Hakeem Nicks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hakeem Nicks
Hakeemnicks.jpg
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 96 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Wide receiver
Squadra Stemma Indianapolis Colts Indianapolis Colts
Carriera
Giovanili
Stemma North Carolina Tar Heels North Carolina Tar Heels
Squadre di club
2009-2013 Stemma New York Giants New York Giants
2014- Stemma Indianapolis Colts Indianapolis Colts
Palmarès
Super Bowl 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 4 settembre 2013

Hakeem Nicks (Charlotte, 14 gennaio 1988) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di wide receiver per gli Indianapolis Colts della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (29° assoluto) del draft NFL 2009 dai New York Giants. Al college giocò a football alla North Carolina University.

Carriera universitaria[modifica | modifica sorgente]

Nicks al college giocò con i North Carolina Tar Heels, squadra rappresentativa dell'Università della Carolina del Nord, con cui stabilì i primati scolastici per ricezioni e touchdown segnati in carriera.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

New York Giants[modifica | modifica sorgente]

Stagione 2009[modifica | modifica sorgente]

Nel draft NFL 2009, Nicks fu selezionato come 29ª scelta assoluta dai New York Giants[1]. Il 1º agosto firmò un contratto di 5 anni del valore di 12,54 milioni di dollari, compresi 6,5 milioni di bonus alla firma.

Il debutto nella NFL avvenne il 13 settembre 2009 con i Washington Redskins, gara in cui ricevette un passaggio da 11 yard.

Il 4 ottobre 2009, contro i Kansas City Chiefs, Nicks segnò il suo primo touchdown su ricezione grazie a un passaggio da 54 yard di Eli Manning. Nelle successive 4 partite, Nicks segnò un touchdown in ognuna di esse, divenendo il primo rookie dei Giants a segnare almeno un TD in quattro gara consecutive dai tempi di Bob Gaiters, che segnò per 5 gare di fila nel 1961[2]. Grazie a tali prestazioni, Nicks vinse il premio di miglior rookie offensivo del mese.

Nicks terminò la stagione come secondo wide receiver titolare della squadra insieme a Steve Smith, dopo l'infortunio occorso a Domenik Hixon nella settimana 2 e le prestazioni sotto la media di Mario Manningham.

Stagione 2010[modifica | modifica sorgente]

Nicks giocò la sua prima gara da 3 touchdown contro i Carolina Panthers durante la gara di debutto della stagione 2010, ricevendo un totale di 4 passaggi per 75 yard che portarono la sua squadra alla vittoria. Durante la settimana 5, con New York impegnata in trasferta contro gli Houston Texans, Nicks stabilì i propri primati in carriera con 12 ricezioni per 130 yard. Inoltre, Nicks ricevette altri due passaggi da touchdown dal quarterback Eli Manning[3]. Nicks non giocò nell'ultima gara della stagione a causa della frattura di un dito del piede[4].

Dopo una stagione da 1.052 yard ricevute e 11 touchdown, l'analista di ESPN.com K. C. Joyner affermò che Nicks aveva le potenzialità per diventare il miglior wide receiver della lega[5].

Stagione 2011[modifica | modifica sorgente]

Nel 2011, Nicks giocò la sua seconda stagione consecutiva da oltre mille yard ricevute. Egli ricevette 76 passaggi per 1.192 yard (15,7 yard per ricezione) e 7 touchdown.

I Giants si qualificaronp per i playoffs, dove Hakeem Nicks giocò un ruolo fondamentale in tutte le partite disputate. Nel turno delle wild card contro gli Atlanta Falcons, Nicks registrò 6 ricezioni per 115 yard 2 touchdown. La gara successiva contro i favoritissimi Green Bay Packers, squadra che con 15-1 aveva chiusa col miglior record della lega, Nicks ricevette 7 passaggi per 165 yard e 2 touchdown.

Il 5 febbraio 2012, Nicks disputò coi Giants il Super Bowl XLVI giocando da titolare contro i New England Patriots. Durante la gara, Hakeem ricevette 10 passaggi per 109 yard, aiutando la sua squadra ad aggiudicarsi la vittoria per 21-7 e conquistando il suo primo titolo di campione NFL[6].

A fine stagione, Nicks fu votato al 90º posto nella NFL Top 100, l'annuale classifica dei migliori cento giocatori della stagione[7].

Stagione 2012[modifica | modifica sorgente]

Il 25 maggio 2012, durante i primi giorni di allenamento in vista della successiva stagione, Nicks durante una corsa si ruppe il quinto metatarso del piede, forzandolo a uno stop che lo costrinse a saltare tutto il training camp. Malgrado il recente infortunio, Nicks il 5 settembre giocò il debutto stagionale coi Cowboys che si vendicarono dei New York Giants campioni in carica che li avevano esclusi dalla corsa ai playoff l'annata precedente, vincendo 24-17 in trasferta[8]. Nicks ricevette tre passaggi per 55 yard. Nel turno successivo, nel giorno in cui Eli Manning stabilì il proprio primato in carriera con 510 yard passate, Nicks ricevette ben 199 yard e segnò un touchdown che contribuì alla vittoria in rimonta dei Giants sui Tampa Bay Buccaneers[9][10].

Tormentato dagli infortuni nelle gare successive, Nicks tornò ad essere decisivo nella settimana 12 contro i Packers in cui i Giants interruppero una serie di 3 sconfitte consecutive. Il ricevitore guadagnò 77 yard e segnò un touchdown[11][12].

Una rotonda vittoria per 54-27 sui Saints nella settimana 14 permise ai Giants di mantenere la testa della division con una gara di vantaggio su Redskins e Cowboys. Nicks contribuì ricevendo 67 yard e segnando il terzo touchdown stagionale[13].

Stagione 2013[modifica | modifica sorgente]

Nella settimana 1 i Giants persero per la prima volta contro i Cowboys all'AT&T Stadium dalla sua inaugurazione nel 2009 malgrado 114 yard ricevute da Nicks[14].

Indianapolis Colts[modifica | modifica sorgente]

Il 14 marzo 2014, Nicks firmò con gli Indianapolis Colts un contratto annuale del valore di 3,5 milioni di dollari[15].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

New York Giants: XLVI
New York Giants: 2011

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Wide receiver dell'anno NFL Alumni: 1
2011
  • Rookie offensivo del mese: 1
ottobre 2009

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Stagione regolare[modifica | modifica sorgente]

Ricezioni Corse Fumble
Anno Squadra P PT Ric Yard Media Max TD Ten Yard Media Max TD FUM Persi
2009 NYG 14 6 47 790 16,8 68 6 2 8 4.0 9 0 2 0
2010 NYG 13 12 79 1.052 13,3 46 11 - - - - - 1 0
2011 NYG 15 15 76 1.192 15,7 68 7 - - - - - 0 0
2012 NYG 6 6 27 390 14,4 50 1 - - - - - 0 0
Totale NYG 47 38 229 3424 15,0 68 25 2 8 4,0 9 0 3 0

Fonte:[16]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2009 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 28 settembre 2012.
  2. ^ (EN) "On the offensive",.
  3. ^ (EN) "Hakeem Nicks, Giants Defense Punish Texans In Complete Rout".
  4. ^ (EN) Webster, O'Hara, Nicks among Giants inactives.
  5. ^ (EN) "Football Scientist: Why Nicks may be the NFL's best WR soon".
  6. ^ (EN) Giants beat Patriots again to win Super Bowl XLVI.
  7. ^ (EN) NFL.com - Top 100 Players of 2012.
  8. ^ (EN) Gamecenter: Cowboys 24 Giants 17, NFL.com, 5 settembre 2012. URL consultato il 6 settembre 2012.
  9. ^ (EN) Gamecenter: Tampa Bay 34 New York 41, NFL.com, 16 settembre. URL consultato il 17 settembre 2012.
  10. ^ NFL 2012 Week 2 - Risultati e Commenti, NFL Italia Blog, 17 settembre 2012. URL consultato il 17 settembre 2012.
  11. ^ (EN) Game Center: Green Bay 10 New York 38, NFL.com, 25 novembre 2012. URL consultato il 27 novembre 2012.
  12. ^ Houston e Atlanta 10 e lode, Giants: lezione ai Packers, Yahoo Sport, 27 novembre 2012. URL consultato il 2 dicembre 2012.
  13. ^ (EN) Game Center: New Orleans 27 New York 54, NFL.com, 9 dicembre 2012. URL consultato il 12 dicembre 2012.
  14. ^ (EN) Game Center: New York 31 Dallas 36, NFL.com, 9 settembre 2013. URL consultato il 10 settembre 2013.
  15. ^ (EN) Hakeem Nicks, Indianapolis Colts reach 1-year contract, NFL.com, 14 marzo 2014. URL consultato il 15 marzo 2014.
  16. ^ (EN) Hakeem Nicks, WR for the New York Giants at.