Afrikaner Weerstandsbeweging

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Movimento di Resistenza Afrikaner
(AF) Afrikaner Weerstandsbeweging (AWB)
Three sevens.svg
Leader Steyn van Ronge
Stato Sudafrica Sudafrica
Fondazione 7 luglio 1973
Sede Ventersdorp
Ideologia Neonazismo,
Nazionalismo bianco,
Indipendentismo afrikaner
Collocazione Estrema destra
Sito web awb.co.za

Il Movimento di Resistenza Afrikaner (in afrikaans Afrikaner Weerstandsbeweging, AWB) è un gruppo politico sudafricano di estrema destra fondato da Eugène Terre'Blanche.

Il movimento, seguendo l'ideologia del segregazionismo e l'apartheid, rivendica l'autodeterminazione e l'autogoverno di una nazione dei boeri indipendente, il Boerestaat, sul modello delle repubbliche boere dell'inizio del XX secolo.

La bandiera è composta da tre sette neri che formano un triscele in un circolo bianco con lo sfondo rosso. Questo simbolo da una parte ha un significato in relazione alla tradizione biblica (il triplo 7 si oppone al triplo 6 di Satana), dall'altra rimanda alla data di fondazione del partito (7 luglio 1973); infine, richiama graficamente i simboli arii come la svastica nazista. Nelle manifestazioni dell'AWB, oltre alla propria bandiera, viene utilizzata anche quella del Transvaal.

Dopo la morte di Terre'Blanche oggi il leader è Pieter Steyn.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]