Suzuki Celerio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Suzuki Celerio
Suzuki Celerio 1.0 Club – Frontansicht, 26. Juli 2015, Düsseldorf.jpg
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Suzuki
Tipo principale Berlina
Produzione dal 2014
Sostituisce la Suzuki Alto
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3600 mm
Larghezza 1600 mm
Altezza 1530 mm
Passo 2430 mm
Altro
Altre antenate Suzuki Splash
Suzuki Celerio 1.0 Club – Heckansicht, 26. Juli 2015, Düsseldorf.jpg

La Suzuki Celerio è un'automobile prodotta dalla casa automobilistica Suzuki in Thailandia.

È stata presentata in anteprima mondiale al salone dell'automobile di Nuova Delhi nel 2014[1], mentre in Europa ha debuttato nel gennaio del 2015, sostituendo la Suzuki Alto e la Splash[2][3].

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una citycar con lunghezza di 3,60 m, larghezza di 1,60 m e altezza 1,54 m avente un motore tre cilindri a 12 valvole omologato Euro 6, con una cilindrata di 998 cm³ erogante una potenza di 68 CV (50,32 kW) ed un peso di 805 kg, che le permette di raggiungere i 155 km/h di punta massima. I consumi medi dichiarati sono pari ad oltre 17 km/l grazie anche al CX di 0,30.

Il bagagliaio è di 254 litri con il divano in uso e 726 con i sedili frazionabili ribaltati. Gli optional offerti già con la versione base sono numerosi: il volante (con servosterzo) ed il sedile guidatore regolabili in altezza, 4 airbag anteriori e laterali, i vetri anteriori elettrici, il climatizzatore manuale, la chiusura centralizzata, l'immobilizer, l'impianto Hi-Fi con lettore CD/MP3 e porta USB, la connettività Bluetooth. Sono compresi anche ABS, ESP, TCS ed altro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili