WWE Diva Search

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il WWE Diva Search, conosciuto come WWE Raw Diva Search fino al 2007, è stato un concorso femminile di wrestling organizzato dalla WWE dal 2004 al 2007.

La vincitrice del concorso, oltre a portarsi a casa una considerevole somma di denaro (250.000 dollari), veniva assunta a tutti gli effetti dalla WWE come Diva. Il Diva Search era legato a filo doppio con il roster di Raw: era infatti durante lo show di Raw che si svolgevano le prove settimanali e la vincitrice entrava direttamente nel suo parco lottatori. Nel corso delle tre edizioni si sono verificati casi in cui sono state assunte anche ragazze che non si sono classificate al 1º posto.

Durante il pay-per-view WrestleMania 31 (29 marzo 2015) era stato annunciato il ritorno del Diva Search a partire dal 2016, ma questo non è mai accaduto.

Modalità di svolgimento[modifica | modifica wikitesto]

Per vincere il Diva Search le ragazze dovevano superare diverse prove. Alla concorrente vincitrice della prova settimanale veniva conferita l'immunità, che le permetteva di non andare al televoto. La scelta su quale doveva essere, settimana dopo settimana, la ragazza da eliminare ricadeva sul pubblico, che sceglieva la sua preferita tramite SMS (valido solo ed esclusivamente per i clienti dei gestori telefonici statunitensi residenti negli Stati Uniti); la meno votata tra le ragazze era costretta ad abbandonare il concorso.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Per ogni anno la prima dell'elenco è la vincitrice, mentre la seconda è l'altra finalista:

2004[modifica | modifica wikitesto]

2005[modifica | modifica wikitesto]

2006[modifica | modifica wikitesto]

Erica Chevillar ha sostituito la modella Jennifer Walcott, dato che quest'ultima è stata allontanata dal concorso per conflitti di interesse con i propri progetti personali.

2007[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling