Miss Italia 2012

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Miss Italia.

Miss Italia 2012
Miss Italia 2012.png
EdizioneLXXIII
Periodo9 e 10 settembre 2012
SedeMontecatini Terme
PresentatoreFabrizio Frizzi
Trasmesso inRai 1
Partecipanti101
VincitoreGiusy Buscemi
Cronologia
Left arrow.svg 2011 2013 Right arrow.svg

La settantatreesima edizione di Miss Italia si è svolta presso il Palaspecchiasol di Montecatini Terme in due serate: il 9 settembre ed il 10 settembre 2012 ed è stata condotta da Fabrizio Frizzi, per il secondo anno consecutivo. Si tratta della seconda edizione che si tiene presso Montecatini Terme, dopo che l'organizzazione ha dovuto rinunciare alla "storica" sede di Salsomaggiore Terme per via di problemi economici. La direzione artistica del programma è stata affidata a Fabrizio Frizzi. Dopo alcuni anni il numero delle finaliste, da 60, è ritornato al classico numero di 101 finaliste. Un altro cambiamento importante è il ritorno dopo alcuni decenni al costume intero, in sostituzione del bikini. In seno alla manifestazione si è svolta anche l'elezione di Miss Italia nel mondo che ha visto vincere l'argentina Aylen Nail Maranges, mentre la gara principale è stata vinta dalla diciannovenne Giusy Buscemi di Menfi (AG).[1] Seconda classificata la diciannovenne Romina Pierdomenico di Vicoli (PE) e infine terza la ventunenne Claudia Tosoni di Roma. È stata l'ultima edizione ad essere trasmessa dalla Rai, perché dal 2013 al 2018 Miss Italia è stata trasmessa su LA7. Dopo 7 anni, nel 2019, il concorso è tornato ad essere trasmesso su Rai 1.

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Giusy Buscemi, Miss Italia 2012
Risultato finale Concorrente
Miss Italia 2012
2ª classificata
  • Abruzzo – Romina Pierdomenico
3ª classificata
  • Lazio – Claudia Tosoni
4ª classificata
  • Sicilia – Chiara Salvo
5ª classificata
  • Campania – Raffaella Di Caprio
Top 10
Top 20
  • Lazio – Silvia Bella
  • Campania – Ludovica Frasca
  • Basilicata – Giulia Giarletta
  • Lazio – Chiara Carlini
  • Friuli-Venezia Giulia – Matilde Biagini
  • Campania – Elena Santoro
  • Toscana – Lucrezia Massari
  • Calabria – Alessia Reda
  • Toscana – Veronica Maffei
  • Veneto – Angela Robusti

Titoli speciali nazionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Miss Fair Play: Giulia Gammanossi (Toscana)
  • Miss Deborah Milano: Lucrezia Massari (Toscana)
  • Miss Wella Professionals: Alessandra Monno (Puglia)[2]
  • Miss Miluna: Tiziana Pannunzio (Lombardia)[3]
  • Miss Rocchetta Bellezza: Irene Casartelli (Toscana)
  • Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini: Diletta Innocenti Fagni (Toscana)
  • Miss Benessere Specchiasol: Carol Magosso (Umbria)
  • Miss Cinema Planter's: Ludovica Frasca (Campania)
  • Miss Eleganza Silvian Heach: Rossella Trovato (Campania)
  • Miss Sorriso Fiat: Chiara Carlini (Lazio)
  • Miss Simpatia Esselunga: Veronica Maffei (Toscana)[4]
  • Miss Sport Italia Diadora: Martina Cionci (Marche)
  • Miss Forme Morbide: Sonia Di Palma (Lazio)
  • Miss Televolto: Chiara Salvo (Sicilia)
  • Miss Tv Sorrisi e Canzoni: Alessandra Monno (Puglia)
  • Gli occhi di Enzo: Giusy Buscemi (Sicilia)[5]

Giuria[modifica | modifica wikitesto]

Giuria tecnica
Giuria di spettacolo

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

Le concorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • 001) Anais Vasseur (Miss Piemonte)
  • 002) Chiara Danese (Miss Valle D'Aosta)
  • 003) Tiziana Pannunzio (Miss Lombardia)
  • 004) Silvia Paoli (Miss Trentino Alto Adige)
  • 005) Beatrice Barazzutti (Miss Friuli Venezia Giulia)
  • 006) Chantal Nardin (Miss Veneto)
  • 007) Cecilia Anfossi (Miss Liguria)
  • 008) Jessica Castelli (Miss Emilia)
  • 009) Marika Semprini (Miss Romagna)
  • 010) Irene Casartelli (Miss Toscana)
  • 011) Carol Magosso (Miss Umbria)
  • 012) Valeria Paniconi (Miss Marche)
  • 013) Romina Pierdomenico (Miss Abruzzo)
  • 014) Silvia Bella (Miss Lazio)
  • 015) Ludovica Frasca (Miss Campania)
  • 016) Annalisa Ciarlante (Miss Molise)
  • 017) Alessandra Monno (Miss Puglia)
  • 018) Anna Claudia Romeo (Miss Calabria)
  • 019) Giulia Giarletta (Miss Basilicata)
  • 020) Marcella Ruvolo (Miss Sicilia)
  • 021) Elettra Schiavon (Miss Sardegna)
  • 022) Morgane Ordine (Miss Cinema Planter's Piemonte Valle D'Aosta)
  • 023) Kateryna Startseva Aresi (Miss Cinema Planter's Lombardia)
  • 024) Valentina Revello (Miss Cinema Planter's Liguria)
  • 025) Aurelia Chesi (Miss Cinema Planter's Emilia-Romagna)
  • 026) Sara Maria Pani (Miss Cinema Planter's Sardegna)
  • 027) Chiara Carlini (Miss Cinema Planter's Lazio)
  • 028) Antonietta Delle Cave (Miss Cinema Planter's Campania)
  • 029) Micaela De Marco (Miss Cinema Planter's Sicilia)
  • 030) Chiara Montemarano (Miss Eleganza Silvian Heach Lombardia)
  • 031) Elisabeth Riegler (Miss Eleganza Silvian Heach Trentino Alto Adige)
  • 032) Stephany Bassi (Miss Eleganza Silvian Heach Liguria)
  • 033) Alessandra Del Castello (Miss Eleganza Silvian Heach Abruzzo)
  • 034) Michela Cerroni (Miss Eleganza Silvian Heach Lazio)
  • 035) Rossella Trovato (Miss Eleganza Silvian Heach Campania)
  • 036) Gloria Radulescu (Miss Eleganza Silvian Heach Puglia)
  • 037) Melania Ecca (Miss Eleganza Silvian Heach Sardegna)
  • 038) Matilde Biagini (Miss Wella Professionals Friuli Venezia Giulia)
  • 039) Elisa Golinelli (Miss Wella Professionals Emilia-Romagna)
  • 040) Diletta Innocenti (Miss Wella Professionals Toscana)
  • 041) Diletta Sabelli (Miss Wella Professionals Lazio)
  • 042) Raffaella Di Caprio (Miss Wella Professionals Campania)
  • 043) Valentina Lopez (Miss Wella Professionals Puglia)
  • 044) Giovanna Di Verniere (Miss Wella Professionals Basilicata)
  • 045) Giusy Buscemi (Miss Wella Professionals Sicilia)
  • 046) Valentina Antonini (Miss Deborah Veneto)
  • 047) Laura Gialdino (Miss Deborah Liguria)
  • 048) Sandy Donzella (Miss Deborah Emilia)
  • 049) Martina Cionci (Miss Deborah Milano Marche)
  • 050) Elena Santoro (Miss Deborah Milano Campania)
  • 051) Cinzia Policastri (Miss Deborah Milano Calabria)
  • 052) Chiara Salvo (Miss Deborah Sicilia)
  • 053) Valentina Vallascas (Miss Deborah Milano Sardegna)
  • 054) Michela Pedrotti (Miss Rocchetta Bellezza Trentino Alto Adige)
  • 055) Melissa Meduri (Miss Rocchetta Bellezza Lombardia)
  • 056) Giulia Mingoia (Miss Rocchetta Bellezza Liguria)
  • 057) Silvia Carosini (Miss Rocchetta Bellezza Emilia-Romagna)
  • 058) Chiara Galligani (Miss Rocchetta Bellezza Toscana)
  • 059) Melissa Tassi (Miss Rocchetta Bellezza Marche)
  • 060) Anita Cavaliere (Miss Rocchetta Bellezza Basilicata)
  • 061) Floriana Lauritano (Miss Rocchetta Bellezza Sicilia)
  • 062) Alice Kristancic (Miss Miluna Friuli Venezia Giulia)
  • 063) Lucrezia Massari (Miss Miluna Toscana)
  • 064) Lorenza Di Cesare (Miss Miluna Abruzzo)
  • 065) Valentina Del Prete (Miss Miluna Lazio)
  • 066) Indiana Santander (Miss Miluna Campania)
  • 067) Laura Procacci (Miss Miluna Puglia)
  • 068) Alessia Reda (Miss Miluna Calabria)
  • 069) Virginia Lo Duca (Miss Miluna Sicilia)
  • 070) Daniela Zanzotti (Miss Sportiva Diadora Trentino Alto Adige)
  • 071) Lorella Davide (Miss Sportiva Diadora Lombardia)
  • 072) Emilia Gorgoglione (Miss Sportiva Diadora Puglia)
  • 073) Federica Macciotta (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Piemonte Val D'Aosta)
  • 074) Alice Viglioglia (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Trentino Alto Adige)
  • 075) Claudia Tomba (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Friuli Venezia Giulia)
  • 076) Veronica Maffei (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Toscana)
  • 077) Sara Contigliozzi (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Lazio)
  • 078) Sara Catania (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Campania)
  • 079) Annalisa Raia (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Puglia)
  • 080) Caterina Buffone (Miss Ragazza in Gambissima Luciano Barachini Calabria)
  • 081) Giulia Gammanossi (Miss Benessere Specchiasol Toscana)
  • 082) Giada Teriaca (Miss Benessere Specchiasol Lombardia)
  • 083) Eurosia Campagnari (Miss Benessere Specchiasol Veneto)
  • 084) Luisa Furnari (Miss Benessere Specchiasol Marche)
  • 085) Veronica Valentini (Miss Benessere Specchiasol Lazio)
  • 086) Maria Diletta Lioia (Miss Benessere Specchiasol Campania)
  • 087) Martina Colarusso (Miss Benessere Specchiasol Molise)
  • 088) Giulia Gallo (Miss Benessere Specchiasol Puglia)
  • 089) Greta Belloli (Miss Sorriso Fiat Lombardia)
  • 090) Susanna Mussi (Miss Sorriso Fiat Liguria)
  • 091) Giada Piamonte (Miss Sorriso Fiat Toscana)
  • 092) Annalisa Petrini (Miss Sorriso Fiat Umbria)
  • 093) Claudia Tosoni (Miss Sorriso Fiat Lazio)
  • 094) Anna Di Risio (Miss Sorriso Fiat Molise)
  • 095) Maria Grazia Dimmito (Miss Sorriso Fiat Puglia)
  • 096) Francesca Pibi (Miss Sorriso Fiat Sardegna)
  • 097) Angela Robusti (Miss Curve Morbide Veneto)
  • 098) Sofia Di Palma (Miss Forme Morbide Lazio)
  • 099) Nunzia Gabriele (Miss Forme Morbide Campania)
  • 100) Sara Guidetti (Miss Capri Hollywood)
  • 101) Ludovica Barba (Miss 2012)

Miss Italia nel mondo 2012[modifica | modifica wikitesto]

Per l'edizione 2012, la ventiduesima, il concorso Miss Italia nel mondo si è svolto come evento interno al concorso Miss Italia. L'edizione si è svolta come Miss Italia sempre al Palaspecchiasol di Montecatini Terme. Inoltre, rispetto alle edizioni precedenti, al titolo aspirano non più le ragazze di origini italiane residenti fuori dall'Italia, ma le ragazze non italiane che vivono sul suolo italiano. Rispetto alle edizioni precedenti, inoltre, al concorso partecipano venti concorrenti e non quaranta.

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Risultato finale Concorrente
Miss Italia 2012
2ª classificata
Altre finaliste

Concorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito le 20 concorrenti:[6]

Riserva[7]
Miss Mascotte[7]

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Spettatori Share
9 settembre 2012 3.059.000 18,20%[8]
10 settembre 2012 4.944.000 24,39%[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Miss Italia: vince la siciliana Giusy Buscemi, su asca.it. URL consultato l'11 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 13 settembre 2012).
  2. ^ Il titolo le è stato assegnato in quanto l'originaria vincitrice del titolo, Giusy Buscemi ha poi vinto la fascia di Miss Italia, ed essendo i due titoli non cumulabili, la fascia di Miss Wella Professionals è passata alla seconda classificata
  3. ^ Il titolo le è stato assegnato in quanto l'originaria vincitrice del titolo, Alessandra Monno ha poi vinto la fascia di Miss Wella Professionals, ed essendo i due titoli non cumulabili, la fascia di Miss Miluna è passata alla seconda classificata
  4. ^ Il titolo le è stato assegnato in quanto l'originaria vincitrice del titolo, Tiziana Pannunzio ha poi vinto la fascia di Miss Miluna, ed essendo i due titoli non cumulabili, la fascia di Miss Simpatia Esselunga è passata alla seconda classificata
  5. ^ Titolo inaugurato in questa edizione da Patrizia Mirigliani in memoria del padre Enzo. Anche se insignita della fascia di Miss Italia, ha il diritto di mantenere tale titolo per volere della organizzatrice del concorso
  6. ^ Le pre finaliste 2012[collegamento interrotto], missitalia.it. URL consultato il 22 febbraio 2013.
  7. ^ a b Riserva e Miss Mascotte, missitalia.it. URL consultato il 22 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2013).
  8. ^ Ascolti TV: dati Auditel di domenica 9 settembre 2012. Avatar schiaccia Miss Italia. 8,7 milioni per il GP di Monza
  9. ^ ASCOLTI TV DI LUNEDI 10 SETTEMBRE 2012: SQUADRA ANTIMAFIA TOCCA I 5 MLN (20.48%). MISS ITALIA VINCE IN SHARE (4,9 MLN – 24.39%). AVANTI UN ALTRO RIPARTE DAL 16.91%. IL DEBUTTO DI CRISTINA PARODI LIVE AL 2.19%

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]