Henry Hynoski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Henry Hynoski
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 121 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Fullback
Squadra Stemma New York Giants New York Giants
Carriera
Giovanili
Stemma Pittsburgh Panthers Pittsburgh Panthers
Squadre di club
2011 - presente Stemma New York Giants New York Giants
Statistiche aggiornate al 03/07/2012

Henry Gerald Hynoski, Jr. (Elysburg, 30 dicembre 1988) è un giocatore di football americano, di nazionalità statunitense, che gioca nel ruolo di fullback per i New York Giants della National Football League (NFL). Dopo non essere stato selezionato nel Draft NFL 2011 firmò coi Giants . Al college ha giocato a football all'Università di Pittsburgh.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants[modifica | modifica wikitesto]

Hynoski era considerato uno dei migliori fullback disponibili nel Draft 2010 fino all'infortunio al tendine del ginocchio subito nel corso dell'NFL Scouting Combine. A causa di ciò, le sue quotazione nel draft precipitarono, tanto che finì per non venire scelto; ad ogni modo, poco dopo che la disputa contrattuale estiva della lega fu risolta, egli ricevette offerte da diverse squadra, decidendo alla fine di firmare per i New York Giants[1][2][3].

A Hynoski fu consegnato il posto di fullback titolare dopo che i Giants tagliarono il veterano Madison Hedgecock a causa di un infortunio. Egli non tentò alcuna corsa nel 2011, venendo utilizzato prevalentemente come bloccatore per i running back Ahmad Bradshaw e Brandon Jacobs. Hynoski invece ricevette 12 passaggi per 83 yard (6,9 yard a ricezione). I Giants conclusero la stagione con un record di 9-7, qualificandosi per un soffio ai playoff grazie alla vittoria decisiva sui Cowboys. Nella off-season, essi eliminarono nell'ordine gli Atlanta Falcons, i favoritissimi e campioni in carica Green Bay Packers e nella finale della NFC i San Francisco 49ers. Il 5 febbraio 2012, Henry partì come titolare nel Super Bowl XLVI, vinto contro i New England Patriots 21-17, laureandosi campione NFL nella sua stagione da rookie[4]. Egli ricevette 2 passaggi per 19 yard nella partita e recuperò un fumble potenzialmente pericoloso di Hakeem Nicks nel corso del terzo periodo di gioco. La prestazione di Hynoski attrasse l'attenzione nazionale e diversi giornalisti e analisti sportivi ne tesserono le lodi[5].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 11
Partite totali da titolare 4
Yard su ricezione 83
Touchdown su ricezione 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Henry Hynoski Player Bio-University of Pittsburgh".
  2. ^ (EN) Metro - Jacobs ready to carry Giants running game.
  3. ^ (EN) "Giants can't pass on running ball more".
  4. ^ (EN) Giants beat Patriots again to win Super Bowl XLVI.
  5. ^ (EN) Hynoski was ready for a ring - The Times Leader.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]