Sporting Étoile Club de Bastia 1985-1986

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Sporting Club de Bastia.

S.E.C. Bastia
Stagione 1985-1986
AllenatoreFrancia Antoine Redin, poi
Francia Alain Moizan, poi
Francia Antoine Redin
PresidenteFrancia Joseph Gentili
Division 120º (retrocesso in Division 2)
Coppa di FranciaSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Furic (35)
Totale: Furic (38)
Miglior marcatoreCampionato: Testa (7)
Totale: Testa (8)
StadioArmand Cesari (17.000)
Maggior numero di spettatori7.000 vs Paris Saint-Germain
(16 luglio 1985)
Minor numero di spettatori600 vs Nancy
(18 aprile 1986)
Media spettatori5.282¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 25 aprile 1986

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Sporting Étoile Club de Bastia nelle competizioni ufficiali della stagione 1985-1986.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In seguito a una grave crisi finanziaria, il Bastia conobbe nel corso della stagione una serie di avvicendamenti in panchina e nella rosa, con numerosi giocatori che abbandonarono a metà stagione[1]: in campionato, la squadra finì subito in zona retrocessione ma, con l'esonero dell'allenatore Redin e l'avvento alla guida tecnica del capitano Moizan, i Turchini inanellarono una serie di risultati utili consecutivi che permisero loro di uscire dai piazzamenti validi per il declassamento. Durante il girone di ritorno il Bastia, costretto a schierare alcuni giocatori delle giovanili in sostituzione dei titolari partenti[1], cedette definitivamente: nemmeno il ritorno di Redin in panchina risollevò i Turchini da una crisi che, come risultato, ebbe cinque punti ottenuti in diciannove gare e la retrocessione con quattro gare ancora da giocare.

In Coppa di Francia il Bastia venne eliminato ai sedicesimi di finale dallo Chaumont; dopo aver superato il Rodez ai rigori e vincitori per 4-1 all'andata a Bastia, i Turchini vennero raggiunti dagli avversari nella gara di ritorno, uscendo per via della regola dei gol fuori casa.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 1985-1986 è Puma, mentre gli sponsor ufficiali sono codec e Onet per la campionato e Calberson per la Coppa di Francia.[2]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Area direttiva

Area organizzativa

  • Segretario generale: Claude Mari

Area tecnica

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Francia P Thierry Jallamion[3]
Francia P Vincent Liotta
Polonia P Józef Młynarczyk[4]
Francia P Dominique Murati
Francia D Maurice Arouh
Francia D Paul Squaglia[4]
Francia D Antoine Cervetti
Francia D Jean-Marc Furlan
Francia D Paul Marchioni
Francia D César Nativi
Francia D Charles Orlanducci
Francia D Jean-André Ottaviani
Francia C Félix Lacuesta[4]
Francia C Alain Bordin
N. Ruolo Giocatore
Francia C Michel Furic
Francia C Philippe Levenard
Francia C Alain Moizan (capitano)
Francia C Laurent Moracchini
Francia C Michel Padovani
Francia C Josè Pastinelli
Spagna C Daniel Solsona[4]
Francia A Marc Biamonte
Francia A Patrick Cubaynes[4]
Francia A Philippe Gottardi
Francia A Thierry Meyer
Francia A Gérard Soler[4]
Francia A Jean-Roch Testa

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti[1][5]
R. Nome da Modalità
D Jean-Marc Furlan Tours definitivo
C Michel Furic Nantes definitivo
C Félix Lacuesta Olympique Lione definitivo
A Patrick Cubaynes Nîmes definitivo
A Gérard Soler Strasburgo definitivo
Cessioni[1][5]
R. Nome a Modalità
C Simeï Ihily Nîmes
A Bernard Ferrigno Quimper Cornouaille
A Louis Marcialis Nancy
A Jacques Zimako fine carriera

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti[1][5]
R. Nome da Modalità
P Thierry Jallamion Nizza prestito
Cessioni[1][5]
R. Nome da Modalità
P Józef Młynarczyk Porto definitivo
D Paul Squaglia Olympique Lione definitivo
C Félix Lacuesta Monaco definitivo
C Daniel Solsona RC Parigi definitivo
A Gérard Soler Nîmes definitivo
A Patrick Cubaynes Strasburgo definitivo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Division 1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Division 1 1985-1986.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Reims
15 luglio 1985
1ª giornata
Bastia2 – 4Paris Saint-Germain

Lens
18 luglio 1985
2ª giornata
Lens6 – 0Bastia

Tours
25 luglio 1985
3ª giornata
Bastia0 – 2Rennes

Nantes
29 luglio 1985
4ª giornata
Nantes2 – 0Bastia

Bastia
1º agosto 1985
5ª giornata
Bastia2 – 1Tolone

Sochaux
5 agosto 1985
6ª giornata
Sochaux2 – 0Bastia

Bastia
15 agosto 1985
7ª giornata
Bastia0 – 0Monaco

Metz
23 agosto 1985
8ª giornata
Metz0 – 0Bastia

Bastia
29 agosto 1985
9ª giornata
Bastia2 – 0Strasburgo

Bastia
2 settembre 1985
10ª giornata
Auxerre0 – 0Bastia

Tolosa
13 settembre 1985
11ª giornata
Tolosa3 – 1Bastia

Bastia
19 settembre 1985
12ª giornata
Bastia2 – 0Lilla

Bordeaux
26 settembre 1985
13ª giornata
Bordeaux2 – 2Bastia

Bastia
4 ottobre 1985
14ª giornata
Bastia2 – 1Le Havre

Marsiglia
11 ottobre 1985
15ª giornata
Olympique Marsiglia0 – 0Bastia

Bastia
18 ottobre 1985
16ª giornata
Bastia0 – 0Laval

Nizza
25 ottobre 1985
17ª giornata
Nizza1 – 0Bastia

Bastia
2 novembre 1985
18ª giornata
Bastia3 – 2Brest

Nancy
7 novembre 1985
19ª giornata
Nancy4 – 1Bastia

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bastia
18 novembre 1985
21ª giornata
Bastia1 – 0Lens

Rennes
21 novembre 1985
22ª giornata
Rennes3 – 1Bastia

Bastia
29 novembre 1985
23ª giornata
Bastia2 – 3Nantes

Tolone
6 dicembre 1985
24ª giornata
Tolone1 – 1Bastia

Bastia
13 dicembre 1985
25ª giornata
Bastia0 – 0Sochaux

Principato di Monaco
20 dicembre 1985
26ª giornata
Monaco2 – 1Bastia

Bastia
10 gennaio 1986
27ª giornata
Bastia0 – 0Metz

Strasburgo
18 gennaio 1986
28ª giornata
Strasburgo6 – 1Bastia

Bastia
31 gennaio 1986
29ª giornata
Bastia0 – 2Auxerre

Bastia
7 febbraio 1986
30ª giornata
Bastia0 – 2Tolosa

Lilla
21 febbraio 1986
31ª giornata
Lilla2 – 2Bastia

Bastia
6 marzo 1986
32ª giornata
Bastia0 – 2Bordeaux

Le Havre
10 marzo 1986
33ª giornata
Le Havre5 – 2Bastia

Bastia
13 marzo 1986
34ª giornata
Bastia0 – 3Olympique Marsiglia

Laval
21 marzo 1986
35ª giornata
Laval1 – 0Bastia

Bastia
3 aprile 1986
36ª giornata
Bastia0 – 1Nizza

Brest
10 aprile 1986
37ª giornata
Brest7 – 0Bastia

Bastia
17 aprile 1986
38ª giornata
Bastia2 – 2Nancy

Parigi
24 aprile 1986
20ª giornata
Paris Saint-Germain3 – 1Bastia

Coppa di Francia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa di Francia 1985-1986.
Albi
26 gennaio 1986
Trentaduesimi di finale
Rodez0 – 0
(d.t.s.)
Bastia

Bastia
15 febbraio 1986
Sedicesimi di finale - Andata
Bastia4 – 1Chaumont

Chaumont
25 febbraio 1986
Sedicesimi di finale - Ritorno
Chaumont3 – 0Bastia

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T C T C T C T C C T C T C T C T C T C T C T C T C T T C T T C C T C T C T
Risultato P P P P V P N P V N P V N V N N P V P P P P P N N N P P P N P P P P P P N P
Posizione 18 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 16 16 16 17 15 17 19 19 19 19 19 19 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20 20

Fonte: Classements, lfp.fr.
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Division 1[1][6] Coppa di Francia[1] Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Arouh, M. M. Arouh 400040
Biamonte, M. M. Biamonte 17110181
Bordin, A. A. Bordin 300030
Cervetti, A. A. Cervetti 19020210
Cubaynes, P. P. Cubaynes 18040220
Furic, M. M. Furic 35230382
Furlan, J.M. J.M. Furlan 33132363
Gottardi, P. P. Gottardi 100010
Jallamion, T. T. Jallamion 12-363-415-40
Lacuesta, F. F. Lacuesta 17000170
Levenard, P. P. Levenard 8030110
Liotta, V. V. Liotta 1-00-01-0
Marchioni, P. P. Marchioni 14020160
Meyer, T. T. Meyer 22420244
Moizan, A. A. Moizan 20030230
Moracchini, L. L. Moracchini 701080
Murati, D. D. Murati 4-70-04-7
Młynarczyk, J. J. Młynarczyk 21-360-021-36
Nativi, C. C. Nativi 29130321
Orlanducci, C. C. Orlanducci 500050
Ottaviani, J.A. J.A. Ottaviani 32120341
Padovani, M. M. Padovani 14020160
Pastinelli, J. J. Pastinelli 34120361
Soler, G. G. Soler 23600236
Solsona, D. D. Solsona 23010240
Spinelli, A. A. Spinelli 300030
Squaglia, P. P. Squaglia 10000100
Testa, J.R. J.R. Testa 22721248

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i S.E.C.B 1985/1986, corsefootball.fr.
  2. ^ (FR) S. E. C. BASTIA, fanfoot51.com.
  3. ^ Acquistato nella sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ a b c d e f Ceduto nella sessione invernale di calciomercato.
  5. ^ a b c d SC Bastia » Transfers 1978/1979, worldfootball.net.
  6. ^ (EN) SC Bastia » Appearances Ligue 1 1978/1979, worldfootball.net.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]