Atletica leggera ai Giochi della IX Olimpiade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ai Giochi della IX Olimpiade di Amsterdam nel 1928 vennero assegnati 27 titoli in gare di atletica leggera, di cui 22 maschili e 5 femminili.

L'atletica leggera ai Giochi della IX Olimpiade di Amsterdam


  • Fa il suo ingresso l'atletica femminile.
  • Durata del programma: dal 29 luglio al 5 agosto 1928.
  • Nazioni partecipanti: 40 (come a Parigi).
  • Numero di atleti iscritti: 726, di cui 625 uomini e 101 donne.
  • Ogni nazione può iscrivere in ciascuna specialità 4 atleti + 2 riserve.
  • Sede delle gare: Stadio Olimpico di Amsterdam. Per la prima volta nella storia dei Giochi si gareggia su una pista di 400 metri. Ci sono 8 corsie sul rettilineo d'arrivo e 6 nell'anello. Il fondo è in argilla speciale, come quella utilizzata allo stadio di Colombes.
  • Molte delle giornate di gara sono disturbate dalla pioggia; la temperatura, nonostante la stagione estiva, si mantiene su livelli bassi.
  • Nell'atletica maschile si hanno 5 nuovi record mondiali, 11 nuovi record olimpici.
  • Nell'atletica femminile si hanno 4 nuovi record mondiali, 1 nuovo record olimpico.

Partecipazione[modifica | modifica wikitesto]

Ritorna nella famiglia olimpica la Germania, dopo un purgatorio durato 8 anni.

Anche ad Amsterdam, come quattro anni prima a Parigi, sono presenti 40 nazioni:

Argentina Argentina

Australia Australia

Austria Austria

Belgio Belgio

Canada Canada

Cecoslovacchia Cecoslovacchia

Cile Cile

Cuba Cuba

Danimarca Danimarca

Estonia Estonia

Filippine Filippine

Finlandia Finlandia

Francia Francia

Germania Germania

Giappone Giappone

Grecia Grecia

Haiti Haiti

bandiera British Raj

Irlanda Irlanda

bandiera Italia

Jugoslavia Jugoslavia

Lettonia Lettonia

Lituania Lituania

Lussemburgo Lussemburgo

Messico Messico

Monaco Monaco

Norvegia Norvegia

Nuova Zelanda Nuova Zelanda

Paesi Bassi Paesi Bassi

Polonia Polonia

Portogallo Portogallo

Regno Unito Regno Unito

Romania Romania

Spagna Spagna

Stati Uniti Stati Uniti

Sudafrica Sudafrica

Svezia Svezia

Svizzera Svizzera

Turchia Turchia

Ungheria Ungheria

Rispetto a Parigi 1924 si contano, nell'atletica leggera, 4 defezioni e 3 nuove partecipazioni (che sommate al ritorno della Germania pareggiano il conto):

Il punto tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Vengono applicate le nuove norme del Regolamento Tecnico dell'I.A.A.F.. Due norme risultano particolarmente interessanti: quella sulle false partenze e quella sui comandi dello starter.

  • Le sanzioni per le false partenze vengono uniformate. I concorrenti saranno penalizzati con l'arretramento della posizione di partenza, in ragione della lunghezza della gara. Per le corse fino a 120 metri la sanzione è di un metro per ciascuna falsa partenza. Per i 1.500 la sanzione può arrivare ad un massimo di dieci metri in meno. Ai Giochi del 1932 sarà introdotta la regola, che durerà fino al tutto il 2001, che prevede l'ammonizione per la prima falsa partenza e la squalifica dell'atleta dopo la seconda.
  • I comandi del giudice di partenza vengono così codificati: a posto e pronti, seguito dal colpo di pistola. Il giudice deve dare i comandi nella sua lingua madre. Nel 1934 la Federazione mondiale modificherà il primo di essi in ai vostri posti. La formulazione dei comandi rimarrà tale fino ai giorni nostri.

La Federazione mondiale non autorizza invece l'uso dei blocchi di partenza per le gare di velocità, inventati l'anno precedente.

Il cronometraggio è manuale al decimo di secondo. I tempi tuttavia vengono ufficializzati ancora al quinto di secondo e viene ufficializzato solo il tempo del vincitore di ogni singola gara.

Per la prima volta viene impiegata la Lobner Camera, una macchina per il fotofinish ancora più progredita di quelle di Stoccolma 1912 e Anversa 1920.

La costruzione della pista di atletica viene ultimata appena due giorni prima dell'inizio delle gare. Il fondo viene considerato un po' soffice dalla maggior parte dei tecnici. L'abbondanza di piogge che cadrà nei giorni di gara lo renderà ancora più cedevole.

Risultati delle gare[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Atletica leggera maschile ai Giochi della IX Olimpiade e Atletica leggera femminile ai Giochi della IX Olimpiade.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Stati Uniti Stati Uniti 9 8 8 25
2 Finlandia Finlandia 5 5 4 14
3 Canada Canada 4 2 2 8
4 Regno Unito Regno Unito 2 2 1 5
5 Germania Germania 1 2 6 9
6 Svezia Svezia 1 2 4 7
7 Francia Francia 1 1 1 3
8 Giappone Giappone 1 1 0 2
9 Sudafrica Sudafrica 1 0 0 1
9 Irlanda Irlanda 1 0 0 1
9 Polonia Polonia 1 0 0 1
12 Cile Cile 0 1 0 1
12 Haiti Haiti 0 1 0 1
12 Ungheria Ungheria 0 1 0 1
12 Paesi Bassi Paesi Bassi 0 1 0 1
16 Norvegia Norvegia 0 0 1 1

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]