Rockstar Leeds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rockstar Leeds Ltd.
Logo
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Forma societaria Società controllata
Fondazione 1997
Fondata da Gordon Hall
Jason McGann
Dave Box
Justin Johnson
Ian Bowden
Sede principale Leeds
Gruppo Rockstar Games
Settore produzione di videogiochi
Dipendenti 80 (2014)[1]

Rockstar Leeds (precedentemente Möbius Entertainment) è un'azienda britannica produttrice di videogiochi con sede a Leeds, nel West Yorkshire. La società è specializzata nella produzione di videogiochi per console portatili e smartphone. Tra i suoi prodotti più noti si segnalano alcuni capitoli della serie Grand Theft Auto come Grand Theft Auto: Liberty City Stories, Grand Theft Auto: Vice City Stories e Grand Theft Auto: Chinatown Wars.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 1997 da Gordon Hall, Jason McGann, Dave Box, Justin Johnson e Ian Bowden, la società era formata da 30 progettisti e programmatori. Gli uffici della società si trovavano a Pudsey, in una chiesa del XVIII secolo riconvertita.[2]

Nell'aprile 2004 la società viene acquisita da Rockstar Games e rinominata in Rockstar Leeds. Dopo la pubblicazione di Grand Theft Auto: Liberty City Stories, alla fine del 2005, lo studio è stato trasferito in uffici moderni.

Videogiochi sviluppati[modifica | modifica wikitesto]

come Möbius Entertainment

Videogioco Anno di pubblicazione Piattaforma
Alfred's Adventure 2000 Game Boy Color
High Heat Major League Baseball 2002 2001 Game Boy Advance
Alfred Chicken 2002 PlayStation
High Heat Major League Baseball 2003 2002 Game Boy Advance
Army Men: Turf Wars 2002 Game Boy Advance
Drome Racers 2003 Game Boy Advance
Bionicle 2003 Game Boy Advance
Barbie Horse Adventures: Wild Horse Rescue 2003 Game Boy Advance
American Idol 2003 Game Boy Advance
Max Payne 2003 Game Boy Advance
A Sound of Thunder 2004 Game Boy Advance

come Rockstar Leeds

Videogioco Anno di pubblicazione Piattaforme Note
Midnight Club 3: DUB Edition 2005 PlayStation Portable
Grand Theft Auto: Liberty City Stories 2005 PlayStation Portable, PlayStation 2, iOS, Android
Grand Theft Auto: Vice City Stories 2006 PlayStation Portable, PlayStation 2
Manhunt 2 2007 PlayStation Portable
The Warriors 2007 PlayStation Portable
Grand Theft Auto: Chinatown Wars 2009 Nintendo DS, PlayStation Portable, iOS, Android
Beaterator 2009 PlayStation Portable, iOS
Max Payne 3 2012 PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows Come parte di Rockstar Studios

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rockstar makes a grand return to profit, su Yorkshire Post, 09 gennaio 2014. URL consultato il 25 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Rockstar Leeds, su IGN. URL consultato il 25 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende