Over the Limit (2011)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Over the Limit (2011)
Colonna sonora Help Is on the Way dei Rise Against
Prodotto da WWE
Brand Raw
SmackDown
Data 22 maggio 2011
Sede KeyArena
Città Seattle, Washington
Spettatori 7.500
Cronologia pay-per-view
Extreme Rules (2011) Over the Limit (2011) Capitol Punishment
Progetto Wrestling

Over the Limit 2011 è stata la seconda edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto dalla WWE ed ha avuto luogo il 22 maggio 2011 a KeyArena in Seattle, Washington.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Ad Extreme Rules, John Cena vince il WWE Championship sconfiggendo il campione The Miz e John Morrison in un Triple Threat Steel Cage match. Nella puntata di Raw post pay-per-view, The Miz sfrutta la sua clausola di rivincita contro Cena e riesce a rivincere il WWE Championship colpendo il campione con la cintura senza essere visto dall'arbitro, ma dopo il match l'arbitro se ne accorge e chiama la squalifica dando la vittoria a Cena che rimane campione. Nella puntata di Raw del 9 maggio, The Miz sconfigge Rey Mysterio e Alberto Del Rio in un Triple Threat match guadagnandosi la possibilità di sfidare John Cena ad Over the Limit. Più tardi, quella notte, Cena ha annunciato che il loro match all'evento sarebbe stato un "I Quit" match.

Ad Extreme Rules, Christian sconfigge Alberto Del Rio in un Ladder match conquistando il vacante World Heavyweight Championship, ma nell'edizione di SmackDown del 6 maggio Randy Orton lo batte in un match titolato conquistando il titolo dei pesi massimi. Viene poi annunciato che Orton e Christian si affronteranno a Over the Limit con il titolo in palio.

Ad Extreme Rules, Ezekiel Jackson e Wade Barrett sono stati sconfitti dai WWE Tag Team Champions, Big Show e Kane, a causa dell'egoismo di Barrett. Così nella successiva puntata di SmackDown, Jackson decide di abbandonare il Corre (Barrett, Heath Slater e Justin Gabriel). Più tardi, quella sera, Barrett, Slater e Gabriel attaccano Jackson nel backstage e nella puntata di SmackDown del 13 maggio, Barrett ha sfidato il suo ex alleato ad un match per l'Intercontinental Championship ad Over the Limit.

Il 9 maggio, a Raw, Rey Mysterio, R-Truth, Alberto Del Rio e The Miz hanno avuto un confronto su chi sarebbe dovuto essere il prossimo sfidante al WWE Championship di John Cena. Tuttavia, l'Anonimo General Manager ha annunciato che solamente Mysterio, Del Rio e The Miz si sarebbero affrontati in un Triple Threat match per decidere lo sfidante di Cena per Over the Limit lasciando R-Truth allibito, dato che è convinto di essere migliore di loro tre; specialmente di Mysterio. Dopo il Triple Threat match, vinto da The Miz, R-Truth ha attaccato Mysterio. La settimana successiva è stato annunciato un match tra R-Truth e Rey Mysterio per Over the Limit.

Il 16 maggio, a Raw, è stato annunciato che i WWE Tag Team Champions Big Show e Kane difenderanno i titoli di coppia contro CM Punk e Mason Ryan del New Nexus ad Over the Limit.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
Dark Daniel Bryan ha sconfitto Drew McIntyre per sottomissione Single match N/A
1 R-Truth ha sconfitto Rey Mysterio Single match 08:12
2 Ezekiel Jackson ha sconfitto Wade Barrett (c) per squalifica Single match per il WWE Intercontinental Championship 07:27
3 Sin Cara ha sconfitto Chavo Guerrero Single match 07:23
4 Big Show e Kane (c) hanno sconfitto The New Nexus (CM Punk e Mason Ryan) Tag Team match per il WWE Tag Team Championship 09:06
5 Brie Bella (c) (con Nikki Bella) ha sconfitto Kelly Kelly Single match per il WWE Divas Championship 04:03
6 Randy Orton (c) ha sconfitto Christian Single match per il World Heavyweight Championship 16:52
7 Jerry Lawler ha sconfitto Michael Cole Kiss My Foot match;
Se Cole avesse vinto, Lawler sarebbe stato costretto a rendergli l'anello della Hall of Fame e avrebbe dovuto introdurlo personalmente nella Hall of Fame.
03:01
8 John Cena (c) ha sconfitto The Miz (con Alex Riley) "I Quit" match per il WWE Championship 24:56
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling