Suburbia (Pet Shop Boys)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Suburbia
ArtistaPet Shop Boys
Tipo albumSingolo
Pubblicazione22 settembre 1986
Durata5:05 (versione album)
4:03 (versione singolo)
Album di provenienzaPlease
GenereSynth pop
EtichettaParlophone
ProduttoreJulian Mendelsohn
Registrazione1985
FormatiMC, 7", 12"
Pet Shop Boys - cronologia
Singolo successivo
(1986)

Suburbia è un singolo del gruppo musicale britannico Pet Shop Boys, il quarto estratto dal primo album in studio Please e pubblicato il 22 settembre 1986.

Si tratta del secondo brano dei Pet Shop Boys ad entrare nella Top 10 della Official Singles Chart, piazzandosi all'ottava posizione. A differenza della versione inclusa nell'album, molto più semplice ed elettronica come sound, la versione proposta come singolo è musicalmente più elaborata ed orientata sul synth pop puro.

La raffigurazione terribile del sobborgo rese Suburbia uno tra i singoli più citati per la descrizione della realtà dello stesso.[1][2]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

I Pet Shop Boys scrissero Suburbia ispirati dal film Suburbia del 1983, girato da Penelope Spheeris, che parallelamente alla canzone narra la violenza e lo squallore dei suburbi di Los Angeles; in aggiunta di ciò, la tensione dei rioni di Brixton del 1981 e del 1985 (di cui Tennant ricordò) indusse il duo a pensare alla situazione che la gioventù dei suburbi potesse vivere.

Il brano contiene anche diversi campionamenti che ricordano le violenze che accadono nei suburbi: rumori di folla, cani che abbaiano e vetri rotti. Questi campionamenti sono presenti anche nel relativo videoclip che il duo girò.[3] Questo è uno dei tanti elementi che differenziano la versione singola dalla versione originale inclusa in Please.

Tornando al videoclip, diretto dal fotografo Eric Watson, il duo decise di girarlo nei suburbi di Los Angeles. La decisione fu presa anche in considerazione al fatto che i Pet Shop Boys si trovavano a Los Angeles in occasione degli MTV Music Awards del 1986.

Fra i b-side del singolo compaiono brani nuovi (Jack the Lad e Paninaro) e diversi remix di Suburbia, fra cui il "The Full Horror mix". Qualche mese dopo il duo incluse quest'ultimo remix, assieme ad una versione estesa di Paninaro nel loro album di remix Disco.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7" (Regno Unito)
  • Lato A
  1. Suburbia (New Version) – 3:59
  • Lato B
  1. Paninaro – 4:37
doppio 7" (Regno Unito)
  • Lato A
  1. Suburbia (New Version) – 3:59
  • Lato B
  1. Paninaro – 4:37
  • Lato C
  1. Love Comes Quickly (Shep Pettibone Mastermix) – 6:20
  • Lato D
  1. Jack the Lad – 4:30
  2. Suburbia (Part Two) – 2:20
MC (Regno Unito)
  • Lato A
  1. Suburbia (New Version) – 3:59
  2. Paninaro – 4:37
  • Lato B
  1. Jack the Lad – 4:30
  2. Love Comes Quickly (Shep Pettibone Remix) – 7:34
12" (Regno Unito)
  • Lato A
  1. Suburbia (The Full Horror) – 8:55
  • Lato B
  1. Paninaro – 4:37
  2. Jack the Lad – 4:30
12" (Stati Uniti)
  • Lato A
  1. Suburbia (The Full Horror) – 8:55
  • Lato B
  1. Suburbia (New Version) – 3:59
  2. Jack the Lad – 4:30

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1986) Posizione
massima
Austria[4] 9
Belgio (Fiandre)[4] 1
Francia[5] 74
Germania[4] 2
Irlanda[6] 3
Italia[7] 18
Nuova Zelanda[4] 5
Paesi Bassi[4] 3
Regno Unito[8] 8
Stati Uniti[9] 70
Stati Uniti (hot dance club play)[9] 46
Stati Uniti (hot dance music/maxi-singles sales)[9] 37
Svezia[4] 6
Svizzera[4] 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Laura Barton, Save our boring 'burbs, The Guardian, 20 marzo 2006. URL consultato il 29 giugno 2006.
  2. ^ (EN) Suburbs, GeographyPages. URL consultato il 29 giugno 2006 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2011).
  3. ^ Pet Shop Boys - Suburbia
  4. ^ a b c d e f g (NL) Pet Shop Boys - Suburbia, Ultratop. URL consultato il 19 maggio 2014.
  5. ^ (FR) InfoDisc : Tout les Titres par Artiste, su infodisc.fr. URL consultato il 23 giugno 2012.
  6. ^ (EN) Jaclyn Ward, The Irish Charts - All there is to know, su irishcharts.ie. URL consultato il 23 giugno 2012.
  7. ^ Indice per Interprete: P, Hit Parade Italia. URL consultato il 23 giugno 2012.
  8. ^ (EN) Pet Shop Boys - Suburbia, su chartstats.com. URL consultato il 23 giugno 2012 (archiviato dall'url originale il 31 luglio 2012).
  9. ^ a b c (EN) Pet Shop Boys - Awards, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 23 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Suburbia, su Discogs, Zink Media. Modifica su Wikidata
  • Chris Heath (2001). "Suburbia". In Please / Further Listening 1984-1986 [CD liner notes]. London: Pet Shop Boys Partnership.
  • (EN) Interviews: Pet Shop Boys, Remember the Eighties, marzo 2004. URL consultato il 29 giugno 2006.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica