Suzuki Jimny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Suzuki Jimny
1999 Suzuki Jimny (SN413 Type1) SLX hardtop (2006-02-07) 01.jpg
Una Suzuki Jimny in Australia
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Suzuki
Tipo principale Fuoristrada
Altre versioni Cabrio
Produzione dal 1968
Sostituisce la Suzuki Samurai
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3.650 mm
Larghezza 1.600 mm
Altezza 1.710 mm
Passo 2.250 mm
Massa 1.060 kg
Altro
Altre antenate Suzuki SJ
Auto simili Fiat Panda Cross

Il Suzuki Jimny è un piccolo fuoristrada prodotto dalla Suzuki sin dal 1968, in tre generazioni (1968, 1981, 1997).

L'attuale serie ha inizialmente affiancato e poi sostituito completamente il Suzuki Samurai.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le motorizzazione con cui il Suzuki Jimmy è proposto sul mercato:

  • Benzina M13A - 1328 cc 16 valvole 4 cilindri Iniezione Elettronica Multipoint da 85 CV a 6000 giri/min e 110 N·m a 4500 giri/min;
Modello Disponibilità Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
1.3 VVT dal 2005 Benzina 1328 62 Kw (85 Cv) 110 162 16.0 140 14.1

Modelli[modifica | modifica wikitesto]

Sul mercato europeo il Suzuki Jimny è proposto in due differenti modelli: il modello berlina (chiuso) ed il modello cabrio (dotato del tetto in tela) uscito di produzione nel 2009.

Differenze e novità storiche[modifica | modifica wikitesto]

Il Suzuki Jimny è stato il grande erede del Suzuki Samurai, dal quale ha ereditato la compattezza e la notevole mobilità in fuoristrada, anche impegnativo. Le grosse novità, oltre alle motorizzazioni differenti, riguardano le sospensioni. Si è infatti passati dal classico schema a balestre a ponte rigido ad un più moderno e sofisticato schema a molle elicoidali a ponte rigido. Questo ha permesso di migliorare sensibilmente il comfort di marcia e l'escursione in casi estremi (fuoristrada impegnativo). Nel 2015 debutta il primo modello dotato di ESP, TPMS nonché Euro VI.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili