Atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade - Maratona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Atletica leggera
Maratona
Tokyo 1964
Informazioni generali
Luogo Città di Tokyo
Periodo 21 ottobre 1964
Partecipanti 68
Podio
Medaglia d'oro Bikila Abebe Etiopia Etiopia
Medaglia d'argento Benjamin Heatley Regno Unito Regno Unito
Medaglia di bronzo Kōkichi Tsuburaya Giappone Giappone
Edizione precedente e successiva
Roma 1960 Città del Messico 1968
Atletica leggera ai
Giochi di Tokyo 1964
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne

Finale[modifica | modifica sorgente]

Il campione in carica Bikila Abebe si conferma alla grande il dominatore della specialità, diventando il primo atleta a vincere due ori olimpici nella Maratona. Dopo di lui entra nello stadio il giapponese Tsuburaya: il pubblico di Tokyo lo incita, ma il nipponico, non ce la fa più, è stremato. Il britannico Heatley, che lo segue di poco, approfitta della stanchezza del rivale, lo supera e va a conquistare l'argento.

Pos Paese Atleta Anni Tempo
Gold medal.svg Etiopia Etiopia Bikila Abebe 1932-1973 2h12'11"2 Record olimpico
Silver medal.svg Regno Unito Regno Unito Benjamin Heatley 2h16'19"2
Bronze medal.svg Giappone Giappone Kōkichi Tsuburaya 2h16'22"8