The Sims 3: Isola da sogno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Sims 3: Isola da sogno
videogioco
Isola sims 3.jpg
Titolo originaleThe Sims 3: Island Paradise
PiattaformaMicrosoft Windows, macOS
Data di pubblicazioneFlags of Canada and the United States.svg 25 giugno 2013
Flag of Europe.svg 27 giugno 2013
GenereSimulatore di vita
OrigineStati Uniti
SviluppoMaxis (EA Play)
PubblicazioneElectronic Arts
SerieThe Sims
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputMouse, tastiera, touch pad
SupportoDVD, distribuzione digitale
Requisiti di sistemaMicrosoft Windows: Windows XP, Windows Vista o Windows 7, CPU 2,0 GHZ (XP), 2,4 GHz (Vista, 7), Scheda video compatibile DirectX 9.0c 128 MB RAM con supporto Pixel Shader 2.0, HD 1,5+1 GB, lettore DVD
Mac OS X: Mac OS X Leopard o superiore, CPU processore Intel Core Duo, Scheda video ATI x1600 oppure Nvidia 7300 GT 128 MB RAM, oppure Intel Integrated GMA X3100, HD 6,1+1 GB, lettore DVD
Fascia di etàESRBT · PEGI: 12
Preceduto daThe Sims 3: Vita universitaria
Seguito daThe Sims 3: Into the Future

The Sims 3: Isola da sogno (The Sims 3: Island Paradise) è la decima espansione per il videogioco di simulazione di vita per computer The Sims 3 sviluppata da Maxis e Electronic Arts. È stata pubblicata nel Nord America il 25 giugno 2013[1] e in Europa il 27 giugno.[2] L'espansione è stata annunciata ufficialmente il 14 febbraio 2013 dal sito della EA Games.[senza fonte]

Con l'espansione, i Sim potranno partire su case galleggianti o barche e scoprire delle nuove isole sconosciute.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

In The Sims 3: Isola da sogno, i Sim possono esplorare nuove isole tropicali vivendo in case galleggianti completamente personalizzabili oppure utilizzare canoe, pedalò, windsurf, barche a vela, barche a remi e motoscafi. È presente una nuova modalità per poter costruire delle mete turistiche che attirano diversi Sim durante il viaggio nelle isole. I Sim sono in grado di utilizzare una muta per immergersi nei meandri del mare e scoprire dei tesori nascosti, incontrare sirene, o altri pericoli come gli squali e il kraken.

Nuove modalità di costruzione permettono ai Sim di costruire delle case da sogno in parte sull'acqua e in parte sulla terraferma.

Novità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nuove abilità
  • Possibilità di costruire case sopra l'acqua
  • Nuove creature: sirene, squali, kraken
  • Nuove morti: immersione andata male, disseccati (solo per sirene, se si sta troppo tempo fuori dall'acqua), ingoiati da uno squalo o kraken (quando si è avvistati da una di queste creature)
  • Nuovi lavori: esploratore, bagnino e proprietario di hotel
  • Nuovi tratti: "Ama nuotare" e "Marinaio".

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel nuovo scenario, "Isola Paradiso" (che in realtà è un arcipelago), è presente una ricca famiglia di cognome "Alto". Come quella di Sunset Valley, gli Alto sono anche nell'isola degli spregiudicati affaristi egoisti, che sono diventati ricchi non solo per il patrimonio di famiglia ma anche per aver tradito gli ex-colleghi. Che siano parenti di Nick Alto?

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Anthony Gallegos, What’s Next for The Sims 3?, in IGN, 13 febbraio 2013. URL consultato il 21 novembre 2013.
  2. ^ Francesco Ursino, Nuove informazioni sulla Limited Edition di The Sims 3 Isola da Sogno, in SpazioGames, 8 luglio 2013. URL consultato il 21 novembre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi