David Baas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Baas
David Baas at 49ers training camp 2010-08-11 2.JPG
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 142 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Guardia / Centro
Squadra Stemma New York Giants New York Giants
Carriera
Giovanili
Stemma Michigan Wolverines Michigan Wolverines
Squadre di club
2005 - 2010 Stemma San Francisco 49ers S. Francisco 49ers
2011 - presente Stemma New York Giants New York Giants
Statistiche aggiornate al 04/07/2012

David Andrew Baas (Bixby, 28 settembre 1981) è un giocatore di football americano, di nazionalità statunitense, che gioca nel ruolo di centro per i New York Giants della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (33°assoluto) del Draft NFL 2005 dai San Francisco 49ers. Al college ha giocato a football coi Michigan Wolverines.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

San Francisco 49ers[modifica | modifica sorgente]

I 49ers selezionarono Baas nel corso del secondo giro (33° assoluto) del Draft 2005[1]. Nella sua stagione da rookie, David disputò tredici gare, cinque delle quali come titolare. La prima gara di Baas fu una storica sfida a Città del Messico il 2 ottobre contro gli Arizona Cardinals in qualità di membro degli special team. Il 4 dicembre, giocò la prima gara come titolare nel ruolo di guardia destra nuovamente contro i Cardinals, quando Eric Heitmann fu spostato nel ruolo di centro[2].

Baas giocò tutte le gare nella stagione 2006, principalmente come membro degli special e come tackle aggiuntivo nella linea offensiva

Nel 2007, Baas disputò come titolare 8 delle 15 partite giocate come guardia destra, dopo che il precedente titolare Justin Smiley fu inserito in lista infortunati dopo un infortunio alla spalla.

Il 13 aprile 2010, David firmò un prolungamento annuale di un anno per rimanere in California[3].

New York Giants[modifica | modifica sorgente]

Il 29 luglio 2011, Baas firmò coi New York Giants in qualità di free agent. Con la nuova franchigia, nella stagione regolare disputò 11 gare, tutte come titolare. I Giants conclusero la stagione con un record di 9-7, qualificandosi per un soffio ai playoff grazie alla vittoria decisiva sui Cowboys. Nella off-season, essi eliminarono nell'ordine gli Atlanta Falcons, i favoritissimi e campioni in carica Green Bay Packers e nella finale della NFC i San Francisco 49ers. Il 5 febbraio 2012, Baas partì come centro titolare nel Super Bowl XLVI, vinto contro i New England Patriots 21-17, laureandosi per la prima volta campione NFL[4].

Nella stagione successiva, Baas rimase stabilmente il centro titolare dei Giants, disputando tutte le 16 gare della stagione come partente, ma i Giants non si qualificarono per i playoff.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 119
Partite totali da titolare 81

Statistiche aggiornate alla stagione 2012

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 2005 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame, 1 maggio 2005. URL consultato il 30 settembre 2012.
  2. ^ (EN) "Official Site of the San Francisco 49ers".
  3. ^ (EN) "Baas re-signs with 49ers for one year".
  4. ^ (EN) Giants beat Patriots again to win Super Bowl XLVI.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]