XII dinastia egizia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La XII dinastia fa parte della fase della storia dell'Antico Egitto detta Medio Regno e copre un arco di tempo dal 1990 a.C. al 1780 a.C.[1] La XII dinastia viene spesso identificata con il Medio Regno.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli antenati dei sovrani di questa dinastia furono coloro che da semplici principi ereditari di Tebe seppero riconquistare il controllo di tutto l'Egitto.

Una volta giunti al potere i sovrani della XII dinastia, allo scopo di rinsaldare l'unitarietà dello stato, si impegnarono in una politica di ridimensionamento del potere dell'aristocrazia dei distretti, potere che era stato alla base della fine del Antico Regno. Per giungere al questo scopo venne modificata la stessa struttura amministrativa dell'Egitto sostituendo ai tradizionali 38 distretti tre grandi strutture amministrative amministrate da funzionari di nomina regia, controllati da un rilevante numero di ispettori itineranti.

Un grande sforzo venne fatto dai sovrani per risanare e rafforzare l'economia sia attraverso l'estensione della zona d'influenza in Nubia, che giungerà fino al grande emporio di Kerma nei pressi detta terza cateratta, sia attraverso la bonifica del Fayyum e la messa a coltura di una grande estensione di nuove terre.

Nonostante tutti questi sforzi anche la XII dinastia, e con essa il regno medio, termineranno nuovamente in un periodo di sovrani deboli, XIII dinastia, e di conseguente anarchia, a tutto vantaggio della nobiltà dei distretti che tornerà spesso a governarli in modo autonomo.

Lista di sovrani[modifica | modifica wikitesto]

Nome Horo Lista di
Abydos
Lista di
Saqqara
Canone
Reale
Manetone Altri nomi periodo di regno
Sehetepibtawy Sehetepibra Sehetepibra [Sehet]pib[ra] Ammenemes Amenemhat I 1994 a.C. - 1964 a.C.
Ankh-mesut Kheperkara Kheperkara [Kheper]ka[ra] Sesonchonis Sesostris I 1964 a.C. - 1919 a.C.
Hekenemaat Nebkaura Nebkaura illeggibile Ammenemes Amenemhat II 1919 a.C. - 1885 a.C.
Seshemtawy Khakeperra Khakeperra illeggibile Sesostris Sesostris II 1885 a.C. - 1879 a.C.
Netjerkheperu Khakaura Khakaura illeggibile Sesostris Sesostris III 1879 a.C. - 1846 a.C.
Abau Nemaatra Nemaatra illeggibile Lacheres Amenemhat III 1846 a.C. - 1801 a,C.
Kheperkheperu Maakherura Maakherura Maakherura Ammenemes Amenemhat IV 1801 a.C. - 1790 a.C.
Meritra non citato Sobekkara Sobeknefrura Skemiophris Nefrusobek 1790 a.C. - 1786 a.C.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Le date sono da considerare indicative ed affette da possibili errori valutabili in (± 50 anni)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cimmino, Franco - Dizionario delle dinastie faraoniche - Bompiani, Milano 2003 - ISBN 88-452-5531-X
  • Gardiner, Alan - La civiltà egizia - Oxford University Press 1961 (Einaudi, Torino 1997) - ISBN 88-06-13913-4
  • Hayes, W.C. - Il Medio Regno in Egitto: dall'ascesa dei sovrani di Herakleopolis alla morte di Ammenemes III - Storia antica del Medio Oriente 1,4 parte seconda - Cambridge University 1971 (Il Saggiatore, Milano 1972)
  • Wilson, John A. - Egitto - I Propilei volume I - Monaco di Baviera 1961 (Arnoldo Mondadori, Milano 1967)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]