Shawnee Smith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shawnee Smith

Shawnee Smith (Orangeburg, 3 luglio 1970) è un'attrice statunitense.

È nota soprattutto per il ruolo di Amanda Young nella saga di Saw e di Linda nella sitcom Becker. È stata membro del gruppo Fydolla Ho, assieme al bassista dei Metallica Robert Trujillo e al cantante degli Skindred Benji Webbe, con i quali è andata in tournée in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Shawnee Smith è nata a Orangeburg, Carolina del Sud, seconda figlia di Patricia, un'infermiera di oncologia, e Jim Smith, consulente finanziario ed ex pilota della US Air Force. La sua famiglia si trasferì a Van Nuys, in California, quando Shawnee aveva un anno. I suoi genitori divorziarono quando aveva due anni e sua madre si risposò quando lei aveva otto anni. Ha frequentato la Ranchito Avenue Elementary School a Panorama City, California. Ha inoltre frequentato la North Hollywood High School di North Hollywood, in California, e si è diplomata nel 1987.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Smith inizia a recitare sin da bambina, apparendo sul palcoscenico con l'opera A Christmas Carol per tre anni, dagli otto agli undici, per poi ottenere, nel 1982, a dodici anni, un ruolo come ballerina, seppur marginale, nel film Annie di John Huston, debuttando quindi al cinema, e una parte accanto a Richard Dreyfuss all'età di quindici. Ha recitato inoltre nell'opera teatrale To Gillian on Her 37th Birthday, vincendo, proprio grazie a questa interpretazione, il Dramalogue Critics Award. È stata l'attrice più giovane a ricevere tale premio. Il suo debutto televisivo risale al 1978, quando, a otto anni, girò uno spot pubblicitario per McDonald's. A nove anni è entrata a far parte della Screen Actors Guild. Il suo primo ruolo cinematografico importante, comunque, arriva nel 1987 con Summer School - Una vacanza da ripetenti dove interpreta la giovane teenager incinta Rhonda Altobello. È in Blob - Il fluido che uccide nel ruolo della protagonista Megan "Meg" Penny ed è accanto a John Candy nel film Chi è Harry Crumb? nel 1989.

Anche se ha preso parte a moltissimi altri film, dagli esordi sino a oggi, il suo ruolo più famoso, comunque, rimane quello di Amanda Young nella ormai celebre saga di film horror Saw. Grazie all'incredibile successo di questo personaggio e della saga in generale, Shawnee Smith ha ottenuto una grande visibilità ed è tornata alla ribalta, dopo molti ruoli secondari. Nel commento incluso nel DVD di Saw - L'enigmista, i produttori hanno rivelato che le scene con Shawnee sono state filmate mentre stava combattendo contro un caso terribile di influenza. Dal commento incluso nel DVD di Saw II - La soluzione dell'enigma, si viene a sapere che l'attrice era incinta di quattro mesi del suo secondo figlio, Jackson, durante le riprese. La sua gravidanza è stata tenuta segreta a tutti, anche allo stesso regista Darren Lynn Bousman. Egli ha rivelato, poi, che Verve, la figlia di Shawnee, accidentalmente gli aveva detto circa la gravidanza della madre. L'attrice ha dichiarato che anche se appare in Saw IV e Saw V, in realtà non fu mai sul set. Tutte le scene con lei sono state ottenute estrapolandole dai film precedenti e da materiale tagliato, rielaborato e ridoppiato. Il 20 marzo 2009, il produttore Mark Burg ha rilasciato una dichiarazione confermando che Shawnee Smith sarebbe stata nel cast di Saw VI.

L'attrice ha più volte ammesso che odia essere spaventata e fa fatica a guardare i film di Saw, o qualsiasi film horror. Lei inizialmente rifiutò la parte di Amanda Young perché le sembrò molto sconvolgente. Tuttavia, dopo il rifiuto, le furono mostrati otto minuti di girato di Saw dai produttori e registi Leigh Whannell e James Wan e cambiò idea dopo che il ruolo le fu offerto una seconda volta. Amanda intrappolata nella famosa morsa per orsi diventerà poi l'immagine sul manifesto cinematografico del film. L'attrice ha rivelato a SawMania 2008 che il suo nome è stato inizialmente fatto per il ruolo di Amanda perché il regista di Saw James Wan è stato un grande fan dei suoi film degli anni ottanta e aveva una cotta da molto tempo per lei.

Per la grande quantità di ruoli interpretati in film horror, nonostante, come già detto, lei stessa abbia ammesso che non riesce a guardarli perché le fanno paura, Shawnee Smith è stata nominata "Scream Queen".

Sarebbe dovuta apparire nel 2006 nel film diretto da Darren Lynn Bousman Repo! The Genetic Opera, ma quando la Lionsgate e la Twisted Pictures hanno comprato i diritti per il film dal regista, che già ne aveva girato un cortometraggio con Shawnee Smith, appunto, per mostrare le potenzialità della pellicola, hanno sostituito l'attrice con Paris Hilton e il nome del personaggio è stato cambiato da Heather Sweet ad Amber Sweet.

Shawnee Smith, oltre che al cinema, è apparsa anche in numerosissime serie TV e programmi televisivi. Tra questi spiccano il suo ruolo nella sitcom Becker, nella quale ha interpretato Linda dal 1998 al 2004, e la sua veste di giudice e mentore nel reality show Scream Queens, nell'edizione del 2008. Nel 2012 entra a far parte del cast della serie TV Anger Management, basata sul film Terapia d'urto del 2003, nel ruolo della moglie del protagonista Charlie Goodson, interpretato da Charlie Sheen.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Shawnee Smith ha due figli: una figlia di nome Verve, nata nel 1999, dal suo matrimonio con il fotografo Jason Reposar (1998-2003), e un figlio di nome Jackson, nato nel 2005, dal suo breve matrimonio con il musicista Kai Mattoon (2005-2006). Il nome di sua figlia è un omaggio alla casa discografica Verve Records. Smith ha "sposato" l'attrice, ed ex compagna di band musicale, Missi Pyle in una falsa cerimonia presso l'All Love is Equal Launch Party a West Hollywood il 18 novembre 2009. Le due attrici hanno preteso di sposarsi in sostegno del rigetto della Proposizione 8 in California che vieta il matrimonio fra persone dello stesso sesso. L'attore Hal Sparks, vestito da sacerdote, ha celebrato la cerimonia utilizzando degli hula hoop color arcobaleno come fedi nuziali. Recentemente l'attrice si è convertita alla confessione cristiano-ortodossa.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN39588578 · LCCN: (ENnr2006029641 · ISNI: (EN0000 0000 7729 9654 · GND: (DE1061962164 · BNF: (FRcb142283665 (data)