Prassidice

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Prassidice (astronomia))
Jump to navigation Jump to search
Prassidice
(Giove XXVII)
Satellite diGiove
Scoperta23 novembre 2000
ScopritoreScott Sheppard, David Jewitt, Yanga R. Fernández, Eugene Magnier
Parametri orbitali
Semiasse maggiore20 907 000 km
Periodo orbitale625,38 giorni
Inclinazione rispetto
all'equat. di Giove
148,967°
Eccentricità0.2308
Dati fisici
Diametro medio~7 km
Massa
~4,3 × 1014 kg
Densità media~2,6? × 103 kg/m³
Acceleraz. di gravità in superficie~0,0025 m/s²
Albedo0,04

Prassidice (ufficialmente Praxidike, dal greco Πραξιδίκη; anche nota come Giove XXVII) è un satellite naturale minore di Giove. È stato scoperto da una squadra di astronomi dell'Università delle Hawaii ed è stato inizialmente battezzato mediante la designazione provvisoria di S/2000 J 7.

È caratterizzato da un movimento retrogrado, ed appartiene al gruppo di Ananke, che si ritiene costituito dai resti della rottura di un asteroide, di cui Prassidice è il secondo membro più grande dopo Ananke.

Il satellite deriva il nome dalle "Prassidiche" che, nella mitologia greca, formavano la "triade divina della giusta punizione".

Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare