Jean Louis Ska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il prof. Ska (2009)

Jean Louis Ska (Arlon, 1946) è un religioso, biblista e teologo belga.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato filosofia a Namur (Belgio), teologia a Francoforte (Germania) ed esegesi biblica al Pontificio Istituto Biblico di Roma, dove ha conseguito il dottorato in sacra Scrittura nel 1984. Nel 1964 è entrato nella Compagnia di Gesù. Tiene corsi sul Pentateuco nel Pontificio Istituto Biblico dal 1983.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Le passage de la mer. Etude de la construction, du style et de la symbolique d'Ex 14,1-31, Roma, 1986
  • «Our Fathers Have Told Us». Introduction to the Analysis of Hebrew Narratives, Roma, 1990
  • Introduzione alla lettura del Pentateuco. Chiavi per l'interpretazione dei primi cinque libri della Bibbia, Edizioni Dehoniane Bologna, 2000
  • L'argilla, la danza e il giardino. Saggi di antropologia biblica, Edizioni Dehoniane Bologna, 2000
  • La strada e la casa. Itinerari biblici, Edizioni Dehoniane Bologna, 2001
  • Abramo e suoi ospiti. Il patriarca e i credenti nel Dio unico, Edizioni Dehoniane Bologna, 2003
  • La parola di Dio nei racconti degli uomini,Cittadella, Assisi, 2003
  • Cose nuove e cose antiche (Mt 13,52). Pagine scelte del Vangelo di Matteo, Edizioni Dehoniane Bologna, 2004
  • Il libro sigillato e il libro aperto, Edizioni Dehoniane Bologna, 2005
  • I volti insoliti di Dio. Meditazioni bibliche, Edizioni Dehoniane Bologna, 2006
  • Il Deuteronomio - Parola Spirito e Vita. Convegno di Camaldoli 2004, Edizioni Compostellane, 2008
  • Lessico ragionato dell'esegesi biblica. Le parole, gli approcci, gli autori, con Aletti Jean-Noël, Gilbert Maurice, Queriniana, Brescia, 2006
  • Una goccia d'inchiostro. Finestre sul panorama biblico, Edizioni Dehoniane Bologna, 2008
  • The Exegesis of the Pentateuch: Exegetical Studies and Basic Questions, Tübingen, Mohr Siebeck, 2009.

Inoltre ha pubblicato numerosi articoli e recensioni in diverse riviste.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN112652493 · ISNI (EN0000 0001 1871 9265 · SBN IT\ICCU\CFIV\012400 · LCCN (ENn85287809 · GND (DE133638383 · BNF (FRcb12714598r (data) · BNE (ESXX820938 (data) · BAV (EN495/74248 · NDL (ENJA001151191 · WorldCat Identities (ENlccn-n85287809