Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Merdjefara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Merdjefara
Stele Merdjefare by Khruner.png
Merdjefara (a destra) ed il dio Sopdu (a sinistra)
Re dell'Alto e Basso Egitto
In carica Secondo periodo intermedio
Incoronazione tra il 1760 a.C. ed il 1720 a.C. (± 50 anni)
Predecessore Sehebra
Successore Sewadjkara II
Dinastia XIV dinastia egizia

Merdjefara (... – ...) è stato un faraone della XIV dinastia egizia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente conosciuto solamente per il Canone Reale, nel 1949 è stata scoperta una stele che raffigura questo sovrano[1], intento a portare offerte al dio Sopdu, accompagnato dal Sovraintendente Reale al Basso Egitto, Renseneb.

Nella stele la parte definita in lacuna è occupata da un geroglifico non compreso nella lista redatta da Alan Gardiner[2]:

Glifo.jpg

Di questo glifo è sconosciuto il valore fonetico.[3]

Liste Reali[modifica | modifica wikitesto]

Nome Horo Canone Reale Anni di regno
sconosciuto 8.5
Hiero Ca1.png
N5mr
r
I10
I9
G1G41
G36
Hiero Ca2.svg

mr (ḏf3) rˁ -Mer(djefa)ra
Colui che ama lacuna di Ra

3 anni(?)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bullettin de la Societé Francaise d'Egyptologie, 1949, n.114
  2. ^ lista su cui è basato il software hierotex utilizzato anche all'interno di mediawiki per la scrittura dei geroglifici.
  3. ^ I glifi
    I10
    I9
    G1G41
    G36
    - "df3", letti come djefa, che compaiono nel Canone Reale, possono essere letti con il significato di lacuna, mancante. Numerosi studiosi ritengono che tale parola, che compare anche in altri nomi, stia ad indicare una lacuna nel testo da cui l'estensore del Canone reale copiò il papiro giunto fino a noi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cimmino, Franco - Dizionario delle dinastie faraoniche - Bompiani, Milano 2003 - ISBN 88-452-5531-X
  • Gardiner, Alan - The Royal Canon of Turin - Griffith Institute, Oxford, 1987

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Signore dell'Alto e del Basso Egitto Successore Double crown.svg
Sehebra tra il 1760 a.C. ed il 1720 a.C. (± 50 anni) Sewadjkara II

Dinastie contemporanee
XIII dinastia