Isidoro I di Costantinopoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Isidoro I di Costantinopoli
Patriarca di Costantinopoli
Elezione17 maggio 1347
Fine patriarcato1350
PredecessoreGiovanni XIV di Costantinopoli
SuccessoreCallisto I di Costantinopoli
 
NomeIsidoro Boukheiras
NascitaXIV secolo
MorteCostantinopoli
1350

Isidoro I di Costantinopoli (XIV secoloCostantinopoli, 1350) è stato patriarca di Costantinopoli dal 1347 alla sua morte nel 1350.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Isidoro Boukheiras, monaco della Repubblica monastica di monte Athos, arcivescovo di Monemvasia ed esicasta convinto[1], sostituì come patriarca di Costantinopoli, il 17 maggio 1347, il deceduto Giovanni XIV Kalékas. Isidoro incoronò Giovanni VI Cantacuzeno il 21 maggio seguente e morì nel febbraio/marzo del 1350[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Donald M. Nicol, Les derniers siècles de Byzance, éditions Texto, Paris, 2008, p. 256.
  2. ^ Venance Grumel, Traité d'études byzantines, « La Chronologie I », Presses universitaires de France, Paris, 1958, p. 437.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Louis Bréhier, Vie et mort de Byzance, Albin Michel, Paris, réédition 1969.
  • Donald M. Nicol, Les derniers siècles de Byzance, éditions Texto, Paris, 2008.
Controllo di autoritàVIAF (EN44695131 · GND (DE102511926 · CERL cnp00293144 · WorldCat Identities (EN44695131