Brandon Jacobs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brandon Jacobs
Brandon Jacobs training camp.jpg
Jacobs nel 2005
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 120 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Running back
Ritirato 2013
Carriera
Giovanili
Rosso e Bianco.svg Southern Illinois Salukis
Squadre di club
2005 - 2011 Stemma New York Giants New York Giants
2012 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
2013 Stemma New York Giants New York Giants
Palmarès
Super Bowl 2
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'11 settembre 2013

Brandon Richard Jacobs (Houma, 6 luglio 1982) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di running back per i New York Giants e i San Francisco 49ers della National Football League. Fu scelto nel corso del quarto giro (110º assoluto) del Draft NFL 2005 dai Giants. Al college ha giocato a football alla Southern Illinois University.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Draft NFL 2005[modifica | modifica sorgente]

Jacobs fu classificato all'11º posto nella graduatoria dei migliori draft disponibili nel draft 2005 da Sports Illustrated[1]. Pronosticato come una scelta dell'inizio del quarto giro[2], il giocatore fu effettivamente scelto come 110° assoluto dai Giants[3].

New York Giants[modifica | modifica sorgente]

Nella sua stagione da rookie, Jacobs giocò tutte le 16 gare stagionali, nessuna però come titolare, correndo solo 99 yard totali ma segnando ben 7 touchdown su corsa.

Prima dell'inizio della stagione 2006, Jacobs affermò di aver studiato i filmati di un altro potente running back come Eddie George per migliorare il suo stile. George, come Jacobs, era un running back dalla grande stazza e forza[4]. Nella sua seconda stagione da professionista, Jacobs corse per 96 volte che fruttarono 423 yard e 9 touchdown, ad una media di 4,4 yard per portata. Inoltre ricevette 11 palloni per 149 yard.

Jacobs in allenamento coi Giants.

Col ritiro di Tiki Barber, Jacobs conquisto il postò di running back titolare dei Giants nella stagione 2007. Egli si infortunò al ginocchio nella prima gara della stagione contro i Dallas Cowboys, ma fece il suo ritornò quattro settimane dopo contro i New York Jets correndo per 100 yard e un touchdown. Jacobs saltò anche le due gare successive a causa di un infortunio al tendine del ginocchio ma terminò la stagione regolare con un totale di 1.009 yard corse e 4 touchdown su 201 portate. A tali statistiche aggiunse 23 ricezioni per 174 yard e 2 touchdown. Brandon nel divisional round dei playoff segnò il touchdown della vittoria contro i Dallas Cowboys. Jacobs giocò come titolare tutte le 4 gare di playoff del 2007, conclusisi col trionfo dei Giants a sorpresa sugli imbattuti New England Patriots nel Super Bowl XLII[5].

Dopo la stagione 2007, il giocatore si sottopose a un intervento chirurgico al polso[6]. Egli ritornò in tempo per disputare tutte le gare di pre-stagione ma saltò due gare della stagione regolare a causa di un infortunio al ginocchio. Egli terminò l'annata 2008 con 219 portate per 1089 yard e 15 touchdown, un numero di yard simile all'anno precedente ma con molti più touchdown messi a segno 2007. In quella stagione, lui e Derrick Ward divennero la quinta coppia di compagni di squadra a superare entrambi le 1.000 yard corse nello stesso anno.

Il 13 febbraio 2009, i Giants applicarono la franchise tag su Jacobs. Egli firmò un contratto quadriennale del valore di 25 milioni di dollari con la franchigia la settimana successiva. Il 31 dicembre 2009, Jacobs fu inserito in lista infortunati a causa di un infortunio al ginocchio. La sua stagione si chiuse con 835 yard corse e 5 touchdown.

Dalla stagione 2010, il minutaggio del giocatore decrebbe a causa dell'ascesa di Ahmad Bradshaw nel ruolo di primo running back dei Giants. La sua annata terminò con 823 yard corse e 9 touchdown.

Nella stagione 2011, Jacobs corse 571 yard e segnò 7 touchdown su corsa e uno su ricezione. I Giants conclusero la stagione con un record di 9-7, qualificandosi per un soffio ai playoff grazie alla vittoria decisiva sui Cowboys. Nella post-season, i Giants eliminarono nell'ordine gli Atlanta Falcons, i favoritissimi e campioni in carica Green Bay Packers e nella finale della NFC i San Francisco 49ers. Il 5 febbraio 2012, Jacobs, nel Super Bowl XLVI vinto contro i New England Patriots 21-17, si laureò per la seconda volta campione NFL[7].

I Giants svincolarono Jacobs il 9 marzo 2012[8]. La sua prima esperienza con la squadra si chiuse con 2 anelli e il record di franchigia di touchdown su corsa segnati in carriera, 56.

San Francisco 49ers[modifica | modifica sorgente]

Jacobs firmò coi San Francisco 49ers il 28 marzo 2012[9]. Dopo aver corso solamente sette yard in due partite fu svincolato.

Ritorno ai Giants[modifica | modifica sorgente]

Il 10 settembre 2013, Jacobs firmò un contratto annuale per fare ritorno ai Giants e migliorare un reparto che aveva guadagnato solo 50 yard su corsa nella prima gara della stagione contro i Cowboys. Nella sua prima partita, la settimana 2 contro i Broncos, segnò un touchdown ma corse solamente 4 yard su 7 tentativi e i Giants furono battuti nettamente[10]. Nella gara del giovedì notte della settimana 6 contro i Bears, Jacobs corse 106 yard e segnò due touchdown, ma New York rimasero ancora senza vittorie[11]. Nella settimana 11 segnò il quarto TD stagionale nella quarta vittoria consecutiva della sua squadra sui Packers[12]. Il 2 gennaio 2014, dopo nove anni di carriera, Jacobs annunciò il proprio ritiro dal football professionistico[13].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

New York Giants: XLII, XLVI
New York Giants: 2007, 2011

Individuale[modifica | modifica sorgente]

  • Giocatore offensivo del mese della NFC: 1
ottobre 2007
  • Record dei Giants per touchdown su corsa in carriera (60)

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Stagione regolare

Fonte: NFL.com

  Corse Ricezioni Fumble
Anno Squadra P Ten Yard Media Y/P Max TD Ric Yard Max TD Fum Persi
2005 Stemma New York Giants New York Giants 16 38 99 2.6 6.2 21 7 0 0 0 0 1 1
2006 Stemma New York Giants New York Giants 15 96 423 4.4 28.2 16 9 11 149 43 0 2 1
2007 Stemma New York Giants New York Giants 11 202 1,009 5.0 91.7 43T 4 23 174 34 2 5 4
2008 Stemma New York Giants New York Giants 13 219 1,089 5.0 83.8 44 15 6 36 9 0 3 1
2009 Stemma New York Giants New York Giants 15 224 835 3.7 55.7 31 5 18 184 74T 1 2 1
2010 Stemma New York Giants New York Giants 16 147 823 5.6 51.4 73 9 7 59 22 0 2 2
2011 Stemma New York Giants New York Giants 14 152 571 3.8 40.8 28 7 15 128 40T 1 3 0
2012 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers 2 5 7 1.4 3.5 3 0 0 0 0 0 0 0
Totale 102 1083 4,856 4.5 47.6 73 56 80 730 74 4 18 10

Playoff

  Corse Ricezioni
Anno Squadra P Ten Yard Media Max TD Ric Yard Max TD
2006 Stemma New York Giants New York Giants 1 2 8 4.0 5 0 0 0 0 0
2007 Stemma New York Giants New York Giants 4 62 197 3.2 12 3 4 29 11 1
2008 Stemma New York Giants New York Giants 1 19 92 4.8 24 0 0 0 0 0
2011 Stemma New York Giants New York Giants 4 37 164 4.4 34 1 4 16 5 0
Totale 10 120 461 3.8 34 4 8 45 11 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) "2005 NFL Draft - Breakdown by Position.
  2. ^ (EN) "Brandon Jacobs Draft Profile".
  3. ^ (EN) 2005 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 1 maggio 2005. URL consultato il 30 settembre 2012.
  4. ^ (EN) "Brandon Jacobs powers Giants past Eagles, 36-31".
  5. ^ (EN) A Giant upset, NFL.com. URL consultato il 1 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Brandon Jacobs at MSG with arm injury.
  7. ^ (EN) Giants beat Patriots again to win Super Bowl XLVI.
  8. ^ (EN) Giants To Release Veteran Running Back Jacobs.
  9. ^ (EN) Source: 49ers to sign Brandon Jacobs.
  10. ^ (EN) Game Center: Denver 43 New York 23, NFL.com, 15 settembre 2013. URL consultato il 18 settembre 2013.
  11. ^ (EN) Game Center: New York 21 Chicago 27, NFL.com, 10 ottobre 2013. URL consultato l'11 ottobre 2013.
  12. ^ (EN) Game Center: Green Bay 13 New York 27, NFL.com, 17 novembre 2013. URL consultato il 18 novembre 2013.
  13. ^ (EN) New York Giants' Brandon Jacobs retires from NFL, NFL.com, 2 gennaio 2014. URL consultato il 3 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]