Suzuki Baleno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la vettura prodotta dal 2015, vedi Suzuki Baleno (2015).
Suzuki Baleno
Suzuki Baleno Dreitürer 1.3 G8 Viva Andrea.JPG
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Suzuki
Tipo principale Berlina
Altre versioni Station wagon
Produzione dal 1995 al 2007
Sostituita da Suzuki Liana
Euro NCAP (1998[1]) 1.5 stelle
Suzuki Baleno Dreitürer 1.3 G8 Viva Andrea Heck.JPG

La Suzuki Baleno è un'autovettura della casa automobilistica giapponese Suzuki, prodotta dal 1995 al 2007. È stata venduta su vari mercati anche come Suzuki Esteem e prodotta, oltre che venduta, in India come Maruti Baleno.

Profilo e contesto[modifica | modifica wikitesto]

La Esteem berlina in Nord America

Si tratta di una berlina disponibile sia a 3 che a 4 porte, nonché nella versione station wagon a 5 porte. Nel 1998 è stata sottoposta al crash test dell'Euro NCAP totalizzando il punteggio di solo 1 stella e mezza, dovuto anche al fatto che l'auto non era munita di airbag[1].

Sui mercati europei è stata sostituita nel 2001 dalla Suzuki Liana proseguendo però la produzione sui mercati asiatici fino al 2007.

Nel 2015 il nome è stato ripreso per la nuova utilitaria presentata al Salone dell'automobile di Francoforte.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Test Euro NCAP del 1998, euroncap.com. URL consultato il 30 agosto 2016.
  2. ^ Suzuki Baleno, la prova doppia – pragmatismo giapponese, corrieredellosport.it, 14 novembre 2016. URL consultato il 14 maggio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili