Atletica leggera ai Giochi della XXVII Olimpiade - Maratona femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
Maratona femminile
Sydney 2000
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Sydney
Periodo 24 settembre 2000
Partecipanti 54
Podio
Medaglia d'oro Naoko Takahashi Giappone Giappone
Medaglia d'argento Lidia Șimon Romania Romania
Medaglia di bronzo Joyce Chepchumba Kenya Kenya
Edizione precedente e successiva
Atlanta 1996 Atene 2004
Atletica leggera ai
Giochi di Sydney 2000
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

La Maratona ha fatto parte del programma di atletica leggera femminile ai Giochi della XXVII Olimpiade. La competizione si è svolta il 24 settembre 2000 nella città di Sydney, con arrivo nello Stadio olimpico.

Finale[modifica | modifica sorgente]

Domenica 24 settembre, partenza ore 9:00. A metà percorso è in testa un gruppetto di tre atlete: le giapponesi Takahashi e Ichihashi e la rumena Lidia Șimon. Il passaggio è di 1h11'45". Quarta è Adriana Fernandez, che però dopo il 25º km perde terreno (concluederà 16ma). Poco dopo la Fernandez si stacca anche la Ichihashi.

Al 30° Takahashi e Simon passano, sempre in testa, in 1h41'39". Risale la keniota Chepchumba, che si insedia al terzo posto.
Poco dopo si decide il duello per il primo posto: la Takahashi stacca la Simon di 28 secondi ed entra da sola nello stadio.
Nonostante la durezza del percorso, le prime tre atlete battono il record olimpico di 2h24'52".
Tegla Loroupe, una delle favorite alla vigilia, non è mai stata in gara ed ha terminato al 13º posto.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Giappone Giappone Naoko Takahashi 2h23'14" Record olimpico
Silver medal.svg Romania Romania Lidia Șimon 2h23'22"
Bronze medal.svg Kenya Kenya Joyce Chepchumba 2h24'45"
4 Kenya Kenya Esther Wanjiru 2h26'17"
5 Russia Russia Madina Biktagirova 2h26'33"
6 Etiopia Etiopia Elfensh Alemu 2h26'54"
7 Giappone Giappone Eri Yamaguchi 2h27'03"
8 Corea del Sud Corea del Sud Ham Bong-Sil 2h27'07"

Naoko Takahashi è la prima atleta giapponese di nascita a vincere la maratona alle Olimpiadi.