The Sims 3: Stagioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'espansione per The Sims 2, vedi The Sims 2: Seasons.
The Sims 3: Stagioni
Sviluppo Maxis (EA Play)
Pubblicazione Electronic Arts
Serie The Sims
Data di pubblicazione Stati Uniti 13 novembre 2012

Europa 15 novembre 2012
Italia 16 novembre 2012

Genere Simulatore di vita
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Microsoft Windows, Mac OS X, PlayStation 3, Xbox 360, Wii, Nintendo DS, Nintendo 3DS
Supporto DVD, distribuzione digitale
Fascia di età PEGI: 12+
Periferiche di input Mouse, tastiera
Preceduto da The Sims 3: Supernatural
Seguito da The Sims 3: Vita universitaria

The Sims 3: Stagioni è l'ottava espansione per il videogioco di simulazione di vita per computer The Sims 3. È stata rilasciata in Europa il 16 novembre 2012 e, come sulla falsariga del precedente capitolo The Sims 2: Seasons, introduce la possibilità di far interagire i Sims con le condizioni climatiche, introducendo le quattro stagioni.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Questa ottava espansione introduce le stagioni e le condizioni atmosferiche nelle vite dei Sim. Durante ogni stagione essi potranno svolgere delle attività stagionali o seguire degli eventi. Per ogni stagione ci sono diverse festività e nuovi oggetti da utilizzare. Inoltre, viene introdotta una nuova funzione chiamata Progetto, che permette di costruire le case con un nuovo sistema.

Le stagioni[modifica | modifica sorgente]

In The Sims 3: Stagioni, dal pannello delle Opzioni si possono impostare le stagioni con le relative condizioni atmosferiche: sole, pioggia, grandine, vento, neve. Nel gioco ogni stagione dura 7 giorni, ma dal menù delle Opzioni è possibile variare la durata di ogni stagione oppure attivare/disattivare determinate stagioni. Inoltre è anche possibile modificare la temperatura.

Autunno[modifica | modifica sorgente]

Durante l'autunno i Sim possono imparare la ricetta della torta di zucca o cambiare lo stile di casa con nuovi mobili e decorazioni. In autunno si festeggia il Giorno Spettrale (ovvero Halloween) dove i Sim possono travestirsi, organizzare o partecipare a una festa in maschera e sia bambini che adolescenti possono fare "dolcetto o scherzetto" per le case.

Inverno[modifica | modifica sorgente]

In inverno sono stati introdotti molti nuovi oggetti e attrazioni come lo snowboard e la pista di pattinaggio. Se non si vestono adeguatamente, i Sim potranno prendersi un raffreddore o morire congelati. In inverno si festeggia il Giorno del Fiocco di Neve (ovvero il Natale), dove si può organizzare o partecipare a una festa con regali, giocare con la neve, e baciarsi sotto il vischio.

Primavera[modifica | modifica sorgente]

In primavera è possibile giocare a calcio o prendersi un'allergia. In questa stagione si festeggia il Giorno dell'Amore, in cui i gesti romantici saranno molto più apprezzati e in cui è molto più probabile che un Sim desideri di fidanzarsi oppure, se lo è già, di vivere al meglio con il proprio partner.

Estate[modifica | modifica sorgente]

Durante l'estate i Sim possono abbronzarsi, nuotare nel mare, costruire castelli di sabbia, o prendere scottature, se restano troppo tempo sotto al sole. In estate si festeggia il Giorno del Diletto, in cui i Sim potranno organizzare una festa in piscina, andare in piscina o/e sparare fuochi d'artificio.

Festival stagionali[modifica | modifica sorgente]

Durante ogni stagione ci sarà il Festival stagionale al Parco Centrale della città, che viene aperto il giorno dopo l'inizio di una nuova stagione. In estate viene aggiunta una pista da pattinaggio a rotelle, la gara di divoramento hot dog e un irroratore; in autunno un orto, uno spaventapasseri e, in onore del Giorno Spettrale, la Casa Mostruosa: se ci entra, un Sim può superarla con coraggio o scappare impaurito, in alcuni casi potrebbe essere trasformato in fantasma per un po'. In inverno ci sarà una pista da pattinaggio, la gara di divoramento torte e uno snowboard, e in primavera la bancarella dei baci, la pista da ballo e "L'Ispettrice dell'Amore": dove un Sim potrà scoprire se la relazione col suo partner è davvero solida. Ciò che resta sempre in ogni festival sono le tavole calde, le bancarelle per scattare le foto o per farsi dipingere il viso e i tavolini da picnic. In ogni stagione ai Sim appare il desiderio di visitare il Festival, e quando ci arrivano di svolgerci un'attività legata alla stagione.

Nuovi indumenti[modifica | modifica sorgente]

Con The Sims 3: Stagioni c'è la possibilità di aggiungere, oltre agli indumenti tradizionali, gli abiti per l'aria aperta. A seconda della stagione un Sim può decidere se indossare abiti pesanti o leggeri.

Nuove attività[modifica | modifica sorgente]

  • In autunno si possono rastrellare le foglie secche nel giardino.
  • In inverno si possono costruire igloo, pupazzi di neve, angeli di neve e si possono disputare lotte di palle di neve.
  • In estate si possono disputare lotte coi gavettoni.
  • È possibile conoscere nuovi Sim attraverso gli incontri online.
  • Un Sim può morire congelato o folgorato da un fulmine.
  • È possibile fare le granite.

Limited Edition[modifica | modifica sorgente]

Con The Sims 3: Stagioni Limited Edition si può aggiungere un esclusivo lotto comunitario che si chiama Salotto di Ghiaccio. Esso consiste in un club elegante e raffinato che si può inserire in ogni scenario di The Sims 3 ed è disponibile per tutte le stagioni.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • In questa espansione fanno nuovamente la loro comparsa gli alieni, già presenti nel gioco base di The Sims 2.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi