Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kingdom Hearts HD 1.5 ReMIX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Kingdom Hearts: HD 1.5 ReMIX)
Kingdom Hearts HD 1.5 ReMIX
videogioco
Titolo originale キングダムハーツ 1.5HDリミックス
Piattaforma PlayStation 3
Data di pubblicazione Giappone 14 marzo 2013
Flags of Canada and the United States.svg 10 settembre 2013
Flag of Europe.svg 13 settembre 2013
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 12 settembre 2013
Genere Action RPG
Tema Fantasy
Sviluppo Square Enix
Pubblicazione Square Enix, Disney Interactive Studios
Ideazione Tetsuya Nomura
Serie Kingdom Hearts
Modalità di gioco Giocatore singolo
Supporto 1 Blu-ray
Fascia di età CERO: A
ESRB: E10+
OFLC (AU): PG
PEGI: 12
Seguito da Kingdom Hearts HD 2.5 ReMIX

Kingdom Hearts HD 1.5 ReMIX (キングダム ハーツ HD1.5リミックス Kingudamu Hātsu HD 1.5 Rimikkusu?), reso graficamente come Kingdom Hearts HD I.5 ReMIX, è una raccolta di videogiochi sviluppata da Square Enix. È stata distribuita per PlayStation 3 in Giappone il 14 marzo 2013.[1] Nello stesso anno è stata pubblicata anche in Australia il 12 settembre, in Europa il 13 settembre e negli USA il 10 settembre.

Si tratta di una raccolta parziale della saga Kingdom Hearts, rimasterizzata in HD in occasione del decimo anniversario della serie. Il gioco include Kingdom Hearts Final Mix, Kingdom Hearts Re:Chain of Memories e una serie di scene cinematografiche tratte da Kingdom Hearts 358/2 Days rimasterizzate anch'esse in alta definizione.[2]

HD 1.5 ReMIX, assieme alla seconda raccolta, è stato nuovamente aggiornato ed inserito nella raccolta Kingdom Hearts HD 1.5 + 2.5 ReMIX, uscita nel marzo 2017 per il quindicesimo anniversario della saga.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Kingdom Hearts Final Mix[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Kingdom Hearts (videogioco).

Kingdom Hearts Re:Chain of Memories[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Kingdom Hearts: Chain of Memories.

Kingdom Hearts 358/2 Days[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Kingdom Hearts 358/2 Days.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Già nell'agosto del 2011, Nomura espresse il desiderio di pubblicare una nuova versione in alta definizione del videogioco anche se doveva ancora confermare tali piani. L'idea però di una rimasterizzazione in HD era stata presa in considerazione anche prima di quella di Final Fantasy X, e che occupò la grande parte del tempo di due programmatori della Square che si dedicarono ad essa per più di un anno[4].

Nel settembre del 2012, Square Enix annuncia la raccolta per la PlayStation 3 rivelando che avrebbe incluso Kingdom Hearts Final Mix (inedito al di fuori del Giappone) e Kingdom Hearts Re:Chain of Memories rimasterizzati in alta definizione e con il supporto dei trofei. È stato rivelato che i modelli dei personaggi di Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance come quelli di Sora, Riku e Ansem sono stati riutilizzati nella raccolta come base per i personaggi del videogioco. Le scene di Kingdom Hearts Final Mix, che erano doppiate solo in inglese, sarebbero state ridoppiate anche in giapponese nella versione per il mercato nipponico mentre le scene originariamente inserite solo in Final Mix sarebbero rimaste mute come nell'originale in entrambe le versioni. Ogni filmato di Kingdom Hearts 358/2 Days è accessibile dalla modalità Teatro.

Il primo trailer della raccolta è stato pubblicato al Tokyo Game Show 2012[5], un secondo trailer è stato mostrato al Jump Festa dello stesso anno[6].

In origine, anche 358/2 Days sarebbe dovuto essere completamente rimasterizzato ma, a causa del gran ritardo che ciò avrebbe causato, solo i filmati furono inseriti assieme a dei riassunti che li avrebbero legati.

Grazie ad un articolo su Famitsu viene rivelato che la colonna sonora dei tre giochi venne completamente riarrangiata e registrata in studio con un'orchestra dal vivo[7]. A giugno 2013, Nomura rivela in un'intervista che molto del materiale di Kingdom Hearts era andato perduto e che dovettero lavorare con i pochi contenuti recuperati, rendendo tutto molto più complicato per finire la raccolta e raccattando materiale dal gioco effettivo[8].

Nel terzo trimestre del 2013 è stato ufficialmente annunciato che la data d'uscita ufficiale per gli Stati Uniti sarebbe stata il 10 settembre[9], per Australia e Nuova Zelanda il 12 settembre[10] e per i territori PAL il 13 settembre[11].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]