Vampiri amanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vampiri amanti
Titolo originale The Vampire Lovers
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1970
Durata 91 min.
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore
Regia Roy Ward Baker
Soggetto Sheridan Le Fanu
Sceneggiatura Harry Fine, Tudor Gates, Michael Style, Tudor Gates
Casa di produzione Hammer Film Productions
Fotografia Moray Grant
Montaggio James Needs
Musiche Harry Robertson
Scenografia Scott MacGregor
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Vampiri amanti è un film del 1970, diretto dal regista Roy Ward Baker e basato sul romanzo breve Carmilla di Sheridan Le Fanu.

Il film ebbe due seguiti: Mircalla, l'amante immortale (1970) e Le figlie di Dracula (1971).

Trama[modifica | modifica sorgente]

La figlia del generale Spielsdorf, Laura, diventa intima amica di Marcilla. Ammalatasi per cause ignote, Laura muore e Marcilla scompare misteriosamente. Per svelare il mistero di questo e di altri decessi sospetti, Spielsdorf chiede aiuto ad un noto cacciatore di vampiri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema