Saul Goodman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saul Goodman
Saul Goodman in Breaking Bad
Saul Goodman in Breaking Bad
Universo Breaking Bad
Better Call Saul
Lingua orig. Inglese
Autore Vince Gilligan
1ª app. in Conviene chiamare Saul
Interpretato da Bob Odenkirk
Voci italiane
Sesso Maschio
Professione Avvocato
Parenti Chuck McGill (fratello)

Saul Goodman (nato James "Jimmy" Morgan McGill) è un personaggio della serie televisiva Breaking Bad, avvocato di Walter White e Jesse Pinkman, interpretato da Bob Odenkirk e doppiato da Gaetano Varcasia in Breaking Bad. È inoltre il protagonista dello spin-off Better Call Saul, in cui è doppiato da Pasquale Anselmo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Saul è un avvocato penalista, e il suo cognome, composto da Goodman, è un gioco di parole per attirare meglio i clienti (Sta per S'all good, man cioè "Va tutto bene, amico"). Egli è principalmente noto ad Albuquerque per gli spot televisivi in cui egli stesso fa da protagonista, attraverso il suo slogan, Better Call Saul!.

Saul è di origine irlandese. Ha avuto più di una moglie, una delle quali ha avuto rapporti sessuali con il suo patrigno. In qualità di avvocato Saul cambia il suo vero cognome McGill, in quanto afferma che i suoi clienti si sentono più a loro agio avendo un avvocato ebreo rispetto a uno irlandese. Si scopre avere anche una relazione furtiva con la sua segretaria nel corso della terza stagione. Il modo di presentarsi ai suoi nuovi clienti è del tutto fuori norma, ma nonostante ciò Saul riesce sempre a trattenere per le trattative ogni tipo di cliente senza alcun problema.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Breaking Bad[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Breaking Bad - Reazioni collaterali.

Saul è stato introdotto nell'episodio Conviene chiamare Saul, dopo l'arresto di Badger per la vendita di metanfetamina. Dopo il suo arresto, Jesse e Walt decidono di chiamare Saul, il quale con uno stratagemma consegna un finto produttore di metanfetamina, alla polizia. Nel corso della stagione verrà assunto come avvocato e come consulente da entrambi i produttori di metanfetamina.

Better Call Saul[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Better Call Saul.

La AMC ha annunciato ad aprile 2013 uno spin-off di Breaking Bad intitolato Better Call Saul, interamente dedicato al personaggio di Saul Goodman.[1] La prima puntata è andata in onda l'8 febbraio 2015 su AMC, risultando la première col più alto indice d'ascolto di sempre per le TV via cavo[2]. La rete ha già deciso di rinnovare la serie per una seconda stagione di 10 episodi e successivamente anche per una terza. [3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Breaking Bad Spinoff Series Better Call Saul Confirmed, su ign.com.
  2. ^ (EN) Ratings: Better Call Saul Is Cable's Highest-Rated Series Premiere Ever, su tvline.com, 9 febbraio 2015. URL consultato il 9 febbraio 2015.
  3. ^ (EN) ‘Better Call Saul’ Renewed for Second Season by AMC; First Season Pushed Back to 2015, su TV by the Numbers, 19 giugno 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione