Suore benedettine dell'adorazione perpetua

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le suore benedettine dell'adorazione perpetua (in inglese Benedictine Sisters of Perpetual Adoration) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla O.S.B.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La casa madre della congregazione a Clyde

Le origini della congregazione risalgono al 1874, quando un gruppo di religiose benedettine proveniente dal monastero svizzero di Maria-Rickenbach e guidato da madre Anselma Felber si trasferì nel Missouri.[2]

La comunità, dopo varie peregrinazioni, nel 1882 si stabilì definitivamente a Clyde, da dove le suore si diffusero in vari stati americani.[2]

La congregazione fu eretta in istituto religioso di diritto pontificio con decreto del 10 febbraio 1925 e fu approvata definitivamente dalla Santa Sede il 16 luglio 1962.[2]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le suore si dedicano alla preghiera contemplativa, specialmente alla pratica dell'adorazione perpetua del Santissimo Sacramento.

Sono presenti in Arizona, Missouri e Oklahoma;[3] la sede generalizia è a Clyde, nel Missouri.[1]

Alla fine del 2008 la congregazione contava 90 religiose in 3 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2010, p. 1508.
  2. ^ a b c G. Rocca, DIP, vol. II (1974), coll. 1254-1255.
  3. ^ Atlas O.S.B., editio II, Romae 2004 (ZIP), su atlas.osb-international.info. URL consultato il 23 luglio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario pontificio per l'anno 2010, Libreria editrice vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0000 8814 3102
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo