Gianfranco Butinar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gianfranco Butinar (Roma, 13 novembre 1973) è un imitatore, attore e comico italiano.

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1998 al 2003 collaboratore di Radio Radio. Eletto personaggio radiofonico romano nell'anno 2000/2001[senza fonte]. Ha partecipato a Rai dire gol, programma della Gialappa's Band (Radio2), in occasione dei mondiali del 2002 e degli europei del 2008 e Rai dire Sanremo nel 2003. Durante il campionato mondiale di calcio 2010 partecipa alla trasmissione su Radio Deejay Mai deejay gol e, come ospite, ad alcune puntate di Noi dire gol su RTL 102.5, entrambe con la Gialappa's Band. È anche su Sky, ospite della trasmissione Calciomercato speciale mondiali e Speciale Calciomercato. Dal 2012 partecipa alla trasmissione di Rai Radio 2 Chiambretti ore 10. Dal 2014 è anche protagonista di alcuni sketch nel programma mattutino A qualcuno piace presto in onda su m2o. Nel 2016 lavora insieme alla Gialappa's Band in Rai Dire Europei su Rai 4 e su Radio2 dove interpreta Ezio Luzzi, Adriano De Zan, Claudio Ranieri, Mario Balotelli, Vasco Rossi, Francesco Totti, Maurizio Costanzo, Giacomo Santini, Siniša Mihajlović, Franco Califano, Antonio Cassano, Rino Tommasi e Fabio Capello.

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 è il protagonista del film diretto da Stefano Calvagna Non escludo il ritorno, nel quale interpreta Franco Califano.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Numerosi gli spettacoli nei maggiori teatri romani. Nel 2008 con Gianni Ippoliti ha ideato lo spettacolo Tutti i calci minuto per minuto.

Personaggi imitati[modifica | modifica wikitesto]

Oltre 100 i personaggi imitati, tra cui:

  • Franco Califano
  • Francesco Totti
  • Bruno Pizzul
  • Luciano Moggi
  • Ezio Luzzi
  • Massimo Moratti
  • Vasco Rossi
  • Rino Tommasi
  • Valentino Rossi
  • Mario Balotelli
  • Renato Zero
  • Francesco De Gregori
  • Antonio Cassano
  • Gianni De Cleva
  • Mario Poltronieri
  • Tonino Raffa
  • Tonino Carino
  • Zlatan Ibrahimović
  • Fabio Capello
  • Claudio Ranieri
  • Luigi Delneri
  • Luciano Spalletti
  • Zdeněk Zeman
  • Siniša Mihajlović
  • Albano Carrisi
  • Maurizio Costanzo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale