Atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade - 1500 metri piani maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
1500 metri piani maschili
Seul 1988
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Seul
Periodo 29 settembre-1º ottobre 1988
Partecipanti 59
Podio
Medaglia d'oro Peter Rono Kenya Kenya
Medaglia d'argento Peter Elliott Regno Unito Regno Unito
Medaglia di bronzo Jens-Peter Herold Germania Est Germania Est
Edizione precedente e successiva
Los Angeles 1984 Barcellona 1992
Atletica leggera ai
Giochi di Seul 1988
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
3000 metri donne
5000 metri uomini
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

I 1500 metri piani hanno fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XXIV Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 29 settembre-1º ottobre 1988 allo Stadio olimpico di Seul.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico uscente 3'32"53 Regno Unito Sebastian Coe Non selezionato
Primatista mondiale 3'29"46 1985 Marocco Saïd Aouita Presente
Campione mondiale 1987 3'36"80 Somalia Abdi Bile Assente
Primatista stagionale 3'31"01 Stati Uniti Jim Spivey 4º ai Trials

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Il primatista mondiale, Saïd Aouita, sofferente per uno stiramento, rinuncia a correre le semifinali. La gara perde un sicuro protagonista.
In finale, il keniota Peter Rono (non è parente di Henri), sferra il suo attacco quando mancano ancora due giri alla fine. Stacca gli inseguitori e non si fa più riprendere.
Per la conquista del secondo posto scatta una volata a tre: prevale l'inglese Peter Elliott che vince l'argento, Jens-Peter Herold (Germania Est) prende il bronzo mentre rimane giù dal podio Steve Cram, uno dei favoriti e quindi il grande sconfitto della gara.

A soli 21 anni e 62 giorni, Peter Rono è il più giovane campione olimpico dei 1500 metri.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

4 Batterie 29 settembre 59 partenti Si qualificano i primi 5
+ i 6 migliori tempi.
2 Semifinali 30 settembre 13 + 13 Si qualificano i primi 5
+ i 2 migliori tempi.
Finale 1º ottobre 12 concorrenti

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

1ª semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Atleta Paese Tempo Note
1 Kipkoech Cheruiyot Kenya Kenya 3'38"09 Q
2 Steve Cram Regno Unito Regno Unito 3'38"30 Q
3 Peter Elliott Regno Unito Regno Unito 3'38"56 Q
4 Han Kulker Paesi Bassi Paesi Bassi 3'39"06 Q
5 Jeff Atkinson Stati Uniti Stati Uniti 3'39"12 Q
6 Joseph Chesire Kenya Kenya 3'39"17 q
7 Mogens Guldberg Danimarca Danimarca 3'39"86
8 Remi Geoffroy Francia Francia 3'40"96
9 Rachid Kram Algeria Algeria 3'41"39
10 Spyros Spyrou Cipro Cipro 3'43"49
- Abdelmajide Moncif Marocco Marocco NF
- Peter Wirz Svizzera Svizzera NF
- Joaquim Cruz Brasile Brasile SQ

2ª semifinale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Atleta Paese Tempo Note
1 Steve Scott Stati Uniti Stati Uniti 3'38"20 Q
2 Peter Rono Kenya Kenya 3'38"25 Q
3 Omer Khalifa Sudan Sudan 3'38"40 Q
4 Mario Silva Portogallo Portogallo 3'38"56 Q
5 Jens-Peter Herold Germania Est Germania Est 3'38"59 Q
6 Marcus O'Sullivan Irlanda Irlanda 3'47"98 q
7 Markus Hacksteiner Svizzera Svizzera 3'47"99
8 Mark Deady Stati Uniti Stati Uniti 3'48"03
9 Steve Crabb Regno Unito Regno Unito 3'51"60
10 Spyros Spyrou Cipro Cipro 3'43"49
11 Mbiganyi Thee Botswana Botswana 4'01"92
12 Gennaro Di Napoli Italia Italia 4'12"79
13 Mostafa Lachal Marocco Marocco 4'15"94
- Saïd Aouita Marocco Marocco NF

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Stadio Olimpico, sabato 1º ottobre.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Kenya Kenya Peter Rono 3’35”96
Silver medal.svg Regno Unito Regno Unito Peter Elliott 3’36”15
Bronze medal.svg Germania Est Germania Est Jens-Peter Herold 3’36”21
4 Regno Unito Regno Unito Steve Cram 3’36”24
5 Stati Uniti Stati Uniti Steve Scott 3’37”08
6 Kenya Kenya Kipkoech Cheruiyot 3’37”94
7 Irlanda Irlanda Marcus O'Sullivan 3’38”39
8 Portogallo Portogallo Mario Silva 3’38”77
9 Stati Uniti Stati Uniti Jeff Atkinson 3’40”80
10 Kenya Kenya Joseph Chesire 3’40”24
11 Sudan Sudan Omer Khalifa 3’41”07


Note[modifica | modifica wikitesto]