Kevin Greutert

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kevin Greutert

Kevin Greutert (Pasadena, 31 marzo 1965[1]) è un regista e montatore statunitense, principalmente conosciuto per il suo lavoro nella serie di film Saw. È sposato con l'attrice Elizabeth Rowin.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Greutert ha lavorato per il montaggio di The Strangers (2008), Room 6 (2006) e Journey to the End of the Night (2006).[2] Ha inoltre montato cinque film della serie Saw.[3] Ha debuttato come regista con Saw VI, che è uscito il 23 ottobre 2009.[4]

Greutert avrebbe dovuto dirigere anche Paranormal Activity 2, ma è stato costretto a rinunciare al progetto per Saw 3D - Il capitolo finale, dopo che la Twisted Pictures (la compagnia che ha prodotto tutti i film della serie Saw) ha fatto valere una clausola contrattuale del suo contratto.[5] Tod Williams ha quindi preso il suo posto come regista di Paranormal Activity 2.[6] Saw 3D è uscito il 29 ottobre 2010.[7]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Montatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Family Tree Legends Records Collection, California Birth Index, 1905–1995. URL consultato il 31 agosto 2010.
  2. ^ (EN) Comic Book & Sci-Fi Movie News - Heat Vision, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 16 novembre 2015.
  3. ^ Kevin Greutert Interview, The Movies Cult, 5 aprile 2009. URL consultato il 31 agosto 2010.
  4. ^ Omar Aviles, Kevin Greutert director of Saw VI , JoBlo.com, 15 maggio 2008. URL consultato il 31 agosto 2010.
  5. ^ Ben Fritz, Lionsgate moves 'Saw 3D' release date to avoid face off with 'Paranormal Activity 2' [UPDATED], in Los Angeles Times, Tribune Company, 22 luglio 2010. URL consultato il 27 luglio 2010.
  6. ^ Brad Miska, Paramount vs Twisted Pictures/Lionsgate Day 2: Greutert Being 'Tortured', in Bloody Disgusting, The Collective, 27 gennaio 2010. URL consultato il 27 luglio 2010.
  7. ^ Teaser Trailer Debut: 'Saw 3D', New Release Date!, in Bloody Disgusting, The Collective, 22 luglio 2010. URL consultato il 22 luglio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN107663664 · LCCN: (ENno2005110669 · GND: (DE140658513 · BNF: (FRcb16519360x (data)