Alessandro Carlo Vasa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Re di Svezia
Casato di Vasa
Armoiries rois Vasa de Suède.svg

Gustavo I (1523-1560)
Erik XIV (1560-1568)
Giovanni III (1568-1592)
Sigismondo I (1592-1599)
Carlo IX (1599-1611)
Gustavo II Adolfo (1611-1632)
Cristina (1632-1654)

Alessandro Carlo Vasa (Varsavia, 4 novembre 1614Leopoli, 19 novembre 1634) fu un principe e Principe vescovo svedese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di Sigismondo III di Svezia e della seconda moglie Costanza d'Asburgo.

Durante le elezioni del 1632 per la nomina a sovrano di Polonia, sostenne il fratello maggiore Ladislao che divenne poi re.

Dopo il suo viaggio in Italia e in Germania nel 1634, divenne un convinto sostenitore della guerra con l'Impero Ottomano, tuttavia morì prima di poter contribuire attivamente all'andamento della politica polacca.

Morto a Leopoli o forse nella sua residenza nella frazione di Wielkie, vicino a Varsavia, il 19 novembre 1634 di vaiolo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]