Atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade - Maratona maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Maratona maschile
Seul 1988
Informazioni generali
Luogo Città di Seul
Periodo 2 ottobre 1988
Partecipanti 98
Podio
Medaglia d'oro Gelindo Bordin Italia Italia
Medaglia d'argento Douglas Wakiihuri Kenya Kenya
Medaglia di bronzo Ahmed Salah Gibuti Gibuti
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1984 Barcellona 1992
Atletica leggera ai
Giochi di Seul 1988
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
3000 metri donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

La Maratona ha fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade. La competizione si è svolta il 2 ottobre 1988 nella città di Seul, con arrivo nello Stadio olimpico.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Domenica 2 ottobre; partenza ore 14:35. Arrivo nello Stadio Olimpico di Seul.

La gara inizia con una temperatura di 25° e l’umidità al 74%: di certo non sono le condizioni ideali per gli atleti. Il gruppo rimane unito fino a metà gara (1h04’49”). Al 31º km Gelindo Bordin aumenta il ritmo e si stacca dal gruppo; lo seguono in cinque: Nakayama, Wakiihuri, Salah, Spedding e Ikangaa. Gli ultimi due si staccano al 37º km. Salah, invece va all’attacco: al km 39 è in testa con 20 metri di vantaggio su Wakiihuri e altrettanti su Bordin, che rimane calmo.

Quando Gelindo nota che il keniota è affaticato, poco dopo il km 40, lo supera e va a prendere Salah, che è a soli 4 secondi. In soli 600 metri Bordin annulla il distacco e va in testa, poi prosegue indisturbato fino all’arrivo. Nelle ultime fasi della gara Salah viene superato anche da Wakiihuri, che coglie l'argento. Gelindo Bordin è il primo italiano a vincere la maratona olimpica, 80 anni dopo Dorando Pietri, che giunse primo a Londra 1908 e successivamente venne squalificato.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Italia Italia Gelindo Bordin 2h10’32”
Silver medal.svg Kenya Kenya Douglas Wakiihuri 2h10’47”
Bronze medal.svg Gibuti Gibuti Ahmed Salah 2h10’59”