Benedettine del Re Eucaristico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Le Benedettine del Re Eucaristico (in inglese Benedictine Sisters of the Eucharistic King) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione pospongono al loro nome la sigla O.S.B.[1]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La congregazione fu fondata dalla missionaria bavarese Edeltrude Danner, della congregazione di Tutzing. Con il permesso della Santa Sede, lasciò il suo istituto e nel 1931 diede inizio al monastero delle benedettine di Vigan, in diocesi di Nueva Segovia, da cui ebbe origine l'istituto.[2]

Attività e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Le religiose si dedicano a diverse attività (educazione dell'infanzia, apostolato nelle prigioni, assistenza ai disabili, animazione liturgica, catechesi, gestione di case per ritiri spirituali).

Le suore sono presenti in varie località delle Filippine;[3] la sede generalizia è a Quezon.[1]

Alla fine del 2011 la congregazione contava 159 religiose in 7 case.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2013, p. 1580.
  2. ^ Giovanni Lunardi, DIP, vol. I (1974), col. 1240.
  3. ^ Congregazione del Re Eucaristico, osbatlas.com. URL consultato l'8 luglio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Annuario pontificio per l'anno 2013, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2013. ISBN 978-88-209-9070-1.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo