André Messager

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
André Messager

André Messager (Montluçon, 30 dicembre 1853Parigi, 24 febbraio 1929) è stato un compositore e direttore d'orchestra francese.

Studiò alla scuola Niedermayer di Parigi sotto la guida di Eugène Gigout e Clément Loret.

Nel 1874 ottenne il ruolo di organista nel coro della chiesa di Saint-Sulpice, dove rimase per sei anni.

Scrisse soprattutto per il teatro, cimentandosi con successo nei generi del balletto (Les deux pigeons, 1886), dell'opera e dell'operetta.

Come direttore d'orchestra, nel 1902 diresse la prima esecuzione del Pelléas et Mélisande di Claude Debussy.

Dal 1908 al 1914 diresse il teatro dell'Opéra National de Paris.

Nel 1923 venne nominato presidente della "Société des Auteurs et Compositeurs".

Fu anche critico musicale.

Opere liriche[modifica | modifica sorgente]

  • François les bas-bleus (1883)
  • La Fauvette du temple (1885)
  • La Béarnaise (1885)
  • Le Bourgeois de Calais (1887)
  • Les Premières Armes de Louis XV (1888)
  • Isoline (1888)
  • La Basoche (1890)
  • Madame Chrysanthème (1893)
  • Mirette (1894)
  • Le Chevalier d'Harmental (1896)
  • Véronique (1898)
  • Les Dragons de L'Impératrice (1905)
  • Fortunio (1907)
  • Béatrice (1914)
  • Monsieur Beaucaire (1919)
  • Cyprien, ôte ta main de là! (1920)
  • La Petite Fonctionnaire (1921)
  • L'Amour Masqué, su libretto di Sacha Guitry (1923)
  • Passionément (1926)
  • Sacha (1930)

Operette[modifica | modifica sorgente]

  • Le Mari de la Reine (1889)
  • Miss Dollar (1893)
  • La Fiancée en lotérie (1896)
  • Les P'tites Michu (1897)
  • Coups de roulis (1928)

Musica sacra[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 12492176 LCCN: n/82/101527