Alcatraz (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alcatraz
Alcatraz (serie televisiva).jpg
Immagine dalla sigla della serie televisiva
Titolo originale Alcatraz
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2012
Formato serie TV
Genere mystery, fantascienza
Stagioni 1
Episodi 13
Durata 41 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Risoluzione 720p
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Bryan Wynbrandt, Steven Lilien, Elizabeth Sarnoff
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivo Bryan Burk, Elizabeth Sarnoff, J.J. Abrams, Jennifer Johnson, Daniel Pyne
Casa di produzione Warner Bros. Television, Bad Robot Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 16 gennaio 2012
Al 26 marzo 2012
Rete televisiva Fox
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 30 gennaio 2012
Al 3 aprile 2013
Rete televisiva Premium Anteprima (ep. 1-2)
Italia 2 (ep. 3-13)
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 30 gennaio 2012
Al 16 aprile 2012
Rete televisiva Premium Crime

Alcatraz è una serie televisiva statunitense trasmessa dal 16 gennaio 2012 sul network Fox.

Non avendo ottenuto successo di pubblico, il 9 maggio 2012 la rete ha annunciato di non voler rinnovare la serie per una seconda stagione[1].

Trama[modifica | modifica sorgente]

(EN)
« On March 21, 1963, Alcatraz officially closed due to rising costs and decrepit facilities. All the prisoners were transferred off the island. Only that's not what happened. Not at all.[2] »
(IT)
« Il 21 marzo 1963, a causa dei crescenti costi e del degrado delle sue strutture, Alcatraz chiuse i battenti e tutti i detenuti vennero trasferiti in altri istituti di pena. Questo secondo la versione ufficiale, non fu così in realtà.[3] »
(Introduzione agli episodi della serie nella versione originale e italiana)

Rebecca Madsen è una detective del San Francisco Police Department che sta indagando su un atroce caso d'omicidio, quando si ritrova con un'impronta appartenente a Jack Sylvane, un criminale che era rinchiuso nella vecchia prigione di Alcatraz e che era dato per morto da decenni. Quando tenta di approfondire il mistero, l'agente federale Emerson Hauser tenta inizialmente di ostacolarla, per poi affiancarla nelle indagini con il suo fidato tecnico di laboratorio Lucy. Rebecca, che nel frattempo si era rivolta all'esperto della prigione Diego Soto, scopre che non solo Sylvane è ancora vivo, ma non è invecchiato di un giorno dai tempi in cui era rinchiuso ed è tornato a seminare vittime. Inoltre, presto la detective Madsen si renderà conto che Sylvane è solo una piccola parte di un mistero molto più grande: altri prigionieri stanno infatti per riapparire dal passato.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 13 2012 2012

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

  • Rebecca Madsen, interpretata da Sarah Jones.
    È una detective del dipartimento di polizia di San Francisco. Durante un'indagine su un caso d'omicidio, si imbatte in un'impronta di un criminale dato per morto da decenni, che era rinchiuso nel penitenziario di Alcatraz ma sembra sia inspiegabilmente riapparso nel presente. Quindi cerca di far luce sul mistero.
  • Dr. Diego Soto, interpretato da Jorge Garcia.
    È un esperto della prigione di Alcatraz, sulla quale ha scritto quattro libri, e gestisce un negozio di fumetti. Aiuta Rebecca nelle indagini sui detenuti inspiegabilmente ricomparsi dopo quasi 50 anni.
  • Emerson Hauser, interpretato da Sam Neill.
    È un agente federale a capo di una task force che dà la caccia ai detenuti di Alcatraz. Sotto la sua guida si aggiungono Rebecca e il dottor Soto nel tentativo di far luce sul mistero.
  • Lucille Banerjee, interpretata da Parminder Nagra.
    Lavora nella task force di Hauser. Nel 1960 si trova ad Alcatraz in qualità di esperta psicologa ed è conosciuta come dottoressa Sengupta. Viene ferita da un colpo di fucile da uno dei detenuti riapparsi nel presente e finisce in coma.
  • Edwin James, interpretato da Jonny Coyne.
    Era il direttore di Alcatraz.
  • Elijah Bailey "E.B." Tiller, interpretato da Jason Butler Harner.
    Era il vice direttore di Alcatraz, braccio destro del direttore.
  • Ray Archer, interpretato da Robert Forster (da anziano) e Robbie Amell (da giovane).
    È lo zio di Rebecca, l'ha cresciuta dopo la morte dei genitori. Il suo vero nome è Ray Madsen, nel 1960 l'ha cambiato per poter diventare una guardia carceraria di Alcatraz e stare vicino al fratello Tommy, detenuto proprio in quella prigione; nel presente gestisce un bar.
  • Thomas "Tommy" Madsen, interpretato da David Hoflin.
    Uno dei detenuti ritornati da Alcatraz, è stato incarcerato nel 1957 per aver ucciso la moglie. È il fratello di Ray nonché nonno di Rebecca. Durante un inseguimento ha ucciso il partner di Rebecca.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Concezione[modifica | modifica sorgente]

La serie è co-prodotta dalla Bad Robot Productions di J. J. Abrams

La Fox ordinò la produzione di un episodio pilota nel settembre 2010[4], affidata alla Warner Bros. Television e alla Bad Robot Productions, casa di produzione di J.J. Abrams. Oltre ad Abrams, figurano come produttori esecutivi anche Bryan Burk e Elizabeth Sarnoff, quest'ultima autrice della sceneggiatura insieme a Bryan Wynbrandt e Steven Lilien. Danny Cannon è invece il regista del pilot[5]. In seguito, dopo la produzione dei primi episodi, Elizabeth Sarnoff, che ricopriva anche il ruolo di showrunner, fu sostituita nelle sue funzioni da Jennifer Johnson e Daniel Pyne, anche se continuò a supportare la produzione della serie come consulente[6].

J. J. Abrams, presentando la serie, spiegò che Alcatraz era stato concepito con caratteristiche che richiamano le serie episodiche, ovvero con episodi dalla forte trama verticale, anche se collegati da una ricca mitologia[7]. Ogni episodio ha quindi un «caso della settimana» che si risolve nell'episodio stesso, ma nel prosieguo della serie emergono importanti domande che costituiscono la trama orizzontale; ciò per rendere gli episodi soddisfacenti anche ai telespettatori occasionali[7]. La showrunner Jennifer Johnson dichiarò che il cuore della serie è essenzialmente un police procedural[8].

Cast[modifica | modifica sorgente]

Nella seconda metà di novembre 2010 Jorge Garcia fu il primo attore ad entrare a far parte del cast, per interpretare il ruolo del dottor Diego Soto[9]. Garcia dichiarò che il suo personaggio, rispetto quello di Hurley, interpretato in Lost, mantiene diversi aspetti umoristici, anche se nella sostanza si tratta di personaggi differenti[10]. Quando Jorge Garcia venne ingaggiato, la sua fidanzata stava scrivendo un libro proprio sulla prigione di Alcatraz[11]. Nelle settimane successive furono ingaggiati anche gli attori Sarah Jones, per interpretare il ruolo di Rebecca Madsen, presentata come una brillante e riflessiva agente di polizia[12]; Jonny Coyne e Jason Butler Harner, per i ruoli del direttore del carcere ai tempi in cui i criminali erano rinchiusi e del suo spietato socio[13]; Sam Neill, per il ruolo dell'agente Hauser; Parminder Nagra per interpretare la sua assistente Lucy; e Robert Forster, per il ruolo di una delle guardie carcerarie[14]. L'ultimo membro del cast principale ad essere ingaggiato fu Santiago Cabrera, nel mese di gennaio, per il ruolo del fidanzato di Rebecca, anche lui poliziotto, Jimmy[15]. Cabrera tuttavia non figurò più nel cast regolare dopo le riprese dell'episodio pilota.

Sarah Jones, in un'intervista, presentò la serie come un procedurale ibrido, dove i casi della settimana sono bilanciati dall'evoluzione dei personaggi e dall'arricchimento della mitologia[10]. Sam Neill ebbe invece occasione di elogiare l'atmosfera inquietante dell'ex prigione, definita come un posto ideale in cui ambientare una serie mystery[11]; mentre per Parminder Nagra si tratta di una serie allo stesso tempo snervante e intrigante[16].

Riprese[modifica | modifica sorgente]

Le riprese dell'episodio pilota si sono svolte nel mese di febbraio 2011 presso San Francisco, compresa l'isola di Alcatraz, e nei pressi di Vancouver, nella Columbia Britannica, location principale della serie[17][18].

Programmazione[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver visionato il pilot, la Fox approvò la produzione di una prima stagione completa il 10 maggio 2011[19][20]. Il 1º dicembre 2011 fu annunciato che la serie avrebbe debuttato nei palinsesti televisivi statunitensi il 16 gennaio 2012[21].

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

La première della serie registrò un'audience soddisfacente, raccogliendo negli Stati Uniti 10.051.000 telespettatori, pari a circa il 9% di share[22]. Tuttavia, gli ascolti scesero durante il corso della stagione, il cui finale fu seguito da 4.780.000 spettatori, pari a una percentuale di rating/share di 1,6/4 nella fascia di riferimento 18-49 anni[23].

Critica[modifica | modifica sorgente]

Nel mese di giugno 2011, ai Critics' Choice Television Awards Alcatraz fu selezionata come una delle nuove serie televisive più promettenti della stagione televisiva 2011-2012[24]; mentre il 20 luglio 2011 l'episodio pilota destò reazioni mediamente positive tra il pubblico e la critica televisiva al Comic-Con di San Diego, dove venne proiettato in anteprima[25][26][27].

Secondo Variety, Alcatraz è una serie che, al pari di Fringe e Person of Interest, è dotata di una fantastica premessa, dotata di potenzialità che offrono ai produttori materiale per sviluppare molte stagioni[28]. Per il New York Times si tratta di una coraggiosa innovazione nella ricca collezione di police procedural che intasano i palinsesti televisivi[29]; mentre secondo il Wall Street Journal la serie non delude gli spettatori, dotati di una mente avida di sapere, che in precedenza hanno seguito fiction come Lost, 4400 e The Event[30]. Altre testate, come TIME e USA Today, misero in luce alcune somiglianze con Fringe e non si dimostrarono particolarmente colpite dai primi episodi, anche se evidenziarano margini di miglioramento[31][32].

Trasmissione internazionale[modifica | modifica sorgente]

In Canada Alcatraz venne trasmessa dall'emittente Citytv dal 16 gennaio 2012, in contemporanea con la Fox[33]. In Spagna fu trasmessa il giorno seguente la programmazione statunitense, dal 17 gennaio 2012, dall'emittente TNT España[34]. Lo stesso giorno debuttò anche in Francia attraverso i canali on demand dell'emittente TF1[35]. Nell'America Latina esordì il 22 gennaio 2012 sul network Warner Channel[36]. In Italia venne trasmessa dal 30 gennaio 2012 sul canale pay Premium Crime, della piattaforma Mediaset Premium[37]. In Australia debuttò nei primi mesi del 2012 sulla rete Nine Network[38]; mentre nel Regno Unito fu invece trasmessa da Watch, canale della piattaforma UKTV, dal mese di marzo 2012[39].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Michael Ausiello, Fox Cancels Alcatraz and The Finder in TVLine, 9 maggio 2012. URL consultato il 10 maggio 2012.
  2. ^ (EN) Meredith Borders, TV Talk: ALCATRAZ 1.01 “Pilot”/1.02 “Ernest Cobb”—Meredith’s Take in Badass Digest, 18 gennaio 2012. URL consultato il 28 gennaio 2012.
  3. ^  Alcatraz - Anteprima esclusiva: i primi minuti. Video Mediaset, 26 gennaio 2012. URL consultato in data 28 gennaio 2012.
  4. ^ (EN) Development Update: Wednesday, September 15 in The Futon Critic, 15 settembre 2010. URL consultato l'11 maggio 2011.
  5. ^ (EN) Development Update: Friday, November 12 in The Futon Critic, 12 novembre 2010. URL consultato l'11 maggio 2011.
  6. ^ (EN) Philiana Ng, 'Alcatraz' Co-Creator Liz Sarnoff Steps Down as Showrunner in The Hollywood Reporter, 15 novembre 2011. URL consultato il 16 novembre 2011.
  7. ^ a b (EN) Lesley Goldberg, TCA: J.J. Abrams Says 'Alcatraz' Won't Be Purely Serialized in The Hollywood Reporter, 8 gennaio 2012. URL consultato l'8 gennaio 2012.
  8. ^ (EN) John Jurgensen, J.J. Abrams Promises ‘Alcatraz’ Won’t Get ‘Lost’ in Plot Details in The Wall Street Journal, 8 gennaio 2012. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  9. ^ (EN) Development Update: Monday, November 22 in The Futon Critic, 22 novembre 2010. URL consultato l'11 maggio 2011.
  10. ^ a b (EN) Laura Prudom, 'Alcatraz': Jorge Garcia & Sarah Jones Talk From The Set Of New J.J. Abrams Thriller in Huffington Post, 2 gennaio 2012. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  11. ^ a b (EN) Shannon Vestal, J.J. Abrams Talks About Going to a New TV Island With Alcatraz in BuzzSugar, 8 gennaio 2012. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  12. ^ (EN) Development Update: Tuesday, November 30 in The Futon Critic, 30 novembre 2010. URL consultato l'11 maggio 2011.
  13. ^ (EN) Development Update: Wednesday, December 1 in The Futon Critic, 1º dicembre 2010. URL consultato l'11 maggio 2011.
  14. ^ (EN) Development Update: Friday, December 10 in The Futon Critic, 10 dicembre 2010. URL consultato l'11 maggio 2011.
  15. ^ (EN) Development Update: January 17-18 in The Futon Critic, 18 gennaio 2011. URL consultato l'11 maggio 2011.
  16. ^ (EN) Philiana Ng, 'Alcatraz' Will 'Be Equally Frustrating and Intriguing,' Says Parminder Nagra in The Hollywood Reporter, 16 gennaio 2012. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  17. ^ (EN) Alcatraz Filming Locations, On Location Vacations. URL consultato l'11 maggio 2011.
  18. ^ Luoghi delle riprese per Alcatraz, Internet Movie Database. URL consultato l'11 maggio 2011.
  19. ^ (EN) FOX Adds Four, Cancels Five as Upfront Looms in The Futon Critic, 10 maggio 2011. URL consultato l'11 maggio 2011.
  20. ^ (EN) FOX Announces Primetime Schedule for 2011-12 Season in The Futon Critic, 16 maggio 2011. URL consultato il 17 maggio 2011.
  21. ^ (EN) Nellie Andreeva, Fox Announces Midseason Sched: ‘Touch’ Gets Monday 9 PM Slot, ‘American Idol’ Paired With ‘Mobbed’ On Wednesday in Deadline, 1º dicembre 2011. URL consultato il 1º dicembre 2011.
  22. ^ (EN) obert Seidman, TV Ratings Broadcast Top 25: Giants-49ers, 'American Idol,' 'Big Bang Theory' Top Week 18 in TV by the Numbers, 24 gennaio 2012. URL consultato il 25 gennaio 2012.
  23. ^ (EN) Amanda Kondolojy, Monday Final Ratings: 'Alcatraz', 'DWTS' & 'Voice' Adjust Up, 'Castle' & Smash' Adjust Down in TV by the Numbers, 27 marzo 2012. URL consultato il 2 aprile 2012.
  24. ^ (EN) Nellie Andreeva, Critics' Choice Awards Honors 8 New Shows in Deadline, 9 giugno 2011. URL consultato il 21 luglio 2011.
  25. ^ (EN) Sandra Gonzalez, Comic-Con reaction: What fans had to say about J.J. Abrams' new series 'Alcatraz' in Entertainment Weekly, 21 luglio 2011. URL consultato il 21 luglio 2011.
  26. ^ (EN) Devindra Hardawar, Comic-Con Alcatraz Review: J.J. Abrams strikes gold again in Slashfilm.com, 20 luglio 2011. URL consultato il 21 luglio 2011.
  27. ^ (EN) Daniel Hubschman, SDCC 2011: J.J. Abrams' 'Alcatraz' Pilot Review in Hollywood.com, 20 luglio 2011. URL consultato il 21 luglio 2011.
  28. ^ (EN) Brian Lowry, Alcatraz in Variety, 13 gennaio 2012. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  29. ^ (EN) Neil Genzlinger, Tracking Lost Pieces of the Rock in The New York Times, 15 gennaio 2012. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  30. ^ (EN) Nancy Dewolf Smith, Does It Get Any Better Than This? in The Wall Street Journal, 13 gennaio 2012. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  31. ^ (EN) James Poniewozik, TV Tonight: Alcatraz in TIME, 16 gennaio 2012. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  32. ^ (EN) Robert Bianco, 'Alcatraz' unlocks another Abrams mind bender in USA Today, 15 gennaio 2012. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  33. ^ (EN) Citytv Announces Midseason Line-up in broadcastermagazine.com, 14 dicembre 2011. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  34. ^ (ES) Bárbara Morán, TNT emitirá en España 'Alcatraz' un día después del estreno en EE.UU in TNT España, 26 ottobre 2011. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  35. ^ (FR) Francois Leger, Alcatraz : J. J. Abrams livre les secrets de la série en vidéo in Reviewer.fr, 7 gennaio 2012. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  36. ^ (ES) Bárbara Morán, Nueva serie "Alcatraz" por Warner Channel in starMedia, 21 dicembre 2011. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  37. ^ Mediaset Premium: in chiaro per tutti i debutti di Alcatraz (il 30 gennaio) e di Smash (il 19 febbraio) in tvblog.it, 25 gennaio 2012. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  38. ^ (EN) David Knox, Nine: 2012 highlights in TVtonight, 23 novembre 2011. URL consultato il 9 gennaio 2012.
  39. ^ (EN) ALCATRAZ: Watch Scoops JJ. Abrams Mystery Drama For UK TV in seriable.com, 29 novembre 2011. URL consultato il 9 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]