Dia (astronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dia
(Giove LIII)
Himalia ring.jpg
Dia nel cerchio a destra, a sinistra Imalia.
Satellite diGiove
Scoperta5 dicembre 2000
ScopritoreScott Sheppard, David Jewitt, Yanga R. Fernández, Eugene Magnier
Parametri orbitali
Semiasse maggiore12 555 000 km
Periodo orbitale286,95 giorni
Inclinazione rispetto
all'equat. di Giove
28,23731°[1]
Eccentricità0,21086[1]
Dati fisici
Diametro medio~4 km
Massa
~9,0×1013 kg
Densità media~2,6×103 kg/m³?
Acceleraz. di gravità in superficie~0,0015 m/s²
Albedo~0,04
Dati osservativi
Magnitudine app.22,4

Dia è un satellite naturale irregolare del pianeta Giove; fu scoperto da una squadra di astronomi dell'Università delle Hawaii nel 2000.[2] L'oggetto ricevette la designazione provvisoria S/2000 J 11 ma non si riusci più ad osservarlo per oltre un decennio e venne formulata l'ipotesi che si fosse scontrato con Imalia, andando in pezzi e producendo un debole anello attorno a Giove.[3]

Infine, dopo essere stato osservato una seconda volta nel 2012, ricevette nel 2015 la designazione definitiva.[4] Il nome scelto per il satellite si richiama all'omonima figura della mitologia greca.

L'oggetto è incluso nel gruppo di Imalia, che comprende i satelliti naturali di Giove che condividono orbite caratterizzate da una distanza compresa fra 11,5 e 11,75 milioni di chilometri, con una inclinazione orbitale variabile fra 26,6° e 28,3° e una eccentricità orbitale variabile fra 0,11 ed 0,25. Tuttavia la relativa orbita non è nota con precisione sufficiente e gli elementi orbitali medi non sono stati calcolati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Gareth V. Williams, MPEC 2012-R22 : S/2000 J 11, Minor Planet Center, 11 settembre 2012.
  2. ^ IAU - IAUC 7555 SATELLITES OF JUPITER - 5 gennaio 2001
  3. ^ New Scientist - Moon marriage may have given Jupiter a ring - 17 marzo 2010.
  4. ^ USGS - New Name Approved for Jovian Satellite - 10 marzo 2015
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare