Maryse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maryse
Maryse 2010 Tribute to the Troops.jpg
Maryse nel dicembre del 2010
NomeMaryse Ouellet
Ring nameMaryse[1]
NazionalitàCanada Canada
NascitaMontréal[2]
21 gennaio 1983 (36 anni)[2]
Altezza dichiarata173[2] cm
Peso dichiarato53[2] kg
AllenatoreAl Snow[3]
Fit Finlay[3]
Tom Prichard[3]
Ricky Steamboat[3]
Debutto2006[1]
FederazioneWWE
Progetto Wrestling

Maryse Ouellet, nota semplicemente come Maryse (Montréal, 21 gennaio 1983), è una wrestler, manager e attrice canadese attualmente sotto contratto con la World Wrestling Entertainment (WWE).

In WWE ha vinto due volte il Divas Championship e il suo primo regno, durato 216 giorni (dal 22 dicembre 2008 al 26 luglio 2009), è il terzo più longevo nella storia del titolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maryse Ouellet nacque a Montréal, nella provincia canadese del Québec, ma crebbe ad Edmundston (New Brunswick).[2] Alle superiori era l'unica ragazza della sua classe e gestì un fashion show della scuola.[4]

Il 21 febbraio 2014 si è sposata con il wrestler della WWE Michael Mizanin, meglio conosciuto con il ring-name di The Miz. La coppia ha una figlia, di nome Monroe Sky, nata il 27 marzo 2018. Il 17 febbraio 2019 Maryse ha annunciato di essere nuovamente incinta.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ohio Valley Wrestling (2006–2008)[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2006 Maryse fu messa alla prova per il WWE Diva Search della World Wrestling Entertainment (WWE).[2] La ragazza riuscì ad arrivare tra le otto finaliste, ma fu eliminata per seconda nella puntata di Raw del 24 luglio. Nonostante l'eliminazione dal concorso, la WWE la fece allenare nel proprio territorio di sviluppo, la Ohio Valley Wrestling (OVW).[5] Maryse firmò ufficialmente un contratto di sviluppo con la WWE il 24 agosto 2006. Fece il suo debutto sul ring ad un live-event della OVW il 16 dicembre 2006.[2] Nel marzo del 2007 iniziò a lottare in alcuni dark match prima delle registrazioni delle puntate di SmackDown!.[2]

In OVW Maryse iniziò a fare le sue prime apparizioni durante "bikini contest" o in piccole scenette nel backstage. Iniziò ad accompagnare René Dupree durante gli house show della OVW. Il suo debutto nel ring avvenne il 16 dicembre in un house show a Greensburg, nel Kentucky. In questo match, Maryse fece coppia con Katie Lea, Kelly Kelly, She Nay Nay e Victoria Crawford, e le cinque vinsero contro ODB, Beth Phoenix, Josie, Melody e Milena Roucka. Nel marzo 2007 Maryse divenne intervistatrice degli show TV OVW, e partecipò anche al concorso "Miss OVW", vinto però da ODB. Nel frattempo, Maryse iniziò a fare da manager a Sylvain Grenier.

World Wrestling Entertainment (2008–2011)[modifica | modifica wikitesto]

Campionessa delle Divas e infortunio (2008–2009)[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio del 2008 Maryse debuttò a SmackDown facendo varie apparizioni nel backstage, stabilendosi come heel. Iniziò un feud contro Cherry e successivamente uno contro la McCool. Nella puntata di SmackDown del 26 dicembre (registrata il 22 dicembre a Toronto) Maryse vince il WWE Divas Championship per la prima volta battendo la detentrice Michelle McCool. A Wrestlemania XXV partecipa alla 25 Divas Battle Royal per decretare Miss Wrestlemania ma viene eliminata. Il 24 aprile difende il suo titolo dall'assalto di Gail Kim in un match per il Divas Championsip, e questo è il suo ultimo match a SmackDown.

Maryse passa dal roster di SmackDown al roster di Raw dopo la vittoria di Matt Hardy su CM Punk portando con sé il Divas Title. Il suo debutto sul ring a Raw avviene il 27 aprile in un 8-Diva Tag Team Match facendo coppia con Beth Phoenix, Rosa Mendes e Jillian Hall, ma il team venne sconfitto da Mickie James, Kelly Kelly, Brie Bella e Santina Marella. Nel PPV Night of Champions Maryse viene sconfitta da Mickie James perdendo la cintura. Dopo questo match rimane inattiva per infortunio.

Varie faide (2009–2010)[modifica | modifica wikitesto]

Maryse fa il suo ritorno dall'infortunio il 23 novembre, attaccando Melina dopo la sua vittoria in un match.

Il 4 gennaio si dà via ad un torneo per decretare la Divas Champion, Maryse vince il primo round contro Brie Bella. Il 25 gennaio nella semifinale sconfigge Eve Torres passando in finale. Il 9 febbraio vince la finale contro Gail Kim diventando Divas Champion per la seconda volta. Il 5 aprile assiste ad una Battle Royal per decretare la N1 Contender per il suo titolo, vinta da Eve Torres che la settimana seguente la batte sottraendole il titolo. Ad Over The Limit viene sconfitta da Eve Torres non riuscendo a riconquistare la cintura.

Assistente di Ted DiBiase Jr. e abbandono (2010–2011)[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw del 21 giugno 2010 Maryse è apparsa in un segmento nel backstage insieme a Ted DiBiase Jr. e nelle settimane successive ha iniziato una relazione con lui, accompagnandolo in tutti i suoi match (kayfabe). Il 18 luglio, a Money in the Bank, è intervenuta nel Money in the Bank Ladder match per aiutare DiBiase a conquistare la valigetta per il WWE Championship, ma è stata portata fuori dal ring da John Morrison; alla fine a vincere l'incontro è stato The Miz.

Nella puntata di NXT del 7 dicembre 2010 Maryse e Ted DiBiase Jr. sono diventati i pro di Brodus Clay. Il 31 gennaio 2011 Maryse ha dato uno schiaffo a DiBiase, che la settimana precedente l'aveva usata come scudo per difendersi da un attacco di Jerry Lawler. L'8 marzo è diventata la Guest Host di NXT, introducendo tutti i rookie della quinta stagione. La settimana successiva ha lasciato definitivamente DiBiase, che le aveva intimato di non presenziare più ad NXT.

Nel mese di agosto Maryse è stata operata all'addome a causa di un'ernia. Il 28 ottobre 2011, alla scadenza del suo contratto, ha lasciato la WWE.

Ritorno in WWE (2016–presente)[modifica | modifica wikitesto]

Assistente di The Miz e maternità (2016–2018)[modifica | modifica wikitesto]

Nella puntata di Raw del 4 aprile 2016 Maryse ha fatto il suo ritorno in WWE, aiutando il marito The Miz a vincere l'Intercontinental Championship contro Zack Ryder, stabilendosi come heel. Dalla settimana successiva ha iniziato ad accompagnare The Miz come manager a bordo ring. Durante le difese titolate di Miz ha usato contro gli avversari profumo, spray al peperoncino e varie distrazioni per permettere al marito di conservare la cintura. Con la Brand extension del 19 luglio 2016 Maryse e The Miz sono stati collocati nel roster di SmackDown.

Maryse fa la sua prima apparizione nella puntata di Smackdown del 26 luglio, dove ha co-presentato con Miz il Miz TV, prima di essere interrotti da Randy Orton, che ha sfidato Miz in un match non titolato, dove è stato sconfitto. L'11 settembre, a Backlash, Maryse ha aiutato Miz a difendere l'Intercontinental Championship usando uno spray negli occhi di Dolph Ziggler, mentre Miz distraeva l'arbitro. Nella puntata di Smackdown del 13 settembre, il General Manager di Smackdown Daniel Bryan ha annunciato un rematch per il titolo a causa dell'interferenza di Maryse a Backlash. Nella puntata di Smackdown del 20 settembre, Miz ha difeso con successo il titolo contro Ziggler. Il 9 ottobre, a No Mercy, Miz ha perso l'Intercontinental Championship contro Dolph Ziggler dopo sei mesi di regno; durante l'incontro Maryse ha provato ad aiutare il marito spruzzando dello spray al peperoncino negli occhi di Ziggler, ma poco dopo è stata allontanata dall'arbitro Chad Patton. Nella puntata di Smackdown dell'8 novembre, Maryse accetta l'offerta di Bryan, cioè di garantire a Miz di avere il suo rematch per l'Intercontinental Championship nel 900º episodio di SmackDown, ed in caso di sconfitta Miz e Maryse sarebbero stati trsferiti nel roster di Raw. Nel 900º episodio di SmackDown del 15 novembre, Maryse ha aiutato Miz a vincere la cintura per la sesta volta. Il 20 novembre, alle Survivor Series, Maryse ha accompagnato Miz nella sua difesa titolata contro Sami Zayn. Nella puntata di Smackdown del 20 dicembre, Maryse è stata bannata a bordo ring per aver interferito a sfavore di Apollo Crews durante il suo match titolato contro Miz per l'Intercontinental Championship; dopo il match, Miz è stato intervistato da Renee Young, la quale lo ha schiaffeggiato per aver detto qualcosa su di lei e Dean Ambrose. Nella puntata di Smackdown del 27 dicembre, Maryse si confronta con Renee Young in un segmento nel backstage, prima che Ambrose attaccasse Miz. Nella puntata di Smackdown del 3 gennaio 2017, Maryse ha schiaffeggiato sia Ambrose che Renee in occasioni differenti, prima interferendo nel match titolato tra Miz e Ambrose, schiaffeggiando ancora Ambrose per poi essere bannata a bordo ring, prima che Ambrose vincesse la cintura.

Il 12 febbraio, ad Elimination Chamber, Maryse è stata accidentalmente colpita da Nikki Bella quando Natalya spinge Nikki su di lei durante un alterco nel backstage. Nella puntata di Smackdown del 21 febbraio, Maryse è stata nuovamente colpita da Nikki e Natalya nel backstage durante il loro Falls Count Anywhere match, così Maryse colpisce Nikki costandole il match. Nella puntata di Smackdown del 28 febbraio, durante il Miz TV segment, Maryse slapped schiaffeggia John Cena, fidanzato reale di Nikki Bella, scatenando una sua reazione. Nella puntata di Smackdown del 7 marzo, Maryse e Miz hanno attaccato Nikki e Cena, dopo il loro match vinto contro James Ellsworth e Carmella. Nella puntata di Smackdown del 14 marzo, dopo una ennesima rissa tra le due coppie, il General Manager di SmackDown Daniel Bryan annuncia un Mixed tag team match a WrestleMania 33. Il 2 aprile, a WrestleMania 33, Maryse è tornata sul ring dopo circa sei anni, facendo coppia con il marito per affrontare John Cena e Nikki Bella in un Mixed Tag Team match, ma i due sono stati sconfitti.

Con lo Shake-up del 10 aprile, Maryse e The Miz sono stati trasferiti nel roster di Raw. Il 4 giugno, a Extreme Rules, Maryse ha accompagnato Miz nel suo match contro Dean Ambrose per l'Intercontinental Championship, dove ne è uscito vincitore conquistando la cintura per la settima volta.

Nel mese di settembre, a seguito dell'annuncio della sua gravidanza, Maryse non è più apparsa in televisione.

Faida con Brie Bella e maternità (2018–2019)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver dato luce al bambino, Maryse fa il suo ritorno ufficiale nella puntata di Smackdown del 24 luglio 2018. Il 19 agosto, a SummerSlam, Maryse interferisce nel match del marito contro Daniel Bryan, dove ne esce vincitore. A seguito di ciò, cominciano una faida contro lo stesso Bryan e sua moglie Brie Bella. Nella puntata di SmackDown dell'11 settembre, Maryse compete nel suo primo match singolo dopo otto anni, contro Brie Bella nel main event della serata, ma perde per squalifica a seguito dell'intervento di Miz. Il 16 settembre, ad Hell in a Cell, Maryse e Miz hanno sconfitto Brie Bella e Daniel Bryan. Maryse effettua il suo ritorno il 17 febbraio, ad Elimination Chamber, dove appare brevemente per annunciare che è incinta per la seconda volta di The Miz.[6]

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Wrestler di cui è stata manager[modifica | modifica wikitesto]

Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]

  • The French-Canadian Beauty
  • The Sexiest of the Sexy
  • The Sultry Diva

Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Nell'aprile del 2007 Maryse Ouellet ha partecipato al video del singolo Throw It On Me di Timbaland, insieme alle colleghe Ashley Massaro, Brooke Adams, Kelly Kelly, Layla El e Torrie Wilson.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Maryse, su Cagematch.net, Cagematch. URL consultato il 23 marzo 2017.
  2. ^ a b c d e f g h (EN) Richard Kamchen, Maryse, su slam.canoe.ca, Slam! Sports. URL consultato il 23 marzo 2017.
  3. ^ a b c d (EN) Bob Kapur, Maryse answers SLAM! Wrestling reader questions, su slam.canoe.ca, Slam! Sports. URL consultato il 23 marzo 2017.
  4. ^ Andrew Rote, Making life beautiful, su WWE, WWE, 2008 (archiviato dall'url originale il 22 agosto 2008).
  5. ^ Kara A. Medalis, More Diva dreams come True, su WWE, WWE, 2006 (archiviato dall'url originale il 30 ottobre 2006).
  6. ^ (EN) Jen Juneau, Mike 'The Miz' Mizanin and Maryse Mizanin Expecting Second Child, su people.com, 18 febbraio 2019. URL consultato il 22 settembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]