Lisitea (astronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lisitea
(Giove X)
Lysithea2.jpg
Lisitea (al centro).
Satellite diGiove
Scoperta6 luglio 1938
ScopritoreS. B. Nicholson
Parametri orbitali
Semiasse maggiore11.720.000 km
Periodo orbitale259,2 giorni
Inclinazione orbitale29°
Eccentricità0,081-0,155
Dati fisici
Diametro medio36 km
Massa
7,77×1016 kg
Densità media2,6 g/cm3
Acceleraz. di gravità in superficie0,0013 m/s2
Temperatura
superficiale
~124 K (media)
Pressione atm.nulla
Albedo0,04

Lisitea (o Lysithea) è la dodicesima luna di Giove. È stata scoperta da Seth Barnes Nicholson nel 1938 al Mount Wilson Observatory e il nome deriva dalla figura mitologica di Lisitea, una della figlie del dio Oceano nonché amante di Zeus.

Lysithea ricevette il suo nome nel 1975, prima di allora veniva semplicemente indicata come "Giove X".

Fa parte del gruppo di Imalia, costituito da cinque lune orbitanti attorno a Giove tra gli 11 e i 13 milioni di chilometri con un'inclinazione di 27,5°.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh2002012166
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare