Axel Merckx

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Axel Merckx
Axel Merckx.jpg
Axel Merckx alla Paris-Nice del 1997
Dati biografici
Nazionalità Belgio Belgio
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità strada
Ritirato 2007
Carriera
Squadre di club
1993 Motorola Motorola
1994 Telekom Telekom
1995-1996 Motorola Motorola
1997-1998 Team Polti Team Polti
1999-2000 Mapei Mapei
2001-2002 Domo Domo
2003-2004 Lotto Lotto
2005 Davitamon Davitamon
2006 Phonak Phonak
2007 T-Mobile T-Mobile
Nazionale
1994-2004 Belgio Belgio
Carriera da allenatore
2009- Trek-Livestrong Trek-Livestrong
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Bronzo Atene 2004 In linea
Statistiche aggiornate al maggio 2011

Axel Merckx (Uccle, 8 agosto 1972) è un dirigente sportivo ed ex ciclista su strada belga. Professionista dal 1993 al 2007, conta nel suo palmarès una medaglia di bronzo nella prova in linea ai Giochi della XXVIII Olimpiade, un titolo nazionale nella stessa prova, e una vittoria di tappa al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Eddy Merckx, campione degli anni sessanta e settanta, debuttò nel ciclismo nel 1993 con la Motorola.

Nel corso della carriera vinse competizioni a tappe come il Tour de Wallonie ed il Tour de l'Ain, ed alcune gare in linea. Tra queste spicca il campionato nazionale belga nel 2000 e, nel corso dello stesso anno, l'ottava tappa del Giro d'Italia, ottenuta il 22 maggio nella Corinaldo-Prato grazie ad una fuga da lontano.

Il 14 agosto 2004 si aggiudicò inoltre la medaglia di bronzo nella prova individuale su strada ai Giochi Olimpici di Atene. Il 9 agosto 2007 annunciò il suo ritiro dal ciclismo professionistico[1].

Dopo il ritiro si è trasferito in Canada: qui svolge il ruolo di direttore sportivo per il team Trek-Livestrong U23.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

9ª tappa Tour de l'Avenir
1ª tappa Tour de la Région Wallonne
2ª prova Gran Premio Sanson
3ª tappa Giro di Baviera
Campionati belgi, Prova in linea
Classifica generale Tour de la Région Wallonne
8ª tappa Giro d'Italia
Grand Prix de Wallonie
Classifica generale Tour de l'Ain
5ª tappa Critérium du Dauphiné Libéré

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1997: 19º
2000: 25º
2006: non partito (15ª tappa)
2007: 50º
1998: 10º
1999: ritirato (10ª tappa)
2001: 22º
2002: 28º
2003: fuori tempo (15ª tappa)
2004: 21º
2005: 39º
2006: 31º
2007: 62º
1995: 21º
1996: 17º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1995: 21º
1996: 19º
1997: 37º
1998: 165º
2004: 30º
2005: 29º
1995: 34º
1996: 7º
1997: 16º
1998: 40º
1999: 50º
2000: 5º
2001: 42º
2002: 16º
2003: 31º
2004: 55º
2006: 33º
2007: 54º
1996: 3º
1997: 6º
2003: 47º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Sprint d'Or nel 2000
  • Trofeo belga per il Merito sportivo nel 2004

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ciro Scognamiglio, Axel saluta a 35 anni Si ritira l'ultimo Merckx in La Gazzetta dello Sport, 9 agosto 2007. URL consultato il 13 maggio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]