Kevin Boothe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kevin Boothe
KevinBoothe2012.jpg
Boothe con la maglia dei Giants nel 2012.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 145 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Offensive lineman
Squadra Stemma New York Giants New York Giants
Carriera
Giovanili
Stemma Cornell Big Red Cornell Big Red
Squadre di club
2006 Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
2007-2013 Stemma New York Giants New York Giants
2014- Stemma Oakland Raiders Oakland Raiders
Palmarès
Super Bowl 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 18 marzo 2014

Kevin Boothe (New York, 5 luglio 1983) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di offensive lineman per gli Oakland Raiders della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del sesto giro (176°assoluto) del draft NFL 2006 dai Raiders. Al college giocò a football alla Cornell University.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Oakland Raiders[modifica | modifica wikitesto]

Boothe fu scelto nel corso del sesto giro del Draft 2006 dagli Oakland Raiders. In California disputò un'unica annata, disputando tutte le 16 partite stagionali, 14 delle quali come titolare.

New York Giants[modifica | modifica wikitesto]

Il 2 settembre 2007, il giorno dopo essere stato tagliato dai Raiders, il giocatore firmò coi Giants. Nella sua prima stagione con la nuova franchigia disputò una sola partita entrando dalla panchina. A fine stagione si laureò per la prima volta campione NFL quando i Giants batterono a sorpresa gli imbattuti New England Patriots nel Super Bowl XLII[1].

Nelle stagioni dalla 2008 alla 2010, Kevin giocò un totale di 24 partite, 7 delle quali come titolare.

Nella stagione regolare 2011, Boothe disputò tutte le 16 gare stagionali, 9 delle quali come titolare. I Giants conclusero la stagione con un record di 9-7, qualificandosi per un soffio ai playoff grazie alla vittoria decisiva sui Cowboys. Nella off-season, essi eliminarono nell'ordine gli Atlanta Falcons, i favoritissimi e campioni in carica Green Bay Packers e nella finale della NFC i San Francisco 49ers. Il 5 febbraio 2012, Boothe partì come titolare nel Super Bowl XLVI, vinto ancora contro i Patriots 21-17, laureandosi per la seconda volta campione NFL[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants: Vincitore del Super Bowl (XLII, XLVI)
New York Giants: 2007,2011

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 69
Partite totali da titolare 26
Fumble recuperati 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A Giant upset, NFL.com. URL consultato il 1 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) Giants beat Patriots again to win Super Bowl XLVI.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]