Benedettine del Re Eucaristico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le Benedettine del Re Eucaristico (in inglese Benedictine Sisters of the Eucharistic King) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla O.S.B.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La congregazione fu fondata dalla missionaria bavarese Edeltrude Danner, della congregazione di Tutzing. Con il permesso della Santa Sede, lasciò il suo istituto e nel 1931 diede inizio al monastero delle benedettine di Vigan, in diocesi di Nueva Segovia, da cui ebbe origine l'istituto.[2]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le religiose si dedicano a diverse attività (educazione dell'infanzia, apostolato nelle prigioni, assistenza ai disabili, animazione liturgica, catechesi, gestione di case per ritiri spirituali).

Le suore sono presenti in varie località delle Filippine;[3] la sede generalizia è a Quezon.[1]

Alla fine del 2011 la congregazione contava 159 religiose in 7 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2013, p. 1580.
  2. ^ Giovanni Lunardi, DIP, vol. I (1974), col. 1240.
  3. ^ Congregazione del Re Eucaristico, su osbatlas.com. URL consultato l'8 luglio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario pontificio per l'anno 2013, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2013. ISBN 978-88-209-9070-1.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo