Una notte per morire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una notte per morire
Titolo originale Fanatic
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1965
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller
Regia Silvio Narizzano
Soggetto Anne Blaisdell
Sceneggiatura Richard Matheson
Fotografia Arthur Ibbetson
Montaggio John Dunsford
Musiche Wilfred Josephs
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Una notte per morire (Fanatic) è un film del 1965 diretto da Silvio Narizzano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Patricia Carroll, una giovane americana in vacanza a Londra, è mossa da un sentimento compassionevole e va a visitare la suocera dopo che questa ha perso il figlio. Ricevuta un'accoglienza calorosa (?) noterà, ben presto, di avere a che fare con una fanatica della religione in cerca di redenzione.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • È meglio conosciuto con il titolo usato per l'uscita negli Stati Uniti: Die! Die! My Darling!
  • Nella parte della suocera, la famosa attrice di teatro, Tallulah Bankhead: in un ruolo che a parte la pazzia, ricalca in un certo qual modo la vita dell'attrice.[senza fonte]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema