Valetudo (astronomia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Valetudo
(Giove LXII)
Satellite diGiove
Scoperta2017
ScopritoriScott S. Sheppard et al.
Designazioni
alternative
S/2016 J 2
Parametri orbitali
Semiasse maggiore18 980 000 km
Periodo orbitale533,3 giorni
(1,46 anni)
Inclinazione rispetto
all'equat. di Giove
34,0°
Eccentricità0,222
Longitudine del
nodo ascendente
240,3°
Argom. del perielio116,8°
Anomalia media160,3°
Dati fisici
Diametro medio~1 km
Dati osservativi
Magnitudine app.24,0
Magnitudine ass.16,9

Valetudo, noto anche come Giove LXII, è una luna di Giove. È stata scoperta da Scott S. Sheppard e dal suo team in dati che risalivano al 2016, ma non fu annunciata fino al 17 luglio 2018, tramite una Minor Planet Electronic Circulars (MPEC) dal Minor Planet Center[1]. Il satellite ha un diametro di circa 1 km e orbita attorno al pianeta ad una distanza di circa 19 milioni di chilometri. La sua inclinazione orbitale è di 34 gradi e la sua eccentricità orbitale è 0,222[2]. Incrocia percorsi con diverse lune che hanno orbite retrograde e potrebbero in futuro scontrarsi con loro. È stata provvisoriamente designata come S/2016 J 2 fino a quando non ha ricevuta il suo nome nel 2018. Il nome Valetudo deriva dalla divinità romana del benessere e della salute pronipote del dio Giove[3] ed è stato approvato dal Gruppo di lavoro per la nomenclatura dei sistemi planetari dell'UAI il 3 ottobre 2018.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MPEC 2018-O09 : S/2016 J 2, su minorplanetcenter.net. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  2. ^ (EN) Scott S. Sheppard - JupiterMoons, su sites.google.com. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  3. ^ Scoperte altre 12 lune di Giove - Scienza & Tecnica, su ANSA.it, 17 luglio 2018. URL consultato il 23 gennaio 2019.
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare