Grand Theft Auto IV

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grand Theft Auto IV
videogioco
GTA IV logo.svg
Logo del gioco
PiattaformaPlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
Data di pubblicazionePlayStation 3, Xbox 360:
Giappone 30 ottobre 2008
Mondo/non specificato 29 aprile 2008

Windows:
Mondo/non specificato 3 dicembre 2008
Xbox Live (Xbox One):
Mondo/non specificato 9 febbraio 2017

GenereAzione, Avventura dinamica
TemaCriminalità
OrigineRegno Unito
SviluppoRockstar North
PubblicazioneRockstar Games
Modalità di giocoGiocatore singolo, multiplayer online
Periferiche di inputSixaxis
DualShock 3
Tastiera
Mouse
Controller Xbox 360
Controller Xbox
Motore graficoRAGE
Motore fisicoEuphoria
SupportoBlu-ray Disc (PlayStation 3)
DVD (Xbox 360, Microsoft Windows)
Distribuzione digitaleSteam, Xbox Live, PlayStation Network, Rockstar Games Launcher
Requisiti di sistemaWindows XP SP3, Windows Vista SP1 o Windows 7, CPU Intel Core 2 Duo 1.8 GHz o AMD Athlon X2 64 2.4 GHz, RAM 1.5 GB, Scheda video compatibile Nvidia 7900 o ATI Radeon X1900, Scheda audio compatibile DirectX 9, HD 16 GB, connessione Internet sì, per gioco online
Fascia di etàBBFC18 · CEROZ · ESRBM · OFLC (AU): MA15+ · OFLC (NZ): R18 · PEGI: 18 · USK: 18
EspansioniThe Lost and Damned
The Ballad of Gay Tony
SerieGrand Theft Auto
Preceduto daGrand Theft Auto: Vice City Stories
Seguito daGrand Theft Auto: Chinatown Wars

Grand Theft Auto IV, noto anche come GTA IV, è un videogioco open world action-adventure del 2008, sviluppato da Rockstar North e pubblicato da Rockstar Games per PlayStation 3, Xbox 360 e Microsoft Windows. È stato commercializzato per PlayStation 3 ed Xbox 360 in Oceania, Europa e Nord America il 29 aprile 2008 e in Giappone il 30 ottobre dello stesso anno; la versione per Windows, invece, è stata resa disponibile in Nord America il 2 dicembre 2008 e in Europa il giorno seguente. Il 9 febbraio 2017 la versione Xbox 360 del videogioco [1] è uscita per Xbox One su Xbox Live come contenuto retrocompatibile

Si tratta del quarto capitolo principale della serie di videogiochi Grand Theft Auto e del decimo complessivo (includendo anche gli spin-off). Il gioco è ambientato nel 2008, in una totalmente ridisegnata Liberty City, una città immaginaria fortemente ispirata a New York.[2]
Questo capitolo è incentrato sulla figura di Niko Bellic, un ex-militare serbo reduce da una non menzionata guerra in Europa orientale, recatosi negli Stati Uniti in cerca del sogno americano.[3]

Nel gioco è inclusa anche una modalità multiplayer online, che permette di giocare missioni cooperative fino ad un massimo di 16 giocatori contemporaneamente.

Grand Theft Auto IV ha avuto un notevole successo di critica e di vendite.[4][5] Nel 2010 è uscita una nuova versione del gioco, intitolata Grand Theft Auto IV: The Complete Edition, che include il gioco principale e le sue due espansioni (The Lost and Damned e The Ballad of Gay Tony).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ambientazione[modifica | modifica wikitesto]

Grand Theft Auto IV è ambientato nel 2008, a Liberty City. La città è stata rivisitata e divisa in quattro sezioni per ricordare i quattro grandi distretti di New York: Broker (basata su Brooklyn), Dukes (i Queens), Bohan (il Bronx) e Algonquin (Manhattan). L'ambientazione include anche il confinante stato di Alderney (basato sul New Jersey). Inizialmente, i ponti che collegano i distretti saranno chiusi a causa di una minaccia terroristica, e si verrà perseguiti dalla polizia se li si attraverserà, ma il blocco verrà sollevato con il proseguire della storia, permettendo ai giocatori di visitare l'intera città.

Grand Theft Auto IV è considerato il primo capitolo del cosiddetto "Universo HD", che ricorda per molti aspetti il mondo reale. I capitoli precedenti formavano degli universi a sé e, pur condividendo molti aspetti con l'Universo HD, fanno parte di storie diverse. La nuova linea temporale avviata da questo capitolo è stata poi portata avanti prima da due espansioni, The Lost and Damned e The Ballad of Gay Tony, e poi da un seguito, Grand Theft Auto V. Anche il videogioco per 3DS e PSP Grand Theft Auto: Chinatown Wars è ritenuto parte dell'Universo HD.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Niko Bellic, ex-militare serbo, giunge a Liberty City a bordo di una nave da carico, la Platypus, per sfuggire al suo passato criminale, vivere il sogno americano e dare la caccia all'uomo che, dieci anni prima, tradì la sua unità e provocò la morte di numerosi amici di Niko. Riunitosi con suo cugino Roman, scopre che le storie di ricchezza che gli aveva raccontato via e-mail erano delle menzogne, volte a nascondere la verità: Roman vive all'interno di uno squallido appartamento di Broker, dirige una fallimentare impresa di taxi ed è sommerso di debiti e minacciato da strozzini. Niko decide così di aiutarlo, entrando così in contatto con il sottobosco criminale della città. Diviene amico del sottocapo della gang giamaicana degli Yardies, Little Jacob, e inizia a lavorare per lo strozzino russo Vlad Glebov, che poi uccide dopo aver scoperto che aveva una relazione con Mallorie, la fidanzata di Roman.

Per rappresaglia, Niko e Roman vengono rapiti dalla mafia russa per ordine del boss Mikhail Faustin e il suo luogotenente, Dimitri Rascalov. Completamente disinteressato dalla morte di Vlad (che lui stesso disprezzava), Faustin utilizza Niko come sicario, finendo poi però per commissionare l'omicidio di Lenny Petrović, figlio del signore del crimine Kenny Petrović. Quando quest'ultimo minaccia di vendicarsi, Dimitri convince Niko a uccidere Faustin per evitare ripercussioni. Tuttavia, Niko stesso viene poi tradito da Dimitri, che tenta di consegnarlo a Ray Bulgarin, altro mafioso russo ed ex-datore di lavoro di Niko dai tempi in cui era in patria, che vuole ucciderlo poiché lo crede responsabile di un incidente che ha mandato a monte il suo traffico di esseri umani. Niko nega di essere coinvolto e ha luogo una sparatoria nella quale Bulgarin e Dimitri riescono a fuggire mentre Niko e Little Jacob tengono a bada i mafiosi.

Gli uomini di Dimitri distruggono quindi l'appartamento e il deposito di taxi di Niko e Roman, che sono quindi costretti a trasferirsi a Bohan. Mentre Niko inizia a lavorare per i signori della droga locali, Dimitri fa rapire Roman nel tentativo di condurre Niko in una trappola, ma il piano fallisce quando Mallorie avverte Niko, che riesce a salvare il cugino in tempo. In seguito, Niko scopre che la sua ragazza, Michelle, è un agente governativo; ella lo costringe a lavorare per la sua agenzia, che utilizza la sede del giornale United Liberty Paper, come copertura. In cambio dell'assassinio di vari terroristi, l'agenzia promette di ripulire la fedina penale di Niko e aiutarlo a cercare il traditore. Fortunatamente, Roman riesce a intascare l'assicurazione per l'incendio della casa e del deposito e con i soldi acquista un appartamento di lusso ad Algonquin. Infine, Roman chiede a Mallorie di sposarlo, e lei accetta.

Mentre lavora per la mafia irlandese, Niko incontra e diviene amico del gangster Patrick "Packie" McReary e lo aiuta a rapinare la banca di Algonquin insieme ai suoi fratelli. Più tardi, Niko viene assoldato da Ray Boccino, capo decina della famiglia dei Pegorino, per supervisionare un affare legato a dei diamanti. Purtroppo l'accordo va male, ma Ray mantiene lo stesso la parola e aiuta Niko a scovare il suo ex-compagno Florian Cravic, ora divenuto omosessuale e che ha cambiato nome in Bernie Crane per non farsi riconoscere. Da lui, Niko scopre che a tradire l'unità è stato il terzo sopravvissuto, Darko Brevic. Continuando a lavorare per la mafia di Libery City, Niko si guadagna la fiducia del Don Jimmy Pegorino, per conto del quale uccide Boccino, creduto una spia. Insieme a Packie, rapisce inoltre Gracie, la figlia del capomafia Giovanni Ancelotti, nel tentativo di usarla come riscatto per ottenere i diamanti. L'accordo va però in fumo con l'arrivo di Bulgarin, che rivela che i diamanti appartenevano inizialmente a lui e gli sono stati rubati. In seguito a uno scontro a fuoco, i diamanti vanno perduti per sempre quando uno dei russi, messo all'angolo, li getta in un camion della spazzatura.

Alla fine, l'agenzia governativa localizza Darko Brevic a Bucarest e lo porta a Liberty City per conto di Niko, che può quindi decidere se ucciderlo o lasciarlo vivere con il rimorso di aver provocato la morte dei suoi vecchi amici (per appena mille dollari). Chiusi i conti con il passato, Niko è ormai in procinto di lasciarsi la vita criminale alle spalle, anche convinto dalla sorella di Packie, Kate McReary, della quale è invaghito. Si incontra quindi con Pegorino, che ha un ultimo favore da chiedergli: supervisionare un affare relativo a una montagna di eroina in collaborazione con Dimitri. Niko deve quindi decidere se lavorare con Dimitri o vendicarsi di lui, saputo da Roman che si trova sulla Platypus.

Scegliendo il finale Affare, Dimitri tradisce ancora una volta Niko uccidendo i mafiosi inviati a recuperare l'eroina e tenendola per sé. Al matrimonio di Roman, un sicario inviato da Dimitri per assassinare Niko uccide per sbaglio Roman. Devastato, Niko dà la caccia a Dimitri, che intanto ha ucciso anche Pegorino, insieme a Little Jacob, riuscendo finalmente a ucciderlo. Più tardi, Mallorie rivela di essere incinta e Niko giura di proteggere il bambino. Se si sceglie invece il finale Vendetta (quello considerato canonico), Niko raggiunge Dimitri sulla Platypus e lo uccide. Al matrimonio di Roman, un furioso Pegorino, la cui organizzazione ha visto sfumata la sua ultima possibilità di contare qualcosa, spara sulla folla nel tentativo di colpire Niko, uccidendo però per errore Kate. Aiutato da Little Jacob e Roman, Niko rintraccia Pegorino e lo uccide. Tempo dopo, Roman telefona a Niko, rivelandogli che Mallorie è incinta e, se sarà una femmina, la chiameranno Kate.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Screenshot di gioco

Le modalità di gioco sono rimaste molto simili a quelle dei suoi predecessori con la visuale in terza persona alle spalle del giocatore, il quale impersona il protagonista, Niko Bellic. A differenza degli altri Grand Theft Auto, tuttavia, in questo capitolo la grafica, l'intelligenza artificiale di passanti e nemici e il realismo generale sono stati notevolmente migliorati, inoltre la Liberty City del gioco riproduce fedelmente in una maniera quasi impressionante la reale New York City. In questo capitolo sono state aggiunte inoltre delle novità come la possibilità di utilizzare il cellulare per contattare i propri amici e datori di lavoro per ottenere dialoghi extra, missioni secondarie e uscire con loro. Si verrà spesso contattati tramite telefonate e messaggi dai nostri contatti che ci affideranno nuove missioni o semplicemente vorranno svolgere delle attività. Sarà inoltre possibile digitare diversi numeri per telefonare al pronto soccorso, alla polizia e ai vigili del fuoco per farsi soccorrere in caso di necessità. Inoltre si può personalizzare il cellulare dopo una certa missione con sfondi scaricati e suonerie, e il telefono può anche essere utilizzato per scattare delle foto. Altre novità sono la possibilità di guardare la televisione che riproduce diversi tipi di filmati, da show di cabaret comici, partite di poker in diretta da Las Venturas (fittizia città basata su Las Vegas), oppure talk show come "The Men's Room", televendite, documentari sulla storia di Liberty City e pubblicità. Sarà anche possibile accedere ai computer del gioco e andare su internet a leggere le ultime notizie e persino blog immaginari e fissare appuntamenti per Niko Bellic su finti siti d'incontri Online come Lovemeet.net, inoltre si potrà visualizzare e rispondere alle e-mail che ci verranno regolarmente inviate nel corso della storia del gioco dagli amici e conoscenti del protagonista. Un'altra opzione aggiunta in questo capitolo è la possibilità di usufruire dei taxi e delle metropolitane per spostarsi velocemente da una parte all'altra della città senza dover per forza commettere crimini rubando auto o altri veicoli per spostarsi quando non si è in possesso di un veicolo. In GTA 4, inoltre se si fallisce una missione della storia sarà possibile ricominciarla immediatamente usando il messaggio rigioca che ci verrà inviato sul cellulare del gioco, per tornare indietro nel tempo e ripetere la missione da capo o da un checkpoint.

A differenza dei suoi predecessori in questo quarto capitolo si potranno anche effettuare delle vere e proprie scelte narrative che influenzeranno il resto della storia del gioco, in particolare si potrà scegliere il destino di diversi personaggi e persino il finale del gioco che verrà determinato dalla scelta del giocatore di svolgere un redditizio affare malavitoso o vendicarsi del nemico principale del gioco. Anche il sequel, GTA V proseguendo sulla strada di questo gioco, presenta molti delle innovazioni di GTA 4 tra cui la possibilità di scegliere tra ben tre finali differenti. Altra modalità introdotta da questo capitolo in poi, è quella degli "Appuntamenti", infatti similmente a come accadeva in GTA San Andreas dove il protagonista poteva frequentarsi con diverse ragazze e svolgere con loro delle attività extra fuori dalla storia principale, anche in GTA 4 sarà possibile fare questo ma non solo con le fidanzate ma anche con gli amici conosciuti nel gioco. GTA 4 inoltre espande tale modalità fornendo a ciascun personaggio con il quale è possibile uscire molti dialoghi unici sia quando lo si va a prendere sia per ogni attività svolta insieme a lui/lei, inoltre molti amici e fidanzate possono fornire dei vantaggi a Niko e quindi al giocatore, se essi avranno almeno il 75% di gradimento verso i suoi confronti. Ad esempio alcuni potranno fornire a Niko delle armi o dei rinforzi altri potranno azzerare il suo livello di sospettato o aiutarlo a curarsi. Con gli amici e le fidanzate, ma anche da soli sarà possibile fare delle attività uniche mai viste prima in altri capitoli della serie come giocare a Bowling o andare a teatro a vedere uno spettacolo, inoltre solo con amici e fidanzate sarà anche possibile ubriacarsi nei bar ottenendo altri dialoghi unici con le proprie frequentazioni.

Il sistema di mira e dei combattimenti è stato notevolmente migliorato e reso più realistico così come i danni subiti sia dal giocatore che dai suoi nemici. Anche i danni prodotti ai veicoli che guida saranno più realistici. Il sistema di guida è stato anch'esso reso più realistico ed impegnativo, ciascun veicolo avrà infatti una maneggevolezza diversa, inoltre una particolarità di questo capitolo è che Niko indosserà dei caschi quando si metterà alla guida di una moto. Sarà possibile anche recarsi negli strip club i quali saranno molto più realistici di quelli visti in GTA Vice City e in San Andreas e avere rapporti con le prostitute e per la prima volta sarà anche possibile assistere a tali rapporti sebbene i personaggi coinvolti saranno vestiti durante l'atto sessuale. Sono stati invece rimossi alcuni elementi piuttosto irrealistici presenti nei vecchi capitoli della serie, come la possibilità di guadagnare soldi dal nulla effettuando acrobazie folli e impennate oppure la possibilità di distruggere con attacchi fisici, staccionate, pali della luce e persino veicoli, inoltre non sarà più possibile far esplodere una macchina con un solo colpo d'arma da fuoco al serbatoio ma serviranno diversi colpi di arma da fuoco per provocare un'esplosione del serbatoio ed esso non sempre esploderà immediatamente ma il più delle volte prenderà semplicemente fuoco ed il veicolo impiegherà diverso tempo per esplodere. La resistenza generale di tutti i veicoli è stata infatti notevolmente incrementata rispetto ai precedenti GTA. Inoltre a differenza dei giochi precedenti della serie, in GTA 4 danneggiando troppo una macchina con degli incidenti, essa non esploderà ma si fermerà e il motore produrrà del fumo nero e non si sarà più in grado di farlo partire. Rimosse sono anche la possibilità di iniziare missioni secondarie entrando in ambulanze e autopompe dei pompieri come paramedici o vigili del fuoco, tuttavia sarà possibile guadagnare denaro come cacciatore di taglie entrando in volanti della polizia e rintracciando grazie al computer di bordo criminali e fuori legge ricercati ed ucciderli per conto della polizia ed appropriarsi dei soldi posseduti dai vari criminali eliminati. Durante la prima parte del gioco si potrà inoltre lavorare come tassista per l'azienda di Roman telefonando a quest'ultimo, proprio come si faceva nei precedenti GTA entrando nei taxi. Il gioco presenta una vasta gamma di veicoli ma soprattutto macchine e moto. Sono stati infatti rimossi veicoli come biciclette, quad, carri armati ed aerei presenti in alcuni capitoli precedenti ma sarà possibile pilotare elicotteri e motoscafi. Inoltre Niko sarà capace di nuotare ma non di immergersi sott'acqua come si poteva invece fare in GTA San Andreas.

La polizia sarà notevolmente più aggressiva rispetto ai precedenti capitoli, ma seminarla sarà piuttosto facile soprattutto nei primi livelli di ricercato in quanto basterà fuoriuscire dall'area di sospetto e rimanere fuori dal raggio d'azione della polizia per alcuni secondi per ritornare anonimi. Sarà particolarmente ostico invece liberarsi di un sospetto dalle quattro stelle in poi in quanto l'aria di sospetto si estenderà quasi a metà di ciascuna isola della mappa e si dovrà quindi ricorrere ai Pay N' Spray che in questo capitolo fanno avanzare il tempo di tre ore ad ogni riverniciatura dei veicoli per dare un maggior senso di realismo (contrariamente ai vecchi Grand Theft Auto dove la riverniciatura era istantanea). Inoltre per la prima volta in un GTA, avendo un livello di ricercato di una sola stella i poliziotti non spareranno e sarà possibile arrendersi alla polizia e farsi arrestare mentre resistendo si passa direttamente a due stelle e gli agenti saranno solo allora autorizzati ad aprire il fuoco. Un'altra differenza con i precedenti capitoli è che in GTA 4 si perdono le armi trovate o comperate all'interno nel gioco solo venendo arrestati e non anche dopo essere stati dimessi dall'ospedale.

Obiettivi e trofei[modifica | modifica wikitesto]

Nella versione Xbox 360 e PC sono presenti 50 obiettivi per un totale di 1000 punti (65 per un totale di 1500 punti se si comprendono le espansioni The Lost and Damned e The Ballad of Gay Tony). Nella versione PS3 sono presenti 51 trofei (66 comprese le due espansioni).[6][7]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente i creatori del gioco avevano pensato alla mappa di GTA IV come a quella del suo successore, GTA V, essendo intenzionati ad aggiungere oltre alla città di Liberty una vasta area circostante con zone boschive, montagne e paesi di periferia che si sarebbe chiamata "Liberty State", l'idea venne poi accantonata a causa del tempo limite posseduto per sviluppare il gioco.[8]

Impatto sociale[modifica | modifica wikitesto]

Murale a New York per la presentazione di GTA IV

A pochi giorni dalla commercializzazione, in Italia il videogioco ha ricevuto non poche critiche da parte delle associazioni dei consumatori, che ne hanno disapprovato il susseguirsi di atrocità e di scene scioccanti. Il Codacons ha presentato un esposto alle 104 Procure della Repubblica chiedendo di aprire un'indagine alla luce del possibile reato di istigazione a delinquere[9]. Conseguentemente, la Procura di Livorno ha aperto un'inchiesta[10].

La Rockstar Games ha così risposto all'inchiesta effettuata contro il videogioco GTA IV e alla sua censura:

«Rockstar Games è molto stupita dal comunicato stampa di Codacons riguardo a Grand Theft Auto IV, videogioco che è stato acclamato dalla critica di tutto il mondo. Le dichiarazioni di Codacons contengono numerose imprecisioni significative che riguardano la trama e il contenuto del gioco, incluso il fatto completamente falso ed inaccurato che contenga scene di stupro. Inoltre Codacons dichiara in maniera non comprovata che videogiochi destinati ad un pubblico adulto causino violenza nel mondo reale, concetto che è stato rigettato da numerosi studi di ricerca. È inoltre necessario tener presente che l'età media dei videogiocatori si attesta intorno ai 30 anni e che noi promuoviamo i nostri prodotti riferendoci al pubblico appropriato. Nonostante rispettiamo gli interessi di Codacons nel proteggere i giovani consumatori, le loro preoccupazioni in questa istanza sono estremamente fuorviate e le loro dichiarazioni si basano su una grande disinformazione.[11]»

Censura[modifica | modifica wikitesto]

La versione per il mercato australiano del gioco è censurata di alcuni contenuti ritenuti scabrosi dall'Office of Film and Literature Classification australiano, come ad esempio la presenza di prostitute e la possibilità di caricarle a bordo. Questo al fine di permetterne una commercializzazione del videogioco ad un pubblico dai 15 anni in su.[12]

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

A poche ore dalla pubblicazione del gioco furono riscontrati dei crash durante la sessione di gioco, che costringevano irrimediabilmente a riavviare la console e in alcuni casi a cancellare e reinstallare i dati di gioco di GTA IV sull'hard disk della PlayStation 3[13]. Per correggere questi bug Rockstar Games pubblicò una patch il 7 maggio 2008.[14]

Anche la versione per Microsoft Windows non fu esente da problemi, in particolare riguardanti errori di avvio non documentati, impossibilità di selezionare opzioni grafiche avanzate, il supporto per le schede ATI di fascia alta e l'integrazione con Windows Live e Rockstar Social Games.[15] Questi problemi sono in gran parte stati corretti con le patch successive[16]. Il 14 dicembre 2008, durante gli Spike Video Game Awards 2008, GTA IV è stato premiato come miglior gioco dell'anno.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La rivista Play Generation lo classificò come il quarto miglior gioco d'avventura[17] e terzo miglior titolo online del 2008[18]. La stessa testata classificò la versione Complete Edition come uno dei quattro migliori giochi ambientati a New York[19].

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Grande successo sia commerciale che di critica, Grand Theft Auto IV ha venduto durante il primo giorno di rilascio ben 3,6 milioni di copie, superando il precedente record appartenente a Halo 3, incassando la cifra record di 310 milioni di dollari[20]. In una settimana il gioco è stato venduto in sei milioni di copie, fatturando 500 milioni di dollari e superando il precedente record, anch'esso appartenente ad Halo 3, che in sette giorni vendette per 300 milioni di dollari[21].

Il 9 giugno 2010 Take Two ha annunciato che ne sono state vendute 17 milioni di copie.[22] Successivamente, a settembre 2011, ha dichiarato che le copie distribuite nei negozi sono arrivate ad un totale di 22 milioni.[23] A luglio 2013, il videogioco aveva venduto oltre 25 milioni di copie.[24] Tutti i record di vendite di Grand Theft Auto IV furono battuti dal suo successore, Grand Theft Auto V, dopo il suo rilascio.[25]

Differenze tra versioni console e PC[modifica | modifica wikitesto]

Sulle console, GTA IV, ha una risoluzione differente: su Xbox 360 il gioco ha una risoluzione nativa di 720p e fa uso dell'MSAA 2x, mentre su PlayStation 3 la risoluzione nativa è significativamente più bassa a 1152x640 pixel[26], e per contrastare le scalettature utilizza un tipo diverso di antialiasing, il QAA. Questo problema è poi stato risolto, girando nativamente anche in 720p su PlayStation 3.

Il QAA è il doppio più efficiente rispetto all'MSAA 2x,[27] ed è stato scelto sulla versione PlayStation 3 proprio per rimediare alla risoluzione nativa più bassa.

Su tutte le piattaforme su cui è stato rilasciato l'ottimizzazione non è il suo punto di forza, su PS3 e Xbox 360 il framerate scende fino a 20 FPS. Su PC invece nonostante le numerose patch rilasciate da Rockstar il gioco fatica a mantenere un framerate costante. Su computer di nuova generazione la situazione naturalmente migliora ma anche lì il gioco è afflitto da parecchi problemi, anche nella versione base di Xbox One il gioco gira a 28-30 FPS mentre nella versione X ha un framerate costante. Questi problemi vengono attribuiti alla fisica estremamente realistica dei personaggi giocanti e non giocanti o anche alla fisica dei veicoli che presentano una guida simulativa, a differenza di GTA V, nel quale la guida dei veicoli risulta essere molto più arcade (meno realistica ma più pensata per il gaming).

Bisogna anche contare che questo capitolo di Grand Theft Auto è stato il primo della serie ad aver cambiato motore grafico e fisico rispetto ai suoi predecessori PlayStation 2.

Versione PC[modifica | modifica wikitesto]

La versione PC presenta notevoli migliorie grafiche e di performance rispetto alle versioni console:

  • Risoluzione massima scalata a 2560x1600[28].
  • Distanza di rendering notevolmente ampliata[28].
  • Triplicato il numero di vetture visualizzabili contemporaneamente (triplicato il traffico).
  • Aumentato il numero di pedoni.
  • Miglioramento notevole delle texture[28], degli effetti di luce (HDR), fumo e acqua.
  • Eliminata la sfocatura sulla distanza[28].
  • Eliminato in parte il pop-up degli oggetti[28].
  • Possibilità di utilizzare contemporaneamente joypad e mouse.
  • È presente l'opzione replay con un editor dedicato, ovvero la possibilità di rivedere e montare in un video alcuni spezzoni del gameplay, con la possibilità di pubblicare i montaggi su internet tramite Rockstar Social Club TV[28].
  • Migliorati i filtri per le partite online.
  • Aumentato il numero massimo di giocatori in multiplayer della versione PC da 16 a 32.

La versione PC, nonostante evidenti miglioramenti rispetto alla versione per console, era affetta da molti bug. Al lancio del gioco per la versione PC molti utenti si lamentarono di tali problemi e in seguito furono pubblicate ben cinque patch[29][30][31][32][33] dagli sviluppatori per correggere ogni problema. Tuttavia la versione PC risulta ancora oggi essere molto pesante.

Espansioni[modifica | modifica wikitesto]

Rockstar Games ha pubblicato due espansioni per Grand Theft Auto IV: The Lost and Damned, inizialmente pubblicata il 17 febbraio 2009 per Xbox 360, e The Ballad of Gay Tony, pubblicata il 29 ottobre 2009. Entrambe le espansioni sono state pubblicate anche per PlayStation 3 e Microsoft Windows il 16 aprile 2010, in un disco intitolato Grand Theft Auto: Episodes from Liberty City, che non necessita del gioco originale per essere usufruito.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Grand Theft Auto IV.
  • Niko Bellic: protagonista del gioco, uomo di trent'anni veterano delle guerre jugoslave. Arriva a Liberty City con lo scopo di vendicarsi di un suo compagno d'armi che durante la guerra rinnegò il suo plotone per soldi, portando alla morte di quasi tutti i compagni d'armi di Niko. Sbarcando a Liberty City, Niko spera anche di poter riuscire a trovare le opportunità che non ha mai avuto al suo paese, ma i debiti del cugino Roman lo trascineranno sempre nel giro della criminalità locale. In breve tempo e contro il suo stesso volere, Niko diventerà uno dei killer a pagamento più ambiti dalle varie organizzazioni criminali e mafiose della città.
  • Roman Bellic: ottimista e donnaiolo, Roman ha attirato suo cugino a Liberty City, promettendogli una vita facile, piena di ricchezza e prosperità pur essendo solo un modesto lavoratore pieno di debiti. Infatti nonostante possieda un'azienda di taxi privati, a causa del suo vizio per il gioco d'azzardo è costretto a richiedere costantemente prestiti a gente losca. All'inizio del gioco lo troviamo a vivere in un lurido monolocale mentre viene costantemente minacciato da diversi criminali. Niko deciderà quindi di difendere il cugino dai malavitosi con i quali è indebitato. Roman è fidanzato con Mallorie Bardas, una ragazza portoricana con cui verso la fine del gioco si sposerà.
  • Little Jacob: amico di Roman e Niko, aiuterà spesso soprattutto quest'ultimo durante il gioco e lo farà lavorare per lui nel giro di droga organizzato dalla sua gang di spacciatori giamaicani, gli Yardies. Si dimostrerà un amico fidato e un prezioso alleato in più di un'occasione nell'aiutare i cugini Bellic contro i loro nemici e nel fornire armi a Niko.
  • Dimitri Rascalov: braccio destro del boss della malavita Russa locale, Mikhail Faustin che farà uccidere proprio da Niko per poterne prendere il posto e diventare il nuovo capo della mafia sovietica da lui gestita. Tuttavia Dimitri volterà le spalle anche a Niko, vendendolo a Ray Bulgarin, un altro pericoloso mafioso Russo che aveva messo una taglia sulla testa di Niko in Europa, a seguito di un affare andato male. Dimitri arriverà a bruciare la casa e il lavoro di Roman nel gioco e persino a rapirlo pur di far uscire Niko allo scoperto. Alla fine del gioco si potrà decidere se vendicarsi di Dimitri o lavorare ancora con lui per saldare una volta e per tutte il debito che Niko aveva con la mafia Russa. Il giocatore dovrà infatti scegliere tra i finali "Vendetta" e "Affare". Ma entrambe le decisioni non avranno risvolti positivi per i cugini Bellic e i loro legami affettivi.
  • Darko Brevic: colui che causò la morte di quasi tutto il plotone di Niko durante la guerra da loro combattuta in patria. Darko spiegherà di aver accettato di tradire la loro squadra a causa della sua dipendenza dalla droga, per la quale aveva bisogno di soldi, ed è per questa ragione che decise di vendere i suoi amici ai soldati avversari. Darko dirà anche di non essere affatto fiero di ciò che fece, né della sua vita e che morire per lui sarebbe solo una liberazione. Sarà dunque possibile decidere se risparmiargli la vita facendolo vivere nel pentimento o eliminarlo per far compiere a Niko la sua tanto agognata vendetta.

Versione Beta[modifica | modifica wikitesto]

In occasione del decimo anniversario del gioco il canale YouTube GTA Series Videos ha pubblicato un video che mostra le numerose differenze e alcuni degli elementi rimossi dalla versione iniziale del gioco, ovvero la Beta rispetto a quella finale. Tra le varie differenze vi erano:

  • La prima missione del gioco era ambientata di giorno mentre nella versione finale è notte. Anche in uno dei primi trailer del gioco infatti la missione iniziale era visibile durante il giorno.
  • Niko Bellic sarebbe potuto andare dal barbiere e scegliere diverse acconciature.
  • Niko avrebbe potuto comprare delle droghe dagli spacciatori anche se non è noto se avrebbe potuto usarle o solo venderle per conto proprio.
  • Niko avrebbe potuto portare le proprie ragazze o le prostitute a casa con lui e trascorrerci del tempo assieme.
  • In una parte della storia del gioco sarebbe stato inverno e a Liberty City vi sarebbe stata la neve.
  • Niko avrebbe potuto ascoltare la radio con il cellulare mentre era per strada.
  • Niko possedeva una capigliatura più trascurata e sbarazzina rispetto ai capelli che ha nella versione finale. È possibile vederlo così anche in alcuni trailer.
  • Tra le attività con gli amici sarebbe stato possibile giocare ai videogiochi ed erano presenti ben tre videogiochi a scelta oltre all'ancora presente Q3BD, anche altri due giochi chiamati Z Revolution, che sembrava trattare di zombie e Space Monkey già presente in GTA San Andreas.
  • Molti design di alcuni personaggi ed armi erano diversi così come alcuni obbiettivi di missioni.
  • La Statua della Spensieratezza nella versione beta aveva un volto più somigliante alla reale Statua della Libertà. Nella versione finale la faccia della statua invece ricorda vagamente una caricatura del volto di Hillary Clinton.
  • Diverse missioni principali sono state rimosse tra le quali due che ci vengono rivelate nel video di "GTA Series Video", una denominata "I and High" svolta per Little Jacob e un'altra chiamata "My American Dream" svolta per Roman, inoltre dai concept del gioco si vedevano alcune scene di una missione del gioco che è stata poi cancellata, dove Niko avrebbe dovuto assassinare un bersaglio importante con un lanciarazzi mentre era scortato da diverse volanti della polizia.
  • Nella missione Three Leaf Clover, la rapina in banca, si sarebbe potuto consigliare a Packie McReary quale approccio avere nel colpo, se usare un approccio più avventato basato sulla forza facendosi largo tra poliziotti e civili con le armi da fuoco o un approccio intelligente fingendosi guardie di sicurezza e rubando uno dei furgoni blindati della banca. Tale opzione è stata scartata e solo l'approccio avventato è stato mantenuto per la missione, ma questa peculiarità per le rapine è stata poi ripresa dal sequel GTA V.
  • Nella missione "Bull in a China Shop" svolta per Vlad, nella versione Beta era possibile entrare nel negozio del commerciante cinese e distruggere la sua mercanzia, tuttavia esagerando nel distruggere il suo negozio o picchiando il commerciante a morte, la missione sarebbe fallita. Nella versione finale si deve solo distruggere una delle vetrine del negozio.
  • La mappa presentava alcune differenze di design. Inoltre inizialmente la Rockstar Games aveva pensato di creare una mappa più ampia della con una zona di periferia limitrofa a Liberty City chiamata Liberty State, che avrebbe presentato autostrade di campagna e piccole cittadine.
  • Era presente una radio in più chiamata "Head Radio".
  • Il negozio di vestiti Russo ad Hove Beach nella versione Beta era un Binco mentre il negozio Modo era denominato Zip. Sia Binco che Zip sono degli storici fittizi negozio della serie già presente in GTA San Andreas.
  • Alcuni luoghi di Liberty City presentavano nomi diversi come l'"Outlook Park" che nella Beta era denominato "Overlook Park". O "Acter" che nella Beta era chiamato "Anger".
  • I negozi italiani Hot Pizza erano negozi Pizza Stack, altra storica catena fittizia di pizzerie della serie GTA, ed erano accessibili contrariamente alla versione finale.
  • Mangiando troppo Niko avrebbe vomitato come faceva Carl Johnson in GTA San Andreas.
  • Venendo eliminati o arrestati sarebbe partita una breve musica di sottofondo che accompagnava la scena di Niko che veniva eliminato/arrestato similmente a quando si completano le missioni ma dalla tonalità più drammatica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le vendite di GTA IV crescono dell'8000% con l'arrivo su Xbox One, in Eurogamer.it. URL consultato l'11 febbraio 2017.
  2. ^ Grand Theft Auto IV, su spaziogames.it. URL consultato il 3 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2010).
  3. ^ (EN) Scott Taves, 'Grand Theft Auto IV' will blow you away, su msnbc.msn.com, 28 aprile 2008. URL consultato il 31 agosto 2010.
  4. ^ Gta IV: DLC, versione PC e vendite, hwupgrade.it, 30 aprile 2008. URL consultato il 9 settembre 2010.
  5. ^ Grand Theft Auto IV: battuto record di vendite al day-one in UK, su gamesblog.it, 30 aprile 2008. URL consultato il 9 settembre 2010.
  6. ^ Guida trofei per PS3 - GTA 4, su gta-expert.it. URL consultato il 18 settembre 2010.
  7. ^ Come faccio a ottenere i trofei?, in Play Generation, n. 39, Edizioni Master, aprile 2009, p. 100, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  8. ^ GTA IV "Liberty State" https://www.youtube.com/watch?v=pwIhn9Ljeqo
  9. ^ Videogiochi: il Codacons chiede il sequestro di Grand Theft Auto IV, su codacons.it, 24 aprile 2008. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2008).
  10. ^ La Procura indaga sul videogame violento, in Il Tirreno, 24 maggio 2008. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2011).
  11. ^ La Rockstar risponde alle accuse del Codacons, su horrormagazine.it, 30 maggio 2008. URL consultato l'8 settembre 2010.
  12. ^ GTA IV censurato in Australia, su punto-informatico.it, PuntoInformatico, 8 aprile 2008. URL consultato l'8 aprile 2008.
  13. ^ I freeze di Grand Theft Auto IV, su gamesblog.it, 29 aprile 2008. URL consultato il 9 settembre 2010.
  14. ^ (EN) Grand Theft Auto 4 PS3 patch to fix freezing issues released, su qj.net, pj.net, 7 maggio 2008. URL consultato il 9 settembre 2010.
  15. ^ (EN) Grand Theft Auto IV On PC Is A Little Broken, su kotaku.com. URL consultato il 9 settembre 2010.
  16. ^ (EN) Popular Support Topics, su support.rockstargames.com, suppor.rockstargames.com. URL consultato il 9 settembre 2010.
  17. ^ Scegli i migliori del 2008!, in Play Generation, n. 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 29, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  18. ^ Scegli i migliori del 2008!, in Play Generation, n. 38, Edizioni Master, marzo 2009, p. 31, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  19. ^ GTA IV Complete Edition, in Play Generation, n. 67, Edizioni Master, giugno 2011, p. 90, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).
  20. ^ Vendite record per Grand Theft Auto IV, su buddhagaming.it, buddhaming.it, 14 maggio 2008. URL consultato il 9 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2010).
  21. ^ GTA 4 supera Halo 3 e straccia ogni record, su macitynet.it, 7 maggio 2008. URL consultato il 9 settembre 2010.
  22. ^ GTA IV supera 17 milioni di vendite, in Spaziogames.it, 9 giugno 2010. URL consultato il 30 ottobre 2011 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2010).
  23. ^ (EN) Grand Theft Auto 4 ships 22 million, in Eurogamer.net, 15 settembre 2011. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  24. ^ Mike Futter, Grand Theft Auto IV Has Sold 25 Million Units To-Date, su gameinformer.com, Game Informer, 30 luglio 2013. URL consultato il 15 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2014).
  25. ^ Andrew Goldfarb, GTA 5 Sales Hit $1 Billion in Three Days, su ign.com, IGN. Ziff Davis, 20 settembre 2013. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  26. ^ (EN) Confirmed: GTA IV PS3 Is Not 630p…It's 640p, in Ripten.com, 29 aprile 2008. URL consultato il 21 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2010).
  27. ^ Infatti il Quincunx permette d'avere gli stessi risultati dell'MSAA 4x, ma risparmiando sulle prestazioni, le quali sono analoghe all'MSAA 2x.
  28. ^ a b c d e f Grand Theft Auto IV, su spaziogames.it. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2010).
  29. ^ (EN) GTA IV PC Official Patch #1 - Version 1.0.1.0, su gta-downloads.com, 12 dicembre 2008. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2010).
  30. ^ (EN) GTA IV PC Official Patch #2 - Version 1.0.2.0, su gta-downloads.com, 24 gennaio 2009. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2011).
  31. ^ (EN) GTA IV PC Official Patch #3 - Version 1.0.3.0, su gta-downloads.com, 19 marzo 2009. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 21 giugno 2010).
  32. ^ (EN) GTA IV PC Official Patch #4 - Version 1.0.4.0, su gta-downloads.com, 19 giugno 2009. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2010).
  33. ^ (EN) GTA IV PC Official Patch #5 - Version 1.0.0.4, su gta-downloads.com, 10 novembre 2009. URL consultato l'8 settembre 2010 (archiviato dall'url originale il 18 giugno 2010).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN294012815 · GND (DE7633070-9 · BNF (FRcb166007406 (data)
  Portale PlayStation: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di PlayStation