Very (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Very
ArtistaPet Shop Boys
Tipo albumStudio
Pubblicazione27 settembre 1993
Durata53:17
Dischi1
Tracce12
GenerePop
Dance
Synth pop
EtichettaParlophone (UK)
EMI/ERG (USA)
ProduttorePet Shop Boys, Stephen Hague, Brothers In Rhythm
Registrazione1992-1993
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia
(vendite: 35 000+)
Austria Austria
(vendite: 10 000+)
Finlandia Finlandia
(vendite: 25 000+)
Francia Francia
(vendite: 50 000+)
Svezia Svezia
(vendite: 20 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[1]
(vendite: 500 000+)
Dischi di platinoCanada Canada
(vendite: 80 000+)
Germania Germania
(vendite: 500 000+)
Regno Unito Regno Unito
(vendite: 300 000+)
Svizzera Svizzera
(vendite: 30 000+)
Pet Shop Boys - cronologia
Album precedente
(1991)
Album successivo
(1994)
Singoli
  1. Can You Forgive Her?
    Pubblicato: 31 maggio 1993
  2. Go West
    Pubblicato: 6 settembre 1993
  3. I Wouldn't Normally Do This Kind of Thing
    Pubblicato: 29 novembre 1993
  4. Liberation
    Pubblicato: 4 aprile 1994
  5. Yesterday, When I Was Mad
    Pubblicato: 29 agosto 1994

Very è il quinto album in studio del gruppo musicale britannico Pet Shop Boys, pubblicato nel 1993.

Lanciato e trascinato dai due singoli estratti prima dell'album Can You Forgive Her? e Go West, Very irruppe nelle classifiche mondiali al primo posto, incluso in madrepatria. Con oltre 5 milioni di copie vendute (l'album che ha venduto di più a livello mondiale per i Pet Shop Boys), Very tuttora detiene il primato di essere il primo (e attualmente l'unico) album dei Pet Shop Boys ad essere arrivato in cima alla classifica britannica degli album.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti e pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la pubblicazione di Discography, la raccolta antologica del duo, la gran parte del pubblico pensò che fosse giunta la fine della carriera dei Pet Shop Boys. Ed invece dopo singoli trascinanti come Can You Forgive Her? e Go West i Pet Shop Boys pubblicano un nuovo album che riassume il loro stile raffinato reso perfetto dalla unione di testi irriverenti a un sound melodico d'eccezione. Neil Tennant dichiarò che "Intitolammo l'album Very in quanto è molto Pet Shop Boys: è molto buono, è molto energico, è molto romantico, è molto triste, è molto pop, è molto ballabile e per certi versi è molto buffo".[2]

Se Behaviour fu considerato l'album più "basso" dei Pet Shop Boys, Very venne subito additato come l'album più "alto" in quanto già in produzione Neil Tennant e Chris Lowe avevano deciso di fare un "mega album dance-pop".[3] Altro fattore che contraddistinse l'album è il fatto che gli stessi Pet Shop Boys furono i produttori principali, seppur supportati dal leggendario Stephen Hague.

Acclamato come grande successo mondiale, indicato come fra i migliori album del 1993 ed in generale della intera decade degli anni novanta, Very ottenne il disco di platino in madrepatria e in diverse nazioni. Attualmente è l'ultimo disco dei Pet Shop Boys ad essersi aggiudicato il disco di platino.

Custodia[modifica | modifica wikitesto]

Fra i molteplici fattori che rendono Very un album unico vi è anche la custodia stessa dell'album: il suo design completamente arancione che assume lo stesso design della Lego. Nel 1995 l'album ottenne una nomination ai Grammy Awards per il suo innovativo design e vinse uno dei maggiori premi di design tanto che venne esposto in una esibizione al MOMA di New York[4].

Edizioni speciali[modifica | modifica wikitesto]

Very Relentless[modifica | modifica wikitesto]

Nella stessa data di pubblicazione di Very, venne pubblicata una versione limitata con 2 dischi: il primo disco era l'album stesso, nel secondo disco (intitolato Relentless) vi furono inclusi sei brani considerati dai Pet Shop Boys "più sperimentali e da discoteca".

Venne immediatamente descritto come "l'album di Chris" in quanto consiste essenzialmente in brani totalmente (o quasi totalmente) strumentali, sul genere trance dell'epoca. Lo stesso Neil Tennant sottolineò: "avevamo diversi brani strumentali ai quali non riuscivo a pensare ad alcuna parola per comporne un testo. Ci piacevano così e non valeva la pena aggiungere un qualcosa di più".[5]

Sebbene i Pet Shop Boys stessi tentarono diverse volte di ri-pubblicare Relentless in edizioni speciali per rimetterlo in commercio, la loro intenzione venne quasi subito bloccata da loro stessi. "Ci piace il concetto che Relentless sia un album limitato, una edizione limitata che fece la comparsa nel 1993 e che dopo non fu più ri-prodotto" dichiarò Neil in una intervista.[6] Ciò contribuì fortemente a rendere l'edizione limitata di Relentless ancora più raro e difficile da reperire per i collezionisti, specialmente fuori dai confini britannici.

Ristampa del 2001[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 giugno 2001 Very venne ristampato in edizione speciale a due dischi: il primo disco è l'album stesso, il secondo disco contiene materiale extra registrato tra il 1992 e il 1994.[7] La ristampa di Very entrò in classifica alla posizione 131.

La "Very-era"[modifica | modifica wikitesto]

Per tutta la durata della promozione dell'album, i Pet Shop Boys utilizzarono costumi di diverso tipo e colore, differenziati fra loro per ogni singolo pubblicato[8]. I suddetti costumi vennero utilizzati anche per le performance live che il duo fece durante questa fase della loro carriera, fase che fu ribattezzata la"Very-era". Oltre all'utilizzo di costumi particolari, la "Very-era" si caratterizza anche per il frequente utilizzo di computer e realtà virtuale (anche in questo caso, per ogni singolo estratto) che il duo utilizzò.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Can You Forgive Her?
  2. I Wouldn't Normally Do This Kind of Thing
  3. Liberation
  4. A Different Point of View
  5. Dreaming of the Queen
  6. Yesterday, When I Was Mad
  7. The Theatre
  8. One and One Make Five
  9. To Speak Is a Sin
  10. Young Offender
  11. One in a Million
  12. Go West durata totale oltre 8 minuti di cui 5 minuti per Go West, 2 minuti di silenzio e ultimo minuto con traccia fantasma Postscript
CD2 – Relentless
  1. My Head Is Spinning
  2. Forever in Love
  3. KDX 125
  4. We Came from Outer Space
  5. The Man Who Has Everything
  6. One Thing Leads to Another
CD2 – Further Listening 1992–1994 (presente nella ristampa del 2001)
  1. Go West (1992 twelve-inch mix) – 9:09
  2. Forever in Love – 5:44
  3. Confidential (demo per Tina) – 4:47
  4. Hey, Headmaster – 3:06
  5. Shameless – 5:04
  6. Too Many People – 4:25
  7. I Wouldn't Normally Do This Kind of Thing (seven-inch version) – 4:45
  8. Violence (Haçienda version) – 5:00
  9. Falling (demo for Kylie) – 4:38
  10. Decadence – 3:55
  11. If Love Were All – 3:00
  12. Absolutely Fabulous (single version) – 3:46
  13. Euroboy – 4:30
  14. Some Speculation – 6:34
  15. Yesterday, When I Was Mad (single version) – 4:01
  16. Girls & Boys (live in Rio) – 4:55

Media[modifica | modifica wikitesto]

  • Secondo il magazine Q, Very è al 91º posto fra i 100 miglior album inglesi mai pubblicati.
  • Anche Very è incluso nel libro 1001 album da ascoltare prima di morire.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1993) Posizione
massima
Australia[9] 2
Austria[10] 6
Canada[11] 9
Paesi Bassi[12] 18
European Top 100 1
Francia 19
Germania[13] 1
Giappone 14
Nuova Zelanda[14] 19
Norvegia[15] 8
Svezia[16] 1
Svizzera[17] 1
Ungheria 2
Regno Unito[18] 1
Stati Uniti[19] 20

Va fatto notare che in Svezia Very e Relentless furono contati in classifica come due album distinti: pertanto in Svezia Very conquistò la prima posizione mentre Relentless giunse alla 17ª posizione[20]

Classifica di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Nazione (1993) Posizione
Australia[21] 47
Svizzera[22] 37

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica