Aaron Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aaron Ross
Aaron Ross.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 183 cm
Peso 86 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Cornerback
Squadra Stemma Baltimore Ravens Baltimore Ravens
Carriera
Giovanili
Stemma Texas Longhorns Texas Longhorns
Squadre di club
2007-2011 Stemma New York Giants New York Giants
2012 Stemma Jacksonville Jaguars Jacks. Jaguars
2013 Stemma New York Giants New York Giants
2014- Stemma Baltimore Ravens Baltimore Ravens
Palmarès
Super Bowl 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 31 agosto 2014

Aaron Ross (San Antonio, 15 settembre 1982) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di cornerback per i Baltimore Ravens della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (20º assoluto) del Draft NFL 2007 dai New York Giants. Al college ha giocato a football coi Texas Longhorns.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

New York Giants[modifica | modifica sorgente]

Ross fu scelto nel corso del primo giro (20º assoluto) del Draft 2007 New York Giants[1]. Fu uno dei sette giocatori dei Longhorns selezionati in quel draft[2].

I primo due intercetti in carriera avvennero nella gara contro i New York Jets, il secondo dei quali ritornato in touchdown. Nella sua stagione da rookie, Ross fece registrare 42 tackle, 1,5 sack, 9 passaggi e 3 intercetti che ritornò per un totale di 51 yard, compreso un touchdown da 43 yard. Ross contribuì alla vittoria dei Giants nel Super Bowl XLII contro gli imbattuti New England Patriots[3] partendo come cornerback titolare e totalizzando 12 tackle e un passaggio deviato nelle 4 gare playoff dei Giants.

Nella sua seconda stagione da professionistica, Aaron fece registrare 52 tackle, 8 passaggi deviati e 3 intercetti (ritornati per 58 yard compreso, un compreso un TD da 50 yard). Il 31 dicembre 2009 fu inserito in lista infortunati.

Prima della stagione 2011, quando il compagno Terrell Thomas si infortunò, Ross fu nominato cornerback back destro titolare[4]. I Giants conclusero la stagione con un record di 9-7, qualificandosi per un soffio ai playoff grazie alla vittoria decisiva sui Cowboys. Nella off-season, essi eliminarono nell'ordine gli Atlanta Falcons, i favoritissimi e campioni in carica Green Bay Packers e nella finale della NFC i San Francisco 49ers. Il 5 febbraio 2012, Ross partì come titolare nel Super Bowl XLVI, vinto ancora contro i Patriots 21-17, laureandosi per la seconda volta campione NFL[5].

Jacksonville Jaguars[modifica | modifica sorgente]

Ross firmò un contratto triennale del valore di 15,3 milioni di dollari coi Jacksonville Jaguars il 20 marzo 2012[6].

Ritorno ai Giants[modifica | modifica sorgente]

Il 12 marzo 2013, quattro giorni dopo essere stato svincolato dai Jaguars, Ross firmò per fare ritorno ai Giants. Dopo la settimana 4 fu inserito in lista infortunati per un problema alla schiena, perdendo tutto il resto della stagione.

Baltimore Ravens[modifica | modifica sorgente]

Il 20 giugno 2014, Ross firmò coi Baltimore Ravens. Quattro giorni dopo si ruppe il tendine d'Achille, perdendo tutto il resto della stagione.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

New York Giants: XLII, XLVI
New York Giants: 2007, 2011

Individuale[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 83
Partite da titolare 52
Tackle totali 250
Sack 2,5
Intercetti 11

Statistiche aggiornate alla stagione 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2007 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 2007. URL consultato il 12 settembre 2012.
  2. ^ (EN) "2007 NFL Draft".
  3. ^ (EN) A Giant upset, NFL.com. URL consultato il 1 febbraio 2013.
  4. ^ (EN) Your Giants comments: CB Aaron Ross gets fresh start as starter.
  5. ^ (EN) Giants beat Patriots again to win Super Bowl XLVI.
  6. ^ (EN) Source: Aaron Ross to go with Jags.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]