Prassidiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Con l'appellativo di prassidiche o triade divina, venivano definite le tre dee dell'antica religione ellenica, nutrici di Atena, dispensatrici della "giusta punizione".
La triade era costituita dalle sorelle Alalcomenea, Telsinia (o Delcinia) e Aulide, figlie del leggendario eroe greco Ogigo, re di Tebe[1].

Al culto delle Prassidiche era consacrato un tempio nella città di Aliarto, in Beozia, dove si prestavano i giuramenti di vendetta ed a loro è stata dedicata una delle lune di Giove del gruppo di Ananke.

Note[modifica | modifica wikitesto]


Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca