L'amore in gioco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'amore in gioco
L'amore in gioco.jpg
Jimmy Fallon e Drew Barrymore in una scena del film.
Titolo originaleFever Pitch
Paese di produzioneStati Uniti
Anno2005
Durata103 min
Generecommedia, sportivo, sentimentale
RegiaPeter Farrelly, Bobby Farrelly
SoggettoNick Hornby
SceneggiaturaLowell Ganz, Babaloo Mandel
ProduttoreDrew Barrymore, David Evans
FotografiaGreg Le Duc
MontaggioAlan Baumgarten
MusicheCraig Armstrong
ScenografiaMaher Ahmad
CostumiSophie Carbonell
TruccoRob Fitz
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

L'amore in gioco (Fever Pitch) è un film statunitense del 2005 diretto dai fratelli Farrelly, remake del film del 1997 Febbre a 90° di David Evans, liberamente ispirato all'omonimo romanzo di Nick Hornby.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Boston, Massachusetts; inizio 2004. Ben, estroverso insegnante delle scuole medie, conosce Lindsay, una rampante ragazza in carriera, e se ne innamora, ricambiato. La storia d'amore tra i due sembra procedere al meglio, fino a quando Lindsay non scopre che Ben è un tifoso sfegatato dei Boston Red Sox. Ben presto ogni pensiero di Ben e ogni momento libero della coppia vengono "invasi" dai Red Sox e questo fa entrare il loro rapporto in crisi: quando Lindsay però decide di lasciarlo, Ben sprofonda in una grossa depressione, che lo porta a interrogarsi sulle implicazioni che il suo tifo ha sulla vita reale. Quando però capisce che l'amore per i Red Sox non vale quello per Lindsay, la squadra ricomincia a vincere.

Slogan promozionali[modifica | modifica wikitesto]

  • «A Comedy About The Game Of Love.»
  • «La sua unica rivale in amore è... una squadra di giocatori.»

Remake[modifica | modifica wikitesto]

Il film è il remake della pellicola del 1997 Febbre a 90°, ambientata a Londra e liberamente ispirata al romanzo omonimo di Nick Hornby. Il principale cambiamento rispetto all'originale riguarda l'ambientazione (Boston) e lo sport seguito dal protagonista, il baseball anziché il calcio (e l'Arsenal). Similmente all'Arsenal, i Boston Red Sox potevano "vantare" una lunga serie di sconfitte, interrotta proprio nel 2004 dalla vittoria delle World Series, che non avveniva da 86 anni. Il finale del film è stato girato il 27 ottobre 2004 allo stadio di St. Louis, al termine della gara delle finali di World Series tra St. Louis Cardinals e Boston Red Sox. L'inattesa rimonta dei Red Sox contro i New York Yankees nella finale di American League ha spinto gli sceneggiatori a modificare precipitosamente il finale della pellicola.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema