Graffiti (Chris Brown)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Graffiti
Artista Chris Brown
Tipo album Studio
Pubblicazione 8 dicembre 2009
Genere Contemporary R&B[1]
Eurodisco[2]
Rock elettronico[3]
Etichetta Jive, Zomba, Sony Music.
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'argento Regno Unito Regno Unito[4]
(Vendite: 60.000+)
Chris Brown - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo
(2011)

Graffiti è un album di Chris Brown, pubblicato l'8 dicembre 2009 dalle etichette Jive, Zomba e Sony Music.

L'album, di carattere diverso rispetto ad Exclusive e Chris Brown, è composto da 14 tracce più sei tracce bonus, presenti nella versione deluxe pubblicata solo in alcuni paesi.

Graffiti è il terzo album di Chris Brown. L'album è stato prodotto durante il periodo del 2008 al 2009 da molti produttori tra cui Polow Da Don, Swizz Beats, The Runners e Brian Kennedy.

L'album debutta al #7 nella Billboard 200 chart americana, vendendo 102,489 copie la prima settimana. Graffiti ha venduto circa 360,000 copie in america. È stato il suo terzo album consecutivo ad essere nella top 10 delle classifiche nella prima settimana. Graffiti ha ricevuto critiche negative, in generale. È stato nominato a 2 Grammy Awards.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008, Chris Brown iniziare a lavorare al suo terzo album in studio ed ha confermato il titolo, Graffiti, durante gli American Music Awards del 2008. E' stato rivelato nel giugno del 2008 che Brown stava lavorando con il gruppo produttori The Runners per creare qualcosa di "incredibile, e mai sentito prima".[5] Il produttore Scott Storch, che aveva già lavorato con Brown, ha anche annunciato il suo coinvolgimento nell'album affermando: "Chris è molto bravo. Sto lavorando con lui a Orlando su alcuni pezzi".[6] Il 5 settembre del 2009, attraverso Twitter, Brown annunciò di aver completato l'album, rivelando anche che l'album sarebbe stato rilasciato al di fuori degli Stati Uniti il 7 dicembre e negli Stati Uniti l'8 dicembre.[7] Parlando a MTV, il rapper Swizz Beatz ha rivelato, "Chris ha qualcosa da dimostrare, per quest album ha prodotto 60-70 canzoni".[8]

Stile musicale[modifica | modifica wikitesto]

L'album è principalmente R&B ed incorpora elementi di musica elettronica e musica rock.[9] L'album ha ricevuto paragoni a stili di artisti come Kanye West, Lil Wayne e Saul Williams.[10] In molti hanno diviso l'album in due parti, ovvero divise in tracce da party e power ballads dove l'artista mostra il rimorso per il suo controversiale fatto avvenuto con Rihanna.[11]

Il brano che apre l'album, I Can Transform Ya, presenta sonorità rap rock ed elettropop con sfumature crunk,[12] Pass Out con Eva Simons è un brano disco che venne paragonato a lavori di Lady Gaga,[13] Sing Like Me e Take My Time sono brani R&B/pop, Wait con Trey Songz e The Game è un brano con influenze hip-hop, ed è stata definita dal The New York Times come una versione maschile del brano Knock You Down di Keri Hilson,[14] I.Y.A. è un brano eurodisco influenzato dalla musica degli anni '80,[15] Fallin Down è un brano che presenta un genere rock con elementi di musica elettronica, So Cold è un brano definito come una "power ballad carica di scuse", e Famous Girl ha ricevuto paragoni a lavori dell'album 808s & Heartbreak di Kanye West,[16]

Boicottaggio[modifica | modifica wikitesto]

L'album dopo che l'8 febbraio del 2008 venne denunciato dalla ex-fidanzata Rihanna per maltrattamento e violenza, a seguito della divulgazione da parte della suddetta cantante, di foto ritraenti la propria persona con lesioni gravi al viso e sul corpo più in generale. Successivamente dopo procedimenti legali e diverse scuse da parte di Brown, quando venne pubblicato l'album, diversi negozi non lo esposero negli scaffali, e il cantante successivamente su Twitter dichiarò: I negozi dicono che ancora non hanno il mio album... non sugli scaffali, e non nei magazzini, io sono stanco di questa me**a. principali negozi stanno boicottando il mio cd. Non lo mettono sugli scaffali e mentono ai clienti. Che ca**o ci devo fare. Io non mi mangio le mani per le ca**ate degli altri... l'industria può baciarmi il culo. Sì l'ho detto e non mi tiro indietro, ca**o! Abbiamo parlato con il proprietario e ci ha detto che non sapeva ancora nulla. Wow!!! ma avevano l'album di Alicia Keys, "The Element of Freedom", che uscirà questo martedì... il direttore mi ha detto che quando ci sono nuovi rilasci è un suo obbligo metterli sugli scaffali.. ma nessun segno di GRAFFITI. Nessuna mancanza di rispetto per Alicia, ho solo dato un esempio di un album che deve ancora uscire e che già sono pronti a vendere.[17]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. I Can Transform Ya (feat. Lil Wayne e Swizz Beatz) - 3:48
  2. Sing like Me - 4:15
  3. Crawl - 3:56
  4. So Cold - 3:38
  5. What I Do - (feat. Plies) - 4:00
  6. Famous Girl - 3:39
  7. I.Y.A. - 3:08
  8. Pass Out - (feat. Eva Simons) - 3:53
  9. Wait (feat. Trey Songz e Game) - 4:30
  10. Lucky Me - 5:10
  11. Fallin Down - 4:10
  12. I'll Go - 3:05
  13. Girlfriend (feat. Lupe Fiasco) (International Bonus Track)
  • Deluxe Edition Bonus Track
    1. Gotta Be Ur Man - 3:17
    2. Movie - 4:04
    3. For Ur Love - 3:45
    4. I Need This - 4:21
    5. I Love U (feat. Ester Dean) - 3:25
    6. Brown Skin Girl (feat. Sean Paul e Rock City) - 4:13
    7. Chase Our Love (International Deluxe Edition Bonus Track) - 3:21
    8. Graffiti (iTunes Pre-Order Only Bonus Track) - 5:12
  • Japanese Bonus track
    1. "They Say"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://articles.chicagotribune.com/2009-12-02/entertainment/0912010402_1_chris-brown-rihanna-lil-wayne
  2. ^ http://articles.chicagotribune.com/2009-12-02/entertainment/0912010402_1_chris-brown-rihanna-lil-wayne
  3. ^ http://articles.chicagotribune.com/2009-12-02/entertainment/0912010402_1_chris-brown-rihanna-lil-wayne
  4. ^ http://www.bpi.co.uk/platinum/platinumright.asp?rq=search_plat&r_id=33322
  5. ^ http://globalgrind.com/2009/06/11/the-runners-to-produce-chris-browns-new-album/
  6. ^ http://singersroom.com/content/2009-06-11/chris-brown-reunites-with-run-it-producer-scott-storch/
  7. ^ http://www.rap-up.com/2009/09/06/chris-brown-finishes-album-reveals-single/
  8. ^ http://theboombox.com/chris-brown-announces-early-release-date-for-new-single/
  9. ^ http://www.billboard.com/articles/review/1069883/chris-brown-graffiti
  10. ^ http://www.chicagotribune.com/entertainment/theater/
  11. ^ http://latimesblogs.latimes.com/music_blog/2009/12/album-review-chris-browns-graffiti.html
  12. ^ http://latimesblogs.latimes.com/music_blog/2009/12/album-review-chris-browns-graffiti.html
  13. ^ http://www.ew.com/article/2009/12/08/graffiti
  14. ^ http://www.boston.com/ae/music/articles/2009/12/06/its_chris_browns_turn_but_who_wants_to_hear_what_he_has_to_say_on_new_cd/
  15. ^ http://www.chron.com/life/article/CD-review-Chris-Brown-can-t-get-past-it-on-1615157.php
  16. ^ https://uk.celebrity.yahoo.com/
  17. ^ http://www.ew.com/article/2009/12/14/chris-brown-twitter-rage-graffiti


Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica